sabato 30 agosto 2008

Celodurismo clitorideo


Quando l'ho vista ieri sera per la prima volta in TV, con quella pettinatura demodé da ommioddio, ha cominciato a ronzarmi in testa, settori memoria a lungo termine ed imprinting televisivo, una fastidiosissima mosca cavallina che mi diceva: "ma dove l'hai già vista?"

Sarah Palin (peccato che porti lo stesso cognome di uno dei geni Pythons), il governatore dell'Alaska made in Idaho scelta da patatone McCain come vicepresidente repubblicano, si nota prima di tutto per la pettinatura che arriva dieci minuti prima di lei, dicevo. Era dai tempi dei B52's e da quando ha chiuso bottega una parrucchiera della mia città che non si vedevano "conci" simili. O meglio, c'è Amy Winehouse, certamente, ma lei è una trasgressiva. Che ci fa la cazzuta serial mom Sarah con il soppalco pilifero?

Serial mom, si, la signora ammazzatutti. A parte i discorsi da parrucchiere sul look, Sarah fa venire in mente il personaggio di John Waters, la casalinga perfetta americana che uccide la vicina perchè ha osato mettere le scarpe bianche in settembre.
Per prima cosa è membro della NRA, la National Rifle Association, l'associazione di cazzoni della quale era stato presidente il compianto Ben Hur, quelli che vorrebbero gli M16 in mano ai bambini in nome della libertà di girare armati. E anche a Sarah, oh si, a lei piacciono a canna lunga e duri, full metal jacket. Perchè si sa, queste casalinghe forcaiole in tailleur sono in fondo delle maialone, potete giurarci.

In termini di ambientalismo c'è da mettersi le mani nel toupet. Considera le tesi sul riscaldamento globale inattendibili e il medesimo non dovuto all'azione dell'uomo; è a favore dello sfruttamento a manetta dei giacimenti di gas e petroliferi in Alaska (il marito lavora per la BP) , si è rifiutata di includere gli orsi polari nelle specie da preservare, si nutre di hamburger d'alce e durante il suo mandato ha fatto una legge che permetteva di cacciare i lupi sparandogli dagli elicotteri. Immagino che adori l'odore del napalm la mattina presto.

Poi le sue idee sul senso della vita. Qualcuno dovrebbe spiegarmi come fa una ad essere allo stesso tempo contro l'aborto e a favore della pena di morte e che razza di coerenza è questa. Già, la coerenza.
Alla gente piacciono tanto questo soggetti perchè rassicurano la loro schizofrenia. Difendiamo la morale ma non il plantigrado, difendiamo la morula, ogni spermatozoo è sacro ma friggiamo il negro con mucho gusto e al massimo voltaggio.

Sarah riesce a far convivere in sé l'iniezione letale con l'antiabortismo e forse saprebbe fare ancor meglio di Tipper Gore (quella che censurava i testi delle canzoni) in fatto di difesa della morale e dei costumi prendendo gli zozzoni a colpi di cotonatura.
Disclaimer: Non c'è bisogno di far notare che Tipper è moglie di un candidato democratico (Al) e Sarah repubblicana. Il bigottismo è rigorosamente bipartisan.
La morona dal reggiseno corazzato difende la famiglia. Nel suo stato ha bandito i matrimoni gay (alla faccia di quei frocioni della California) ma, per la legge della coerenza, assicura che ha un casino di amici gay. Magari proprio tra i parrucchieri.

Sarah non è che l'ultimo esempio di donne politiche di destra che vogliono passare per dure, per quelle maggiormente affette da celodurismo clitorideo. Niente di nuovo anzi, un noiosissimo revival. In fondo anche la signora Thatcher, la lady di ferro, amava cotonarsi i capelli.

Finalmente ho avuto l'illuminazione su chi mi ricordava la vicepresidenta: Mariarosa, l'antagonista pasticciona e tanticchia stronza di Olivella, la brava mogliettina del Carosello Bertolli. Sputata.

Update - Geniale il Tafanus sulla celodurista: "... una sorta di OGM ottenuto incrociando la Poli Portone con la Binetti, poi con Mara Carfagna, con Simona Ventura e con Roberto Formigoni."



EXTRA, EXTRA! Oggi è un giorno di letizia. E' tornato A.I.U.T.O.


OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

36 commenti:

  1. L'ostinazione a professare contro l'aborto, in difesa della vita (ma mai della qualità della stessa o di quella della donna, evidentemente) da parte di coloro che, al medesimo tempo, appoggiano le guerre o sostengono la pena capitale, mi ha sempre lasciato col naso all'insù.

    RispondiElimina
  2. Salazar07:05

    L’hamburger di alce mi incuriosisce, che poi dire ‘hamburger’ fa tanto figo, ma in realtà é soltanto una banale ultranostrana tritatina. Mia nonna me la rifilava sempre la tritata, in tempi non sospetti, e non mi piaceva neanche tanto. Ma, si sa, di questi tempi uno dice di fare una ‘Due Diligence’ dell’impianto idraulico di casa quando chiama il camion degli spurghi, che poi sarebbe una ‘self moving crap facility’, roba che tradotta in italiano suona tipo camion della merda.
    Ma ‘sta cosa dell’alce mi incuriosisce assai e mi lascia perplesso: essendo l’alce un animale polare, non quello del disturbo, quello é bi-polare, ed é un animale che vive nella politica italiana di sinistra (left side, tanto per capire meglio), l’alce, dicevo, essendo un animale polare, e mangiarselo, dovrebbe essere come mangiare della carne congelata fino dalla nascita, passata poi per una ghiacciata pubertà e un’artica giovinezza e – se tanto mi da tanto - il sapore dovrebbe perderci parecchio.
    Questi sono dubbi veri, queste cose qua dovrebbero spiegare bene sui giornali e in tivvú, non quelle stronzate dei diritti umani, del buco dell’ozono, dell’euro che compra solo mezzo euro e spiccioli di roba da mangiare, della guerra russa in Luterzia e Stracazia, di quella USA nel resto del mondo. Che poi il fratello più furbo dell’alce congelato, quel tale Bush, ha avuto una crisi di gelosia apocalittica: che si mette a fare la guerra pure Putin adesso, non lo sa che quella é roba sua!

    RispondiElimina
  3. Dayan10:53

    A me ricorda Moira Orfei, immagine in fondo coerente con quello che sono le elezioni americane: un grande circo nel quale i cittadini americani vengono chiamati a eleggere il rappresentante di una lobby.

    RispondiElimina
  4. tristezza che sia una donna a portare tutta questa immondizia.

    uomini e donne saranno pure uguali, ci pare dire questa storia, però... che peccato... che spreco...

    RispondiElimina
  5. @ saamaya
    per loro è normale così. Siamo noi che siamo bacati. Poi, se noti, muoiono tutti dementi.

    @ salazar
    guarda, l'altra sera per colpa di due hamburger sono stata malissimo. I miei rapporti con la carne stanno peggiorando di giorno in giorno. Rischio seriamente di diventare vegetariana.
    All'Ikea credo si trovi dell'insaccato di alce, tra le numerose schifezze (senza offesa) della cucina svedese.
    Non preoccuparti di Bush, tra qualche mese non sentiremo più parlare di lui. Tornerà nel vaso di formalina.

    @ dayan
    non è mica solo una la lobby. Oppure dici che tutte le lobby sono uguali ma qualcuna è più uguale delle altre?

    @ sam
    Se Obama viene trombato e schiatta patatone ce la ritroviamo come imperatrice.
    Padmé Ociochetimpala.

    RispondiElimina
  6. Adetrax20:45

    Il vice di Obama non è che sia molto più rassicurante; ora poi che Obama è benedetto (Barak potrebbe voler dire benedetto) e additato come esempio da tutti e due i Clinton, figuratevi quanto sono tranquillo per il prossimo futuro.

    O di riffa o di raffa le cose andranno sempre nel modo previsto (tutti i candidati faranno poi un certo tipo di politica); qui in Italia ci siamo quasi arrivati.

    Sulla NRA mi ricordo di aver visto (tanti anni fa) un breve video alla TV in cui un tizio pronunciava in maniera gutturale la parola G U N S ridacchiando poi in maniera agghiacciante davanti a una folla in estasi, ecco quello mi è parso un comizio molto ma molto sinistro (peccato che non lo trovo su youtube).

