mercoledì 13 febbraio 2008

Sodomie in corpore vili

La CEI condanna la scena di sesso non riproduttivo di "Caos Calmo". Questa non è una notizia e quello non è un film scandalo.
State tranquilli, nessuno brucerà il film perchè Moretti non è Brando, la Ferrari non è la Schneider e soprattutto Grimaldi non è Bertolucci.
Ma davvero dovrebbe interessarmi andare a vedere Nanni Moretti che, dopo essersi scolato due birre, simula un atto sessuale con un'attrice che, per farsi forza, si era prima bevuta una vodka? Che tristezza!
Il problema, monsignore, non è la scena di sesso, è che il sesso mimato da non professionisti è sempre imbarazzante e ridicolo. Non a caso quando una scena del genere viene bene si vocifera sempre che lo stessero facendo veramente. Se deve essere sesso, allora meglio l'hard.

A pensarci bene, non so se sia più imbarazzante vedere Nanni fare sesso o pensare che, per voler dire qualcosa di sinistra, tra tanti simboli dell'immaginario progressista, abbia finito per interpretare la parte dell'ombrello altaniano.
Non mi sembra di buon auspicio, in prossimità della tornata elettorale. Non vorrei fosse una prova generale per i tanti cipputi che lo prenderanno in quel posto, come al solito.

Grazie a Mauro Biani per il remake della mitica vignetta di Altan.

OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

13 commenti:

  1. Non se se Moretti si sia piegato a 90°...
    ma, quel film l'ho visto e, sinceramente, quella scena, lascia il tempo che trova,
    senza particolari emozioni.
    E' quel che sta accadendo fuori dai cinema, che mi preoccupa oltre modo!

    RispondiElimina
  2. Beato me che non vado al cinema da anni. Ho Sky e vedo ormai ogni film con lo spirito della retrospettiva. L'altroieri ho visto il tuo amato 007. Il film non è male, ma io preferivo Roger Moore, vecchio, rigido e con il sorriso che ricordava quello di Stan Laurel. Ti ricordava solo con la sua presenza che erano tutte cazzate.

    RispondiElimina
  3. Non ho ancora visto il film, ma come al solito la chiesa non perde occasione per ricordarci che le sue posizioni in materia di sesso sono le stesse di 300 anni fa :-(

    RispondiElimina
  4. La Chiesa ferma a 300 anni fa? Mi pare una "prospettiva" troppo generosa per essere vera!
    MAGICOC

    RispondiElimina
  5. Andras10:38

    Quello che sta succedendo è gravissimo: uno dei primissimi atti del nuovo governo Berlusconi, se vincerà, sarà quello della radicale riforma della legge sull'aborto.
    Torneranno le mammane, aumenterà indicibilmente la sofferenza di tantissime donne e il rischio reale della loro vita.
    A quando la Santa inquisizione?
    A quando i roghi per le streghe e gli eretici?

    RispondiElimina
  6. Anonimo13:11

    Tutto mi sembra solo pubblicità attuata da parte di entrambi i soggetti.
    Io il film l'ho visto e mi è piaciuto molto.
    Laura

    RispondiElimina
  7. La CEI ormai condanna tutto, perchè stupirsi?
    A quando la moratoria sul sesso?

    RispondiElimina
  8. la chiesa sta diventanto talmente intllerante, che prima o poi tutto questo gli si rovescerà contro, e molto forte.
    Un aneddoto: anni fa nel mio paese si faceva 1 gara di go-kart l'anno, una domenica di primavera. smisero perché al prete gli dava fastidio il rumore. Da allora in molti hanno cominciato a pensare che invece era la messa che dava fastidio ai go-kart.
    Se continuano così, fra poco vorremo tutti più go-kart e niente messa!

    RispondiElimina
  9. Nonostante che la censura clericale mi solleciti ad andare al cinema Moretti non m'attira.

    RispondiElimina
  10. Non vedo dove stia la polemica: il Vaticano è perfettamente titolato ad intervenire quando si parla di inculate, eccheccazzo.

    Stiamo parlando delle persone più esperte di sodomie e dintorni. Se ofsse possibile riprodursi così avrebbero un tasso di natalità indecente, e lo sapete tutti.

    Quando parlano loro, dobbiamo tacere e basta. Sono la DiVella del culo, diciamocelo...

    Dacia Valent

    RispondiElimina
  11. minchia, era "silenzio, parla Agnesi....".

    Si nota che di pasta non en mangio, neh?

    RispondiElimina
  12. Più che Moretti che fa sesso a me scandalizza Moretti che fa l'attore. Davvero imbarazzante

    RispondiElimina
  13. @ loreanne
    tutti dovremmo preoccuparci.

    @ pensatoio
    Invece tutto sommato il migliore resta Sean Connery. Era l'unica giustificazione possibile per tradire e fare un favore agli inglesi.

    @ s.b.
    anch'io concordo con MagicoC che sei stato un po' troppo ottimista ;-)

    @ andras
    no, sarà troppo impegnato a trovare i soldi per il ponte sullo stretto. Sai, l'ha promesso e quelli non scherzano.

    @ laura
    se capiterà lo vedrò anch'io. Ma per andare al cinema per quello la penso come Bruno.

    @ franca
    oddìo no!

    @ dacia
    tra l'altro, perchè pensare subito alla sodomia? Una penetrazione da dietro può essere anche una semblice alternativa al missionario. C'è gente che ha procreato così.

    @ guccia
    guarda, a me "La stanza del figlio" è piaciuta molto. Lì l'ho trovato guardabile e perfino convincente. Quando si parla di attori baubau non dimenticate mai la Braschi, in confronto

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...