lunedì 2 luglio 2007

Vladimir P in da USAiii!

Le ferie in Sardegna tra i cactus e le stornellate di Apicella quest’anno sono decisamente out. Sulle orme di Borat, il turista più illustre dell’Est va in da USAiii.
Così Vladimir Putin si è fatto una vacanza “io, mammeta e tu” a Kennebunkport sulle coste del Maine, stato prediletto da Stephen King, dove risiedono la regina madre Barbara e l’ex imperatore George I. Una casuccia dello IACP con nove camere da letto, quattro saloni, piscina, campo da tennis e molo privato.

L’ex agente del KGB a colloquio con l’ex capo della CIA, mancavano solo James Bond e Lancillotto 008. Scaramella non è stato invitato e fonti dei servizi deviati e non dicono che ci sia rimasto molto male. “Skaramellow who?” avrebbe risposto seccato il vecchio George al telefono.
Ufficialmente sono stati abbracci e linguainbocca tra i compagni di merende a base di aragoste ma si sa che dietro le quinte si sono arrotati i coltelli.
Soprattutto per quella menata dello scudo stellare e dei missili in Polonia che a Vladi non va proprio giù. Metti che gliene scappi uno a George II, e gli finisca in Cecenia. Con i ceceni Vladi P non vuole interferenze, li vuol far fuori lui.

5 commenti:

  1. Che bella coppia. Mancavano B & B e poi eravamo a posto (Berlusca e Brown).

    RispondiElimina
  2. Prima nella villa del Berlusca, ora nella tenuta di Bush... Secondo me Putin è uno scroccone...

    RispondiElimina
  3. Peccato che Pacciani non c'è più.. avrebbero fatto un bel terzetto insieme ..

    RispondiElimina
  4. Povero Puteo
    un dilettante in mezzo ai professionisti...
    E' circondato...

    RispondiElimina
  5. @ lupo sordo
    il re degli scrocconi è notoriamente Tony Blair.

    @s.b.
    povero Pacciani!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...