venerdì 25 gennaio 2008

Feccetta nera

La nuova filosofia della destra moderna e sdoganata, che ieri sera però si è trovata stranamente sintonizzata sulle stesse frequenze dei camerati di FN, festanti come dopo la vittoria di una coppa del mondo, è quella del "o famo Strano".
Si stappano bottiglie, si beve, si mangia carne di porco insaccata nel luogo più sacro della politica. Il manipolo che bivacca, non c'è niente da fare, viene sempre fuori. Dal Campo Hobbit al Campo Citterio.

Noi che dovremmo essere gli anarcoinsurrezionalisti, almeno riusciamo ancora a scandalizzarci vedendo in quanto spregio abbiano costoro le istituzioni italiane, della Patria, parola di cui si riempiono la bocca quando non ce l'hanno piena di mortadella.

Berlusconi, la cui piccola impresuccia famigliare oggi, grazie allo sventato pericolo della legge del Gentiloni, innocuo più di una biscia, è schizzata in Borsa guadagnando ancora qualche milionuccio, vuole le elezioni. Facendo una botta di conti della serva sono, centesimo più, centesimo meno 427 milioni di euro. Offre lui, allora? Avec le caz, direbbe Carla Bruni.
Come al solito gli italiani faranno la colletta per mantenere la casta e i suoi vizietti.

A proposito di vizietti. Stipendio di questo signore, il mangiatore di mortadella, eletto senatore a Catania, pagato da noi: 16.188,48 al mese. Più di trenta milioni delle vecchie lire.
Scommetto che anche lo spumante e il salume ce li hanno messi in conto.

Sono curiosa di sentire i lettori di destra cosa ne pensano di questa volgare scena da osteria numero venti, compiuta nel Senato della Repubblica.

Mi scuso con i fratelli musulmani per la crudezza delle immagini.


OKNotizie
Ti piace questo post? Votalo su OKNotizie!

47 commenti:

  1. Pantalon22:18

    Che cose assurde scrivi,o Paperella.
    Chiedi un commento ai "lettori"? di destra.
    Ma non lo sai che per leggere e commentare
    occorre.....PENSARE?

    RispondiElimina
  2. pippo22:25

    ma i 16.000 euro li prendono solo i deputati di destra...uhhh come è brutto essere ottuso e cieco..comunque visto che pensate solo voi ma Prodi è una persona seria?

    RispondiElimina
  3. Condivido pienamente.
    Ho scritto anche io alcune considerazioni sul prossimo che verrà.
    Purtroppo vedo anche che i giovani di oggi (io sono del 1958, quasi tuo coetaneo :-)) sono poco preparati politicamente ed ai più non interessa affatto.

    RispondiElimina
  4. @ pantalon
    :-D

    @ pippo
    no, li prendono tutti i senatori ma sono questi qui che hanno fatto la figura peggiore ieri. Prodi è serio nella misura in cui dice che non è disponibile ad ulteriori tentativi e si ritira a fare il nonno.

    RispondiElimina
  5. Ci sarebbe da scusarsi con l'umanità tutta per la crudezza delle immagini.

    Azzeccatissimo il riferimento ai manipoli, che del Senato han fatto nuovamente bivacco. Una scena vergognosa, indifendibile.

    Il primo commento di destra ha fatto prevedibilmente cilecca, insulso, aspettiamone altri...

    RispondiElimina
  6. E poi parlavano di napoli e dell'immondizia come vergogna in europa, cos'è peggio?

    RispondiElimina
  7. Anonimo22:47

    rispondendo a pantalon, voi di sinistra invece che pensare passate un po più di tempo a produrre che è meglio per tutti e soprattutto per voi che di certo non ve la passate bene.

    RispondiElimina
  8. Anonimo22:58

    Quoto anonimo, lavorate invece di fare i filosofi......

    RispondiElimina
  9. Altri due anonimi portatori (in)sani di luoghi comuni.
    Sperare in una opinione genuina e non nel frutto del lavaggio del cervello made in Mediaset è sperare troppo?
    Avanti il prossimo.

    RispondiElimina
  10. aFà23:40

    è bello scoprire come mastella ed i suoi interpretino il concetto di democrazia. o la pensi come loro o seifuori. penso che molti dovrebbero riflettere in che mani rischiamo di cadere

    RispondiElimina
  11. Anonimo23:48

    pensate che questo losco senatore ha dato della checca a Cusumano lui ...
    Comunque mobilitiamoci popolo di sinistra mai più i Turigliatto, i Caruso, i Dini, i Mastella, i Fisichella non diamo il potere a questa destra

    RispondiElimina
  12. Anonimo00:02

    Ieri ho sentito snche dell'attentato in Irak con 40 morti e 220 feriti insieme a quel che succedeva a Roma e non ho potuto fare a meno di pensare che se l'attentato l'avessero fatto alla camera ed al senato con tutti dentro, l'Italia avrebbe fatto un passo avanti!!!

