sabato 7 giugno 2008

Silvio Berlusconi, rinunci a Satana?

Giugno, tempo di esami. Prima prova scritta, materia "Laicità dello Stato".
Guardando la foto qui sopra, rispondere a questa domanda, con parole vostre e in numero non superiore a 150:

"Chi comanda veramente in Italia e perchè eravamo convinti che fosse quell'altro?"

Avete un'ora di tempo. Si prega di non copiare, di spegnere i cellulari e di non esagerare con gli antiemetici.



OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

23 commenti:

  1. Comanda chi bacia
    Adesso toglierà la possibilità di fare intercettazioni e avrà l'impunità assoluta
    Per sè e per i suoi.
    Che questa impunità sia una cappella gentilizia.
    L'uomo vestito di bianco è il suo infermiere.

    RispondiElimina
  2. Panty15:13

    Chi in realtà comandi,non lo so.
    So che Silvio e l'infallibilità del Papa,hanno dimostrato che la traduzione del Vangelo è sbagliata.
    La vera frase era:"Con i soldi puoi comprarti un ago con la cruna tanto grande da farci passare DIECI cammelli".

    RispondiElimina
  3. morpheus17:06

    Comanda il papa. Troppo facile la risposta?

    Ci siamo convinti che fosse qualcun altro perché vaticanopoli è molto convincente nel giocare a fare la vittima di uno Stato laico cattivone. E perché i laici sono un po' come la sinistra, in netta difficoltà (forse perché si ha a che fare con l'irrazionalità degli opponenti?). Ma ora, con i ladroni al potere, il papa & C. sono felici perché non aiuteranno le coppie gay e manderanno via qualche prostituta dalle strade. Che, ehi!, sono i problemi più gravi del Paese, ma certo.

    Mi sa che ci va già di culo se il berluska non ha chiesto al papa "scusi, quand'è che si libera il posto?"

    RispondiElimina
  4. La stessa domanda se la poneva Curzio Maltese sul “Venerdì di Repubblica”. Le premesse alla domanda erano: ma dove sono finite le “alzate” del Vaticano sulle famiglie che non raggiungono la “terza settimana” o sull’insostenibile degrado della Capitale, ecc.? In due mesi è avvenuto il miracolo. L’avvento al potere di Berlusconi e della Destra ha d’incanto cancellato questi problemi annosi, tanto che il Papa non ne ha più denunciato la presenza. Aspettiamoci quindi, concludeva Maltese, un’ulteriore pioggia di aiuti alla Chiesa (in linea, peraltro, con quanto già avvenuto). Alla base, un enorme difetto di legittimazione della politica nel suo insieme che, nella “devozione” alla Chiesa, cerca di colmare; mutuando da quest’ultima radici e valori. Gli attori di oggi sono solo più spudorati, forti e senza scrupoli. Quelli di ieri (oggi opposizione) lo erano decisamente meno, anche per la (poca, in verità) presenza vigile delle componenti sociali e culturali di cui sono espressione. Ma nel complesso la laicità dello Stato italiano è un concetto ormai solo sulla carta. Le continue bordate di cui è oggetto, nell'indifferenza dei più, lo renderanno assai presto una chimera.

    RispondiElimina
  5. La domanda è retorica, la risposta scontata...

    RispondiElimina
  6. Come si vede dalla foto,in Italia nel 2008 ci comandano gli industriali e la reazione/conservazione,Ciao

    RispondiElimina
  7. I soliti noti, per giunta senza timore di essere intercettati anche quando potessero ( non sia detto ) commettere qualche peccatuccio, facilmente condonabile o prescrivibile.

    RispondiElimina
  8. proclami, spot e inchini: il nulla

    RispondiElimina
  9. Adetrax21:32

    Il papa e` apolitico, e` Silvio che ne approfitta per facilitare la convergenza di interessi fra la sua gang semi-mafiosa e una parte del Vaticano fuori controllo, oggettivamente infinitamente piu' potente della sua coalizione.

    Il baciamano e` modesto (doveva inginocchiarsi), ma forse e` per salvare le apparenze.

    Spero che sappiate che Silvio e la sua gente fanno parte di un'organizzazione che, nella pratica, crede poco al Dio cristiano e in special modo a quello della chiesa cattolica.

    RispondiElimina
  10. Salazar23:14

    Ratzinger é apolitico, non dice mai – e non fa mai - nulla che esuli dalla mera salvezza delle anime, di tutte le anime, comprese quelle del pianeta Helzapoppin; ed é arrivato dove é arrivato perché lo Spirito Santo ha guidato la mano degli apolitici cardinali votanti.
    Ma questo non é importante, omportante é pensare ai due geniali e nuovissimi partiti che dovremo votare alle prossime elezioni: Guelfi e Ghibellini.