    P.S.
    Complimenti per la sfilza di citazioni nell'articolo, ma visto il soggetto penso siano sgorgate abbastanza spontaneamente.

    RispondiElimina
  7. Dayan21:39

    Magari ho semplificato un po', ma penso che noi siamo soliti attribuire al presidente degli Stati Uniti un potere che non ha. Un grande paese come gli USA non potrebbe mai essere guidato da una persona tanto mediocre come George dabliù. Il vero potere viene esercitato dai grandi gruppi economici che esercitano una influenza decisiva sulle scelte del governo, che si limita a ratificarle. Questa è la ragione per la quale, ad esempio in politica interna, nessun presidente democratico, nonostante le buone intenzioni, ha potuto contrastare la lobby delle armi o la lobby delle case farmaceutiche (ed è ridicolo che Hilary Clinton parli di riforma sanitaria quando non è riuscita a realizzarla negli anni novanta). La Enron, per non sbagliare, finanziava la campagna elettorale di entrambi gli schieramenti politici.
    Lo stesso avviene in politica estera, dove le differenze tra gli schieramenti sono ancora meno evidenti. La guerra in Iraq sarebbe stata fatta anche da un presidente democratico perché è decisivo, per gli interessi degli Stati Uniti, il controllo del medio oriente.
    In ogni caso preferirei che vincesse Obama.

    RispondiElimina
  8. @ adetrax
    si, la Sarah provoca una vera esondazione di ricordi, memorie e personaggi.

    @ dayan
    verissimo. Il presidente degli USA è solo un avventizio. Non conta assolutamente un cazzo, da solo. L'ultimo che ha cercato di fare di testa sua ha lasciato le penne a Dallas.

    RispondiElimina
  9. La cofana la teneva anche la famosa SSSignorina interpretata dalla Marchesini
    io noto anche una leggera rassomiglianza fatte le debite proporzioni con la bella moglie di Brad Pitt

    RispondiElimina
  10. A me, personalmente, l'hamburger di Pesce Alce piace tantissimo!!!

    Mai quanto l'odore di brioche, pardon, di napalm al mattino

    RispondiElimina
  11. Anonimo11:22

    ti piace un negro da pollaio come obama e non ti piace una rurale come lei?
    scusa , non sarà una legittima invidia di una sterile e inconclundente come te contro una donna produttiva e vincente come lei?
    tanto per confonderti le idee, lei ha sposato un uomo di origine inuit...
    caposkaw

    RispondiElimina
  12. @ caposkaw
    Io non ho mai detto che mi piace Obama. Secondo, quella dell'invidia è la cosa più banale che potevi dire, veramente penosa. Terzo, io produco più di quanto tu possa immaginare e per fortuna non ho una mentalità ristretta come la tua.
    Negro da pollaio poi, se me la spieghi... ma già, hai solo voglia di fare il provocatore.

    RispondiElimina
  13. Anonimo12:59

    negro da pollaio perchè l'obamino è un imbecille. tutti lo sanno, ma nessuno glielo osa dire perchè è negro, e non sarebbe polically correct.

    in quanto a produrre, quanti figli hai?
    e poi la signora è riuscita a farsi eleggere governatore di uno stato, mentre te cosa sei?
    l'invidia è femmina&comunista pure...
    caposkaw

    RispondiElimina
  14. Francesca16:41

    "@ sam
    Se Obama viene trombato e schiatta patatone ce la ritroviamo come imperatrice.
    Padmé Ociochetimpala."

    Infatti è ciò che temo. Non avrei mai pensato di preferire un uomo a una donna come in questo caso, soprattutto quando l'uomo è McCain.
    Vedremo....ma mi sa che l'uomo in casa è lei!E' proprio stile Tatcher.

    Per il resto concordo con Dayan.
    Purtroppo cambiano i presidenti ma non sono loro che comandano.
    Con Obama cambierebbe solo l'immagine ma se osa uscire dal seminato gli fanno trovare pronro pronto un AK47 che tanto piacciono alla Rifle Dama.

    @ Caposkaw
    Che non capissi un acca s'era già capito ma parlare di invidia appena una donna apre bocca è proprio da gente che fa scendere la catena!

    @Lame
    complimenti per l'articolo. Stupendo!
    Ps. mi sa che oltre a sniffare napalm e mangiare alce, bere petrolio almeno 3 volte al dì.