    MI vergogno di questi italiani, mi verrebbe da dire che mi fa schifo essere Italiano. Ma io sono Italiano, pago le tasse e rispetto i miei concittadini e quindi sono questi politici tutti che non lo sono Italiani e che devono andarsene in blocco via di qui.

    RispondiElimina
  13. a-narcoide,che te rode er cu...?

    RispondiElimina
  14. engine04:14

    No,i 16K € non li prendono solo i senatori di destra.
    Ma c'e' un importante distinguo da fare.Questi individui,autoproclamatisi difensori di qualunque cosa abbia anche solo un vago sentore di "sacro" hanno dimenticato una cosa importantissima.
    Che il Parlamento e' uno dei pochissimi luoghi che dovrebbero essere "sacri" per TUTTI gli italiani,indipendentemente dall'opinione politica,fede religiosa o calcistica o qualunque altra potenziale differenza.
    Con il loro comportamento,hanno "profanato" e in maniera oltretutto sboccata e volgare quello che dovrebbe essere il luogo in cui si decidono le sorti del Paese,e non solo delle loro buste paga.
    Sono dei bulletti,sono degli ultra',sono dei burini.E non basta mettere il culo sul velluto,per cambiare.
    Ce l'hanno dimostrato una volta di piu'.

    RispondiElimina
  15. stranamente qui in nz è arrivata la ''notizia'' di napoli sommersa dai rifiuti..ke bella pubblicità ke ci siamo fatti!!dovremo vergognarci tutti, politici e nn!!
    nn appena trovo l occasione giusta mi faccio la cittadinanza qui a 17000 km lontano dall italia e dall immondizia e dalla nostra sporca politica!!!!

    RispondiElimina
  16. Non sono di destra, ma abito nella provincia di Forlì dove, a Predappio, nacque l'inventore dei pic-nic in Parlamento. Dice il saggio che la botte dà il vino che ha.Quelli hanno la vocazione al bivacco.

    RispondiElimina
  17. essential rambles09:41

    Certo non è un bello spettacolo.
    Ma voi anarcoinsurrezionalisti che perdonereste Caruso e Casarini per aver devastato i beni altrui dovreste essere meno schizzinosi.

    Io ero più scandalizzato da un Signore che voleva restare incollato alla sua sedia (in due giorni disperati ha cercato anche i voti della lega) sperando di reggere un governo contro tutti e con i voti di 4 bacucchi.

    RispondiElimina
  18. riki09:48

    Sono di destra e sai cosa dico?
    Ci vorrebbero i vecchi fasci di combattimento per spaccare la faccia a sti MAIALI della politica!
    Dobbiamo combattere ora e vincere.
    Sono convinto che, almeno stilisticamente, i senatori di destra (soprattutto quelli della lega) sono i peggiori.
    W DUCE!
    Ciao:-)

    RispondiElimina
  19. Il livello dei commenti dei destrorsi qui giunti è desolantemente basso. Questo spiega perché in Italia non si riesce ad avere di meglio che una destra becera, insulsa e disonesta.
    Siamo ben lontani dal raggiungere paese civili come il Regno Unito o addirittura la Svezia, dove non solo i politici di tutte le classi son di ben altra stazza, ma soprattutto gli elettori.
    Insisto a ricordare che in Svezia due ministri si sono immediatamente autodimessi appena la stampa ha fatto sapere che non avevano pagato le tasse della governante.
    Nella Incivile italia invece rubano e corrompono e si associano con la mafia senza problemi.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  20. signoraggio10:03

    Attenzione: tutte queste scenette sono solo folklore.
    Destra e sinistra non esistono: sono tutti schiavi dei banchieri.
    Quello che ci interessa sapere sono cose come la possibile privatizzazione dell'acqua(pericolo!), la politica energetica futura, l'organizzazione della sanità...
    e sono tutte cose che dovremo controllare/fare direttamente da soli ...e non è uno scherzo.

    RispondiElimina
  21. Riki10:26

    Quoto con Signoraggio!
    Purtroppo hai ragione tu, tante volte ho scritto sui forum del problema del signoraggio che ci tiene schiavi delle banche.
    La maggior parte delle volte sono stato censurato, siamo arrivati al punto in cui la gente ti attacca se dici queste cose facendo, senza saperlo, il gioco di questi banchieri massoni che sono, ormai, i padroni del mondo.
    Viviamo in una dittatura, tacita, autoimposta dalla gente che non vuole sapere, o ha paura di farlo, siamo degli schiavi.