    RispondiElimina
  11. Max one23:43

    In parte sono contento per il pd che afuria di tenersi gente come la binettiè stata punita alle elzioni.
    Non lo hanno ancora capito che gli integralisti cattolici non voteranno mai per loro ?

    RispondiElimina
  12. lulubliss11:19

    In turchia i giudici costituzionali hanno detto che la laicita' dello stato e' intangibile. Visto che nessuno dei nostri politicanti allo sbaraglio e' in grado di esprimere cotanto pensiero, invitiamo in italia i giudici turchi a ricordarglielo.

    RispondiElimina
  13. ylenya11:40

    io so solo che chi comanda non sono io e non sono tutti quelli che hanno votato a "sinistra" e nemmeno tutti quelli che non hanno votato e nemmeno tu.
    chi comanda non è silvio ,non è il papa,chi comanda sono quelli che non hanno da perdere niente,soprattutto la testa,comandano i tanti che non sanno ,che da piccoli hanno visto la mamma schiava e il papà padrone non uscendo mai da quella trappola,comanda chi combatte per un ideale altrui ,comanda chi beve coca cola, chi veste nike e chi indossa la canottiera ,comandano i tanti ,quindi non me o te ,ma te e me e quelli che ,de ,se ....insomma tutti e nessuno ...
    magari comandassero quelli con le branchie...

    RispondiElimina
  14. simonpietro13:39

    credo che Berlusconi, da credente ed ammesso che lo sia, abbia tutto il diritto di baciare la mano al papa e se lo ritiene opportuno strisciare sulla pancia

    MA CERTAMENTE NON DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI UN STATO LAICO

    al tempo della breccia di porta Pia
    lo Stato italiano invece di chiedere i danni di guerra al vaticano ha pensato bene di risarcirlo

    bel modo di fare una guerra e d'altra parte perché meravigliarsi del servilismo verso le gerarchie se queste resistono da due secoli

    buona domenica

    RispondiElimina
  15. Adetrax19:56

    Il baciamano fa parte del cerimoniale, si e' adattato anche Ferrara, pero' nessuno si e' mai applicato tanto come Silvio ;-)

    Scusate, i commenti erano tutti un po' troppo seri, ci voleva una battuta per stemperare la provocazione di Lameduck !

    RispondiElimina
  16. I giapponesi sono un popolo che applica una gerarchia ben precisa agli inchini. Più profondo è, più rispettabile è la persona davanti alla quale ci si inchina. L'inchino a 90° è riservato solo al Tenno, all'imperatore.
    Prendendo come punto di riferimento la cintura del papa (90°) Berlusconi di quanti gradi si è inchinato?

    RispondiElimina
  17. Francesca11:06

    Da quando c'è Silvio, il Papa è soddisfattissimo dell'economia, della società ed ora lo sarà pure per la scuola privata.
    In meno di due mesi ha già risolto un sacco di problemi.
    ma a questo punto sarà per davvero unto dal Signore?
    Evidentemente il Papa prega più per lui e per il suo governo piuttosto che per le minoranze e per chi muore di fame.
    Secondo me se siamo arrivati a questo punto grossa responsabilità ce l'ha pure il Vaticano.

    RispondiElimina
  18. E' la prima volta che un presidente del consiglio italiano nell'esercizio delle sue funzioni baci la mano al papa in segno di sottomissione. Non c'è mai fine al disgusto.

    RispondiElimina
  19. Francesca17:26

    Tranquilli che domani arriva quell'altro Sant'Uomo di Bush a fare scendiletto e baciamano.
    Chissà cosa gli porterà in regalo!

    RispondiElimina
  20. A proposito. Ma quello (Bush) va in visita ufficiale proprio l'11 del mese, benedetto uomo?

    RispondiElimina
  21. Francesca15:13

    X Lameduck
    L'ho pensato anch'io.
    Ma secondo me in qualche modo l'11 gli porta fortuna!Capisciammè.
    ;-)

    RispondiElimina
  22. Anonimo16:42

    Ragazzi guardate! E’ il Trailer del Film “Ho Ammazzato Berlusconi”!! E’ veramente bello!
    Ho Ammazzato Berlusconi

    RispondiElimina
  23. Panty22:50

    NO , CRIBBIO , RINUNCIO A MATRIX !!!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...