    RispondiElimina
  15. @caposkaw
    Goebbels aveva 5 figli e si è fatto eleggere ministro della propaganda? lo invidi?

    Obama, sarà scemo ma è riuscito a farsi eleggere come candidato alla presidenza? Non male per un negro da pollaio, o no?

    RispondiElimina
  16. Anonimo16:57

    @ Caposkaw
    Che non capissi un acca s'era già capito ma parlare di invidia appena una donna apre bocca è proprio da gente che fa scendere la catena!

    ma è sbagliato?
    tutto il discorso dell'anatra zoppa è pieno di luoghi comuni e sciocchezze.
    quindi, magari un po' di invidia uterina c'è.

    lungi da me invidiare qualcuno.
    il non essere invidioso è una dote che ho imparato con fatica.
    mentre per quanto riguarda la sinistra, l'invidia è il sentimento fondante.
    caposkaw

    RispondiElimina
  17. Anonimo17:06

    tanto per gradire, qua c'è il discorso del "ben hun".
    http://www.americanrhetoric.com/speeches/charltonhestonculturalwar.htm
    lo so che non lo potete capire, dato che non avete le basi, e non conoscete l'inglese.
    (non è un insulto, ma una constatazione)
    caposkaw

    RispondiElimina
  18. Anonimo17:07

    http://www.americanrhetoric.com/speeches/
    charltonhestonculturalwar.htm

    RispondiElimina
  19. @caposkaw
    :-) sto male dal ridere, zio canella mi tiri fuori un discorso che cita ICE-T e i suoi testi, sto male. Fra un pò tirerai fuori la "vergognosa" pubblicità dei jeans Jesus.

    Mo cosa mi tocca leggere, la guerra culturale, mo va là, ma mi faccia il piacere caro il mio caposkaw, che altriment noio ci toc de l'insulter in n'eltra lingua!

    Visto che lei è un uomo di mondo e sa le lingue, caro ragioniere, passi un po di tempo su questo linkettino qua: http://www.youtube.com/Copwatchers

    RispondiElimina
  20. @ pensatoio
    Si, è vero, la Signorina Carlo, quella che "siccome che sono cecata..."
    In quanto a vedere la lieve rassomiglianza con la figlia di Jon Voight, credo si tratti di allucinazioni ma non me ne preoccuperei. ;-) (Il marito Inuit direbbe: "Magari!!!)

    @ mr braun
    continuo a preferire la pizza.

    RispondiElimina
  21. @ caposkaw
    i tuoi commenti sono talmente sciocchi che penso lo siano volutamente. Sembra no fatti con "il generatore di Libero"
    Figli non ne ho perchè una volta mi dissero che non potevo averne e ci soffrii molto. Poi è passato il tempo e adesso sto bene così.
    Ma pensi davvero che una donna si realizzi solo con la maternità?
    Sai che mi frega di diventare governatore! A me basta il mio lavoro e le soddisfazioni che mi dà.
    Sai cosa penso, che l'invidioso sei tu, come al solito.
    Ah, non ti impiccia digitare sulla tastiera con la clava in mano?

    @ francesca
    si, beve petrolio poi fa la mangiafuoco per divertire i bambini.

    @ caposkaw reloaded
    Io scriverò minchiate ma tu le leggi e ci perdi anche tempo a rimarcarle.
    Sull'inglese hai collezionato l'ennesima gaffe, sono diplomata a Cambridge e ho fatto la traduttrice di Lingua inglese ed americana per molti anni, caro Biggus Dickus.

    RispondiElimina
  22. Anonimo08:34

    allora sei sterile.
    si capisce che tu possa essere invidiosa di una donna che non lo è.
    caposkaw

    RispondiElimina
  23. @caposkaw
    Fai pena.
    Con questa frase hai appena mostrato cos'è per te l'onore. Chiacchere. Torna al bar a parlare di calcio se ti resta un briciolo di dignità.

    Sappi che ti lancio la maledizione di MrBraun per cui tua figlia sposera un salafita, tuo figlio sarà gay e la tua donna, ma questo è ovvio, continuerà a trastullarsi con quel manovale senegalese che sono mesi che ti chiedi cazzo avrà da ridere.

