mercoledì 30 gennaio 2008

Capitalismo avanzato

Stasera una botta di cronaca vera, fatti accaduti veramente e che meritano di essere divulgati al popolo.
Ricevo un fax da uno dei nostri fornitori:
Da una ridente cittadina lombarda, gennaio 2008

AUMENTO LISTINO PREZZI

Si informano i gentili clienti che, causa il nuovo contratto dei Metalmeccanici, siamo costretti ad applicare un aumento del 10% sul nostro LISTINO PREZZI 2007 a partire dal 1° Febbraio 2008.
Certi della Vs. comprensione porgiamo i ns. più cordiali saluti.

Firma dell'azienda
L'aumento dell'anno scorso, sempre del 10%, era stato da loro attribuito al crescere del costo delle materie prime.
Si parla di acciaio, ma in quantità infime, pochi grammi, non certo traversine da ferrovia.
Adesso, è chiaro, è proprio questione di manodopera, di quella classe operaia che non si accontenta più di andare in paradiso ma porcazozza vuole pure l'aumento di ben 127,00 euro. E noi, povere aziende, ci rifacciamo sul cliente il quale, a sua volta, si rifarà sull'utente finale.

Pensa se avessero scritto "a causa dell'aumento, parapì, parapà, i nostri dirigenti hanno deciso di decurtarsi lo stipendio di un 10%". Dicono che una volta, tanti anni fa, in Giappone, poteva succedere veramente.


OKNotizie
Ti piace questo post? Votalo su OKNotizie!

11 commenti:

  1. Ecco una azienda che ama i lavoratori, 10% tutto subito.

    RispondiElimina
  2. L'aumento dei prezzi tutto e subito, l'aumento dei salari goccia a goccia in 30 mesi. Questi operai ingordi...

    RispondiElimina
  3. Una volta c'era la scala mobile (se non ricordo male il nome), all'amuento dell'inflazione, aumentavano gli stipendi... Sarà il contrario oggi?

    RispondiElimina
  4. Grande LupoSordo... :)


    Lame, ma in che ramo lavori?

    RispondiElimina
  5. il problema dell'Italia è di essere in declino ed arretramento economico da 15 anni (eravamo davanti all'Inghilterra e pari alla Francia, ora siamo dietro alla Spagna)i salari risentono di questo, se non fossero così il sistema produttivo non potrebbe reggere il passo e lo stato (4 milioni di dipendenti pubblici) fallirebbe. potete fare ironia quanto volete, ma la situazione non cambia.

    RispondiElimina
  6. disgustoso:e' la piu' forte definizione che viene in mente per questo pretesto

    RispondiElimina
  7. @ lupo sordo
    c'è ancora la scala mobile ma ai lavoratori hanno messo quegli zoccoli di gomma che vi si incastrano dentro, come si chiamano, Crocs?

    @ gg
    secondo te, vediamo, delle lettere e numeri di acciaio dove si possono applicare? ;-)

    @ lu
    senza ironia non si va avanti nella vita, tu ci riesci?

    @ loreanne
    a me hanno fatto pena, piuttosto.

    RispondiElimina
  8. Il contratto dei metalmeccanici prevede un aumento di 127 euro spalmati su 30 mesi: 60 euro dal 1 gennaio 2008, 37 euro dal 1 gennaio 2009 e 30 euro dal 1 settembre 2009, oltre ad una una tantum di 300 euro comprensiva dell'indennità di vacanza contrattuale, che verrà erogata con la busta paga di marzo.
    Pensa che grande conquista!

    RispondiElimina
  9. Capitalismo avanzato nel senso che lo buttiamo ai cani ?

    RispondiElimina
  10. @ franca
    mamma mia che cifre, da cambiarti la vita, proprio.

    @ pensatoio
    poveri cani!

    RispondiElimina
  11. Anonimo17:16

    Un aumento di 127 euro medi comporta, nel triennio un aumento di un po' meno del 10% (fai un 7/8%) del costo del lavoro. Sarà poco , sarà tanto, ma più o meno è così.
    LA cosa curiosa,però, è che nel settore manifatturiero il costo del lavoro di solito assomma a circa il 20% dei costi complessivi, sicché un auemnto del 10% del costo del lavoro pesa sui costi compessivi di circa il 2/3%.
    Perché aumentare del 10% i prezzi allora?
    La questione inquietante è che chi ha scritto quell'annuncio sapeva che una bella fetta della popolzaione avrebbe solidarizzato con l'imrpesa controil sindacato. E questo fa riflettere.
    etienne64

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...