    RispondiElimina
  22. Lameduck mi hai fatto andare la colazione di traverso.


    luigi, non per alimentare la polemica, ma potrei anche offendermi, 'sta storia dei giovani comincia a rompere.

    RispondiElimina
  23. Quando Rossi votò per la prima volta in dissenso dalla maggioranza, gli educatissimi senatori del PD non si lasciarono andare a espressioni verbali perfettamente educate: quel NO alla guerra, fui salutato con epiteti tipo mafioso, stronzo, pezzo di merda, eccetera.
    Per cui...

    RispondiElimina
  24. Abix10:53

    Commenti comunisti che lasciano il tempo che meritano..........lo scempio l'hammo fatto i non festeggianti!

    RispondiElimina
  25. @anonimo:

    Turigliatto è l'unico politico di sinistra coerente. Non ha mai fatto nulla che non fosse coerente con il programma firmato. Ha sempre votato con coscienza. Quanto alla caduta del governo non se ne può più con la falsa informazione. Io ad ogni modo sono contrario alla guerra in Afghanistan e ai miliardi - MILIARDI - di euro spesi in armi e in guerre quando qui la gente non arriva a fine mese.

    @signoraggio: basta con il complottismo. Informarsi bene prima di propagandare, sarebbe cosa buona e giusta.

    @riki: chi fa affermazioni come le tue, si merita una vacanza di almeno 20 anni di purghe e di manganelli. Poi voglio vedere se ha ancora voglia di inneggiare ai delinquenti.

    Mi scuso con la parte finale di questo commento, ma certe cose non le posso proprio sentire. È grazie a gente così che nascono le dittature.

    RispondiElimina
  26. riki11:13

    Maurizio Silvestri chi ti paga?
    Non so se mi fai più pena o paura!

    RispondiElimina
  27. Anonimo11:15

    Premetto che ho sempre votato Silvio Berlusconi o Fini. Sono daccordo con l'opinione espressa perchè comportarsi cosi in Senato è, per essere buonisti, poco corretto. Comq è inutile girarvi intorno il governo prodi ha fallito è anche clamorosamente!. Questo perchè non si può mettere insieme tutto e il contrario di tutto con l'unico scopo di battere Berlusconi senza preoccuparsi del dopo. Infatti come si può avere nello stesso esecutivo la Bonino e farrero e la Bindi...personaggi chè non hanno in comune niente se non quello di fare politica chi più chi meno? La scieneggiata del Senato di Strano e co. sarà stata sicuramente più eclatante ma come serietà diciamo che le due cose sono molto similari.

    RispondiElimina
  28. Invece Berlusconi, Fini,Casini e Bossi cosa hanno in comune?
    Se non fosse per l'occupazione del Potere, potrebbero mai stare assieme 5 anni?
    Pensateci, prima di ripetere a memoria gli slogan!

    RispondiElimina
  29. Immagini che fanno male al calcio.

    RispondiElimina
  30. Innanzitutto dico a pantalon che per pensare non bisogna essere di dx o sx!Lo dimostra il suo commento che c'è gente di sx che nn pensa ma scrive e basta!Poi sn d'accordo cn quello che hai detto!perchè di porci è piena la nostra politica sia a dx che a sx!La si dovrebbe fare con loro la mortadella!Il problema siamo tutti noi...quando smetteremo di pensare cm loro (o come pantalon) col paraocchi di dx o di sx forse smetteremo di mandare gente così a governarci!

    Intanto vi chiedo un favore sopratutto a voi di sx! Sn siciliano...e abbiamo a governarci qualcuno che, cm al senato, invece della mortadella mangia i cannoli quando viene condannato!Ci sarebbe da firmare una petizione per buttarlo fuori!Se vi va:

    www.gianmix.altervista.org/2008/01/22/petizione-cuffaro-dimettiti/

    Cercate di farla firmare a più gente possibile!Grazie del vostro aiuto amici...nn compagni o camerati o qualsiasi altra cosa....AMICI!

    RispondiElimina
  31. Anonimo11:49

    della serie dalle stelle alle stalle....i senatori grande luce di speranza per questo paese, quindi stelle, si sono trasformati in porci e si sono "autoconsumati" vedi mangiata di mortadella....cannibali fuori dai coglioni.