    RispondiElimina
  24. Ma perché perdete tempo a rispondere a questo imbecille?

    RispondiElimina
  25. @ caposkaw
    sei proprio messo male per sputare tanto veleno, oh se sei messo male! Prego che mai possa morderti un crotalo perchè il povero rettile avrebbe la peggio.

    @ mr braun
    Niente male... ;-)

    RispondiElimina
  26. @ bra
    perchè così lui si dimostra ancora più imbecille. ;-)

    RispondiElimina
  27. Anonimo11:49

    curioso!
    la sterità fa incazzare... immagino solo gli sterili.
    caposkaw

    RispondiElimina
  28. francesca12:56

    Caposkaw
    Io non sono sterile ma sono incazzata lo stesso.
    Mi fanno incazzare i presuntuosi ignoranti come te che dalla loro hanno solo le offese, evidentemente i due neuroni che hai nel cervello non ti lasciano altre possibilità.
    Lame ha scritto tutte cose vere, non luoghi comuni, quindi se hai qualcosa da ribattere su questo, ribatti altrimenti MUTO.
    Andare sul personale è proprio roba da idioti.
    Poveretta tua moglie e soprattutto i tuoi figli.
    Che sfigato!

    RispondiElimina
  29. francesca12:58

    @ Lame
    hai visto che la figlia 17enne è in cinta?
    Forse la mamma non è poi così premurosa...
    Chissà se rivedrà i suoi pensieri riguardo all'educazione sessuale a scuola??? :-)

    RispondiElimina
  30. Anonimo11:20

    tecnicamente "non sterile", di fatto "inutile".
    se queste mie basse argomentazioni ti toccano, vuol dire che avevo ragione.
    dopo aver fatto un thead di cazzate, ti dispiace che qualcuno ne sveli le fonti?
    non fare thread pieni di uterinismo idiota, e magari avrai dei post meno malvagi.
    caposkaw

    RispondiElimina
  31. francesca12:07

    Inutile è chi apre la bocca per spalare cacca senza argomentazioni.
    Ripeto sei uno sfigato senza materia grigia.
    Chiudo.

    RispondiElimina
  32. @ caposkaw
    ocio che dico a tua madre che cazzeggi su internet invece di fare i compiti, bambos!

    RispondiElimina
  33. Aurelio Mosconi da Pesaro17:45

    x caposkaw
    di la verità, quant'è che una donna che non sia a pagamento e cieca non te la dà?

    cordialmente vaffanculo
    Aurelio Mosconi

    RispondiElimina
  34. @ caposkaw
    "allora sei sterile.
    si capisce che tu possa essere invidiosa di una donna che non lo è".

    "curioso!
    la sterità fa incazzare... immagino solo gli sterili".

    "tecnicamente "non sterile", di fatto "inutile".
    se queste mie basse argomentazioni ti toccano, vuol dire che avevo ragione.
    dopo aver fatto un thead di cazzate, ti dispiace che qualcuno ne sveli le fonti?
    non fare thread pieni di uterinismo idiota, e magari avrai dei post meno malvagi".


    Sai, fossi in te queste frasi me le farei incidere sulla lapide. Così rimarrebbe un po' del tuo illuminato pensiero ai posteri.

    Te l'ho detto, il fatto di non avere figli ormai non mi fa più soffrire, però non ti permetto di offendere persone che, essendo veramente sterili, vivono la loro condizione come malattia e sofferenza. Sei proprio un ometto.

    RispondiElimina
  35. Draco Malfoy22:55

    Non vi meravigliate. Caposkaw è un camerata che sta con le forze armate ma non ha il coraggio di arruolarsi per andare a dare una mano in Afghanistan.
    E' anche un promettente scrittore, leggere qui per credere.
    A lui la Fallaci fa una sega. O meglio questa è una delle sue fantasie erotiche. Dopo averlo letto, se passerete a Moccia, quest'ultimo vi parrà Dostojevskij.
    Vi prego di notare, nel racconto, la misoginia ricorrente da overdose di due-di-picche. Un poveretto, a cui piace, ne sono sicuro, essere picchiato da donne più ricche di lui.

    RispondiElimina
  36. Panty22:58

    Dai Caposkazz,di la verità.
    Sei Borghezio in incognito.

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...