lunedì 11 febbraio 2008

Gallo Veltrone

Sfondo veltroniano similGerusalemme, come dice un lettore di Cloro?
E' andato nella ridente cittadina umbra affinchè (scusate l'ignobile gioco di parole) si "spellassero" le mani ad applaudirlo?

Io, quando ho visto la scena di Uolter con le casette del presepio sullo sfondo, guardate, ho fatto subito due associazioni.
La prima, a quello spot dove lei, dovendo fotografare lui, dice: "vai un po' più indietro... più indietro... ancora... ancora..."
La seconda, con questa scena di "Gallo Cedrone" di Carlo Verdone. Cosa c'è di meglio di una citazione cinematografica per il nostro candidato "yes I can, because I am what I am and you are fucking dick"*?



* Io posso perchè io so' io e voi nun siete un cazzo (altra citazione cinematografica, perchè qui si sprecano).



OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

7 commenti:

  1. No, dai, Walter è un po' meglio di così. Ma soprattutto non fa ridere e non è soporifero come Prodi. Perfetto...per perdere.

    RispondiElimina
  2. Anonimo09:16

    Banalotto
    carnesalli.splinder.com

    RispondiElimina
  3. Meglio del Rutelli 2001, spero!

    RispondiElimina
  4. Quando c'è la stoffa del grande blogger si vede.
    Mitico post.

    RispondiElimina
  5. arguto, ma un pò volgare.
    vatti anche a leggere la mia ultima risposta al precedente

    RispondiElimina
  6. "... quello spot dove lei, dovendo fotografare lui, dice: "vai un po' più indietro... più indietro... ancora... ancora..."
    Mi piace questo!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...