venerdì 17 agosto 2007

Meme, varie ed eventuali post ferragostani


Da un’idea di Alianorah e tirata in ballo da Pibua, ecco a voi:

Le cose che vi infastidiscono di più (non meno di cinque, non più di dieci).

Dopo ore e ore di studio, più che altro per riuscire a scremare solo cinque tra le svariate migliaia di cose che mi infastidiscono, ho deciso di andare per istinto e scegliere le prime cinque o sei cose che mi vengono in mente. Noi psicologi diciamo sempre che le cose che vengono fuori di istinto sono le più significative… mah.

1) Prenotare in un ristorante. Ma perchè non posso decidere all’ultimo momento di andare in “quel” ristorante senza prenotazione, di sabato sera?
2) Le commesse che a) ti aggrediscono sull’uscio chiedendoti cosa (traduzione: che cazzo) vuoi e b) quelle che non ti badano nemmeno se le preghi in ginocchio perchè stanno telefonando (alle loro amiche).
3) Il furbo o la furba che, mentre sei in fila da mezz’ora alla Posta, si infila davanti a tutti dicendo che ha la macchina in divieto di sosta.
4) Lo spam. Non ci sarebbe pena adeguata nemmeno all’inferno da infliggere a coloro che mi riempiono le caselle di posta elettronica con i loro Viagra, Cialis, Anatrim, "enlarge your penis" e “exquisite replicas watches”. Che ve possino!
5) I genitori che si portano dietro non meno di tre bambini a fare la spesa al supermercato. E’ naturale, i piccoli si rompono i maroncini e piangono, ti entrano da tergo sulle caviglie con i loro piedini di balsa, urlano con le vocette stridule e ti rovinano il piacere dello shopping. I genitori non li vedono e non li sentono e io in quel momento rimpiango il caro vecchio Re Erode.
Bonus track: Le persone che sul treno, sull'autobus, dal medico, in qualunque luogo pubblico insomma, tirano fuori la bottiglietta d'acqua e ci si attaccano come se giungessero allora dalla traversata del Sahara. Vedere qualcuno che beve dalla bottiglietta è una cosa che non sopporto.

Se volete riprendere il meme: fate l’elenco delle cose che, in modo del tutto arbitrario, soggettivo, e anche illogico o irrazionale, vi fanno uscire dai gangheri…Unica regola: evitare eccessi di volgarità, se potete!



Il DJ vi offre un'altro pezzo famoso, anche questo caro ai tarantiniani e in perfetta linea con la cattiveria di questo post: "Stuck in The Middle With You" 1972, dei Stealers Wheel di Joe Egan (il cantante) e Gerry Rafferty (quello di "Baker Street").

Infine, proprio perchè mi voglio rovinare, il mio doppio contributo al Blogger T-Shirt 2007 Contest di Catepol. Quella con Bruce Lee è la mia maglietta preferita al momento. Made in China, naturalmente, costo 5 euro.

L'altra è la maglietta che vorrei. Ne ho sempre sognata una così, voi no? In vendita sul sito del "Vernacoliere".




10 commenti:

  1. Giurin giuretta che io ho già fatto tutto ;-)

    RispondiElimina
  2. Parto domenica, ma non so se domani potrò salutare tutti gli amici.
    Comunque, anche non ci sarò per due settimane, passa a trovarmi che qualche pinzellacchera per amici e conoscenti ci sarà sempre, o almeno lo spero.
    Un bacio forte e mi raccomando Immondino. :-)

    RispondiElimina
  3. A proposito del meme: ho fatto 2 punti su 6.
    Ho vinto quaccheccosa? :-P

    RispondiElimina
  4. Anonimo06:52

    Perintanto GrazieGrazieGrazie assai per avermi rivelato l'esistenza del sito del Vernacoliere.
    Ah, non averci pensato.
    Lo metto subito come home page.
    E poi il pezzo degli stimbplefrs, che regalone .
    Scaricato subitissimo ( sensa schersi).
    Grazie eh !

    Che? Il questionario?
    Ma ti rendi conto che se arrivano da un altro pianeta e ti leggono , ti rifilano subito la battuta dell'Hendel:
    " Problemi di denti? Dolori alle gengive? Piedi che puzzano? Alito importante? ......... Ma che razza di gente siete?"
    Sul serio, sorella, temo tropo di dare risposte simili alle tue per non rifuggere da tali trabocchetti, e a gambe levate.
    Che gente !
    Baci? No, troppo intimo.
    Cordialita' a grappolini.
    Paolodeck

    RispondiElimina
  5. La maglietta è meravigliosa. Tra l'altro spiega perchè il Diavolo veste Prada. è sotto osservazione da secoli, poraccio, ha dovuto cercare un guardaroba adeguato.

    RispondiElimina
  6. La maglietta del Vernacoliere è fantastica :-)

    RispondiElimina
  7. @ captain's charisma
    ma proprio tutto tutto?

    @ cima
    mi raccomando fratello gli stravizi culinari. Abbiti tanto sano e meritato riposo e non preoccuparti: immondino è in buone mani. Un bacione e buone vacanze a tutta la famiglia Cima.

    @ Paolodeck
    Il Vernacoliere è un mito. Grappolini? Ma sono molto più peccaminosi! ;-)

    @ galatea
    hehehe! E' verissimo.

    @ s.b.
    anche le altre sul sito, quelle hard e no, sono spaziali.

    RispondiElimina
  8. hendrix18:00

    Ma che sò l'unico ?

    1) Quando mi chiedono " COME STAI ? " e non aspettano nemmeno la risposta ...
    2) Quando il cliente NON MI PAGA un lavoro già fatto da mesi e nonostante gli dica che la mia sopravvivenza dipende da quel pagamento ( poche centinaia di euro ) se ne fottono ...
    3) Le CARTELLE PAZZE che regolarmente una volta l'anno mi manda l'agenzia delle LORO entrate ...
    4) La FAMIGLIA CLASSICA E BORGHESE, che ritengo un 'associazione a delinquere di stampo cattolico, in tutte le loro manifestazioni ( supermercati compresi )
    5) Quando vengo a sapere da altre fonti che UNA PERSONA STIMABILE ha sparlato di me ...

    Ciao.

    RispondiElimina
  9. @ hendrix
    1) variante: "ma come ti trovo bene, l'altra volta eri più (sciupata, grassa, magra, ecc.)" Tipico delle donne.
    2) Invece gli avvocati sono capaci di farsi pagare subito parcelle da migliaia di euro, ma come fanno?
    3) Per fortuna non mi è capitato.
    4)hehehe
    5)e l'IKEA dove la mettiamo? Non è il massimo dell'alienazione?

    RispondiElimina
  10. Quelli che ti superano in coda alla posta sono davvero insopportabili...un'altra scusa è: "devo solo chiedere un'informazione!"
    e poi stanno mezz'ora allo sportello...

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...