    RispondiElimina
  32. walter12:01

    Anche se non vengo ritenuto in grado di pensare un commento lo lascio comunque; se fosse dipeso da me il mangiamortadella veniva buttato fuori a pedate e rimandato a Catania senza lo stipendio.
    E aggiungo che è una vergogna che sia ancora in carica il presidente della regione Sicilia; però due giorni dopo vedo che rimane al suo posto anche il buon Bassolino grazie allo splendido lavoro fatto in Campania e allora non capisco come mai quelli che dovevano liberare l'Italia dal cancro della destra sono impantanati nella stessa melma.
    E volete scommettere che in qualche modo si arriverà a garantire il vitalizio anche a tutti quelli che rischiano di non prenderlo se finisse la legislatura !!!
    E chi pagherà tutto questo ?? I soliti noti, cioè noi.........

    RispondiElimina
  33. Anonimo12:15

    Benito con questo Strano cognome non l'avrebbe nemmeno tesserato..e dopo un episodio cosi disgustoso in aula lo avrebbe preso a pedate. Sono di destra e mi vergogno di ciò che è accaduto. Fini se è uomo con...gli attributi, dovrebbe punirlo.

    RispondiElimina
  34. Anonimo12:20

    Il noto frocio Nino Strano (chiamo froci solo gli omosessuali fascisti)assieme al figlio frocio del noto fascista Enzo Trantino negli anni ottanta batteva a Taormina in pantaloncini attillati e sculettamenti vari da vero maschio fascista. Come faccia a dare al povero Cusimano, accusato di tradire un tradimento, della "squallida checca" e mangiare suoi simili a fette, proprio non capisco.

    RispondiElimina
  35. Anonimo12:44

    meglio pane e mortadella.. che vedere ceri no global al governo.. oppure vedere tutte le c.. che hanno fatto... oppure vedere due senatori che si azzuffano in senato..
    Siate sinceri.. siete rimasti delusi per l'ennesima volta.. poveri comunisti...

    RispondiElimina
  36. L'anonimo delle 12:15 merita un applauso.

    RispondiElimina
  37. Anonimo14:05

    Va bene tutto ma perchè chiedere scusa ai mussulmani?

    RispondiElimina
  38. virginie14:56

    e l'anonimo delle 11.15 dovrebbe tornare a scuola per imparare l'italiano. (e sì, sono spocchiosa, maestrina, milanese, arrogante, comunista etc. etc. però chi maltratta la nostra lingua faccio fatica a sopportarlo). lameduck, per quanto mi concerne, se non ci fossi bisognerebbe inventarti.

    RispondiElimina
  39. chiedi un commento da un elettore di destra? eccolo. pantalon forse non è l'unico che sa leggere, commentare e soprattutto pensare.
    Pensare, addirittura, senza fare le sue generalizzazioni.
    Le immagini parlano da sole. Il Parlamento - da luogo sacro della politica - è stato oggetto di un vero e proprio sacrilegio che varrebbe bene l'incazzatura di qualsiasi italiano, di destra o di sinistra che sia.
    Riempirsi la bocca di mortadella, festeggiamenti con tanto spumante sono cose che ci rendono ridicoli agli occhi di tutto il mondo.
    Sorvoliamo poi sull'aggressione di Cusumano.
    Guardate, come elettrice di destra, ma soprattutto come italiana, sono molto amareggiata per come sono andate le cose.
    non ero felice dell'operato di questo governo (e credo che sia una semplice rispettabile opinione) come del resto non lo erano neppure molti suoi elettori; speravo nell'eutanasia di questo governo, instabile dal primo all'ultimo giorno, che ha condannato il Paese alla paralisi; ma non sono proprio in vena di festeggiamenti.
    ci abbiamo rimesso tutti; lo spettacolo offerto dalla politica è stato osceno, per quanto è successo in SEnato, ma anche in riferimento ai ricatti dei piccoli partiti, alle logiche di spartizione, ai nì dei diniani, alla poca dignità di Prodi che mentre il Paese andava a pezzi pensava solo a restar ben saldo alla poltrona, che hanno caratterizzato la vita politica italiana degli ultimi tempi. logiche che chiaramente attribuisco anche al centro-destra già pronto ad accogliere Mastella a braccia aperte. non dimentichiamo l'applauso bi-partisan della Casta alle gravissime parole di Mastella all'indomani della notizia del suo coinvolgimento giudiziario: un precedente pericolosissimo.
    questo spettacolo non può non rattristare qualunque persona che abbia un minimo di senso delle istituzioni, un minimo senso della decenza e del decoro. non importa chi ho votato e chi voterò (se mai tornerò alle urne...). è una cosa che offende il mio credere nella democrazia e nelle sue regole.
    è una cosa che mi rattrista perché mi convince sempre più che oggi il qualunquismo non sempre nasce dal disinteresse ma è l'unica possibile reazione di chi non crede negli slogan e cerca di guardarsi attorno ed essere realista.

    rimpiango la Prima Repubblica. Corrotta, clientare, forse anche mafiosa ma con una minima parvenza di dignità e moralità che manca totalmente a questa Seconda Repubblica non meno corrotta, clientelare e mafiosa.
    forse sarebbe il caso di smetterla di fare la guerra fra poveri, a cercare di dimostrare chi è il meno peggio. E' interesse di tutti gli italiani - degli elettori di sinistra e anche degli elettori di destra che non sanno leggere, pensare e commentare - avere una classe politica più degna, più civile, più seria.
    Saluti.

    RispondiElimina
  40. Uno spettacolo veramente indecente!
    E pensare che per entrare gli uomini hanno l'obbligo di giacca e cravatta poi mangiano la mortadella...

    RispondiElimina
  41. Giuro che ho letto questo post solo ora... ;-)

    RispondiElimina
  42. Dio cristo, nemmeno i film horror....

    All'estero stanno ancora a chiedersi come sia possibile che in Parlamento entri lo champagne e la mortazza...poveri loro, incamminati verso la civiltà.

    RispondiElimina
  43. @ anonimi di coccio che non ne vogliono sapere di scegliersi un nick

    ma perchè pensate che non lavoriamo? Io lavoro sei giorni su sette, anche dieci ore di fila e amo il mio lavoro. Chi dice agli altri di andare a lavorare mi sa che non sia tanto contento del suo.

    @ guidonz
    17.000 chilometri di indignazione. Siamo tutti rosso vergogna come la sciarpa di o-famo-Strano.

    @ essential rambles
    anarcoinsurrezionalisti??! Ma la mia era una battuta... ossignur.

    @ moltitudini
    quando c'è da stigmatizzare un comportamento incivile ce n'è anche per la sinistra. Però oggi, scusa, non dobbiamo usare per forza il bilancino.

    @ anonimo
    io continuo a vedere delle differenze. Chiediti in quale altro paese del mondo avresti visto uno mangiare della mortadella in Senato.

    @ gianmix
    mi sa che il pizzino televisivo dell'altra sera è arrivato chiaro e forte a Totò, che si è dimesso con straordinaria docilità.
    Quando la mamma chiama...

    @ anonimo
    Strano, intervistato, si è definito "convintamente eterosessuale". Un vero coming-out.

    @ anonimo
    perchè per i musulmani il maiale è impuro.

    @ virginie
    sto diventando più rossa della sciarpa di Strano. ;-)

    @ arabafenice
    grazie per il tuo commento, con il quale mi trovo quasi totalmente d'accordo.

    RispondiElimina
  44. "Dal Campo Hobbit al Campo Citterio" è bellissima ! :D
    Piuttosto forse non c'è ormai da scandalizzarsi più di tanto e poi ci sono dei precedenti : nessuno ricorda che nell'altro ramo delle Camere, anni fa, i leghisti sventolarono un cappio ? Insomma, una brutta figura in più o una in meno, che differenza fa ?

    RispondiElimina
  45. Pantalon11:02

    OK,perfida papera,la terribile sfida che hai osato lanciare ai"lettori" di destra,ha dimostrato che alcune persone leggono e scrivono tramite l'arco riflesso e che il cervello serve solo come memoria di massa,per ripescare le frasi di Benito,di Silvio,di Emilio Fede.
    Il Grande Silvio ha,da molto tempo,individuato la falla nel loro Sistema Operativo ed ha inserito dei Cavalli di Troia che nessun antivirus potrà mai bloccare.
    Interessante,molto interessante.
    Anche passare a LINUX servirebbe a poco.
    Contro la stupidità neanche gli Dei possono.
    Chi non ricorda la storia è condannato a riviverla.
    Mi vengano perdonate le citazioni.

    RispondiElimina
  46. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  47. C'è chi preferisce lanciare insulti gratuiti invece di confrontarsi con gli altri, mettendosi, a parole, una spanna sopra gli altri. Dimostrando, nei fatti, solo intolleranza... altro che intelligenza! Sul mio blog non lo permetto ma ognuno fa come gli pare.
    Peccato, perché i post dell'autrice meriterebbero profonde riflessioni e interessanti confronti, all'insegna del rispetto reciproco.


    In realtà, quello che è successo in Parlamento altro non è che il riflesso di quello che siamo. lo spettacolo offerto da certi commentatori non è più gradevole....

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...