domenica 21 giugno 2009

Scoppia un casino. Nano scagliato a decine di metri di distanza

Giusto un altro spunto, un'ulteriore riflessione sul troiaio di questi giorni e sulle sue possibili radici internazionali, visto che non si scatena un inferno simile sulla stampa mondiale senza un qualche grado di coordinazione. Che l'attacco a Papi c'entri qualcosa con l'avventurismo berlusconiano in politica estera e con i recenti avvenimenti iraniani?

Lasciamo i poveri papiminkia nella pia illusione che il loro fucking president sia vittima solo dell'odio e dell'invidia della sinistra. Dato che la sinistra l'è morta e non rimangono che miseri ectoplasmi di un comunismo che non esiste più da decenni, questi fissati sono ormai come il bimbetto de "Il sesto senso", vedono la gente morta.
Vagli a spiegare (come all'estero già sanno da un pezzo) che Papi agita furbescamente da sempre gli spettri del bolscevismo solo per difendere i suoi interessi, compresi quelli dalla vita in giù. Non lo capiscono e sono così contenti che vada a troie, così hanno la certezza che non è gay, l'unica cosa forse che non gli perdonerebbero (anche se non ne sono sicura).
"Almeno Berlusconi, casomai, è normale. Silvio, se riesci a trombare ancora, complimenti! Mi sembra anche giusto, non dovrai mica solo lavorare e dar retta a tutti sti minchioni!"
Consiglio la lettura degli altri commenti del sito W Berlusconi, soprattutto quelli scritti con il Bloc Maiusc.
L'house organ di riferimento del fan club papiminkia Libero, oggi titola "Siamo tutti Berlusconi". Comprese le donne, i vecchi e i bambini. Complimenti. Un paese di puttanieri, proud to be.
Parli per sé il Vittorio, che ragiona come l'esercito dei vecchi italiani fruitori di passera a pagamento e dalla sessualità imprintata nel salottino di Madama Cesara.

Tornando alle origini internazionali del Papi under attack. Prima di tutto c'è un dato di fatto che all'estero è risaputo da decenni. Berlusconi è un personaggio impresentabile in un contesto che non sia l'osteria numero venti.
Le gaffes, le figuracce, l'inadeguatezza al ruolo che occupa. Una pena ogni volta che si presenta in società.
Non vorrei che qualche Mister M all'MI6 non avesse mandato giù il "Mister Obamaaaa!" di fronte ad un'allibita Elisabetta.
Albione la perfida che mesta per infangare il nano? Non solo. Sembra quasi una manovra a tenaglia di diversi potentati politico economici.

In parole povere, Papi potrebbe essere divenuto seriamente inviso agli interessi imperiali.
Ciò che sta emergendo in questi giorni è che Silvio Berlusconi non è adatto a fare il Presidente della Repubblica, oltretutto con poteri alla francese o ancor di più, chissà.
Noi che non lo votiamo lo sapevamo già ma si ha l'impressione che l'Impero abbia deciso che questo presidenzialismo priaspesco non s'ha da fare e allora, di concerto con i soliti congiurati da 25 luglio, ha scatenato i corpi speciali, nel senso delle escort microfonate e che nessuno ha evidentemente pensato di perquisire.
Cherchez la femme, un classico. Dietro ogni grande uomo c'è una donnina che lo fa cantare quando è prossimo all'orgasmo. Un Salon Kitty all'amatriciana, anzi allo zafferano, visto che l'utilizzatore finale è milanese.

Complotto internazionale? Perchè no? Con talpe e talponi interni? Al 100%. Genchi è uno che se ne intende.
Sono state perfino pubblicate su Google Earth foto di Villa Certosa, un luogo, ormai possiamo dirlo, inutilmente coperto da segreto di stato. Se vuole vendere la villa significa che pensa di non riuscire a bonificarla.
E poi, il fotografo che si è intrufolato nel sancta santorum delle (s)vestali del culto di Papi ha strani legami con i servizi. Coincidenze?

Quale sarebbe però, a parte il personaggio, il motivo vero dell'inimicizia imperiale, oltre le gaffes, la ricattabilità da parte della criminalità organizzata (che si sospetta sia dietro all'affare Noemi) e le amicizie pericolose con i figuri Putin e Gheddafi?

E' un caso secondo voi che appena un mese fa il Governo abbia messo in grave difficoltà l'alleato americano con una improvvida annunciata visita a Teheran da Ahmadinejad di Frattini, poi precipitosamente annullata?
"La visita di Frattini nella Repubblica islamica non era stata presa bene negli ambienti diplomatici europei. Il Financial Times aveva sottolineato che Roma e' il primo Paese a rompere il fronte europeo che dall'elezione di Mahmoud Ahmadinejad alla presidenza, e dall'inizio della crisi sul nucleare, ha affidato al responsabile della politica estera europea, Javier Solana, il compito di tenere ufficialmente le relazioni con il regime degli ayatollah.
Frattini, secondo il Financial Times, avrebbe voluto mantenere l'effetto "sorpresa", annunciando la propria presenza a Teheran solo all'arrivo nella capitale iraniana. La visita non compare nell'"agenda" del ministro sul sito della Farnesina.
Negli ambienti diplomatici occidentali FT ha registrato sbigottimento per l'iniziativa di Frattini.
Il capo della Farnesina, inoltre, non avrebbe ricevuto "luce verde" da Washington e un gesto unilaterale dell'Italia avrebbe solo l'effetto di rafforzare Mahmoud Ahmadinejad a meno di un mese dalle elezioni presidenziali.
L'iniziativa iraniana -che arriva due giorni dopo l'incontro tra Barack Obama e il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, a Washington- e' destinato a indebolire il fronte di coloro che, come il presidente americano, tentano di disinnescare la miccia di una prossima guerra tra Israele e Iran." (AGI News)
Visti i successivi avvenimenti post elettorali a Teheran, la mezza rivoluzione che sta scoppiando, il ruolo che credo sia innegabile di una mano esterna nel gestire la protesta, non pensate che un'Italia che si mette in mezzo, prendendo iniziative proprie, rischiando di fare del casino e rovinare piani delicati non faccia tirar giù al Pentagono un bel rosario di madonne? "Tell the fucking spaghetti to do his own fucking business!!"

Visto però che gli italiani continuano ad esserne follemente innamorati, del loro presidente, e non ci sono scandali che tengano perchè a lui perdonano tutto, bisognerà metterli sotto tutela. Un bel TSO nazionale.
Alla fine questa squallida vicenda non farà che ribadire il nostro annoso problema di sovranità nazionale.

OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

17 commenti:

  1. Adetrax22:18

    In parole povere, Papi potrebbe essere divenuto seriamente inviso agli interessi imperiali.

    E allora ? Che sia spazzatura italiana o estera per papi cambia poco, quel che conta è l'opinione di Licio.

    Non pensate che un'Italia che si mette in mezzo, prendendo iniziative proprie, rischiando di fare del casino e rovinare piani delicati non faccia tirar giù al Pentagono un bel rosario di madonne?

    Puo` essere ma non sarebbe il primo contrasto.

    Già ai tempi di Sigonella e altri episodi simili si sono prese le parti di Gheddafi, quindi non si vede perchè non si possa spalleggiare un po' Amhadinejad, dopotutto i semidittatori non nascono tutti i giorni e i pochi che ci sono bisogna valorizzarli un po'.

    Insomma, bisogna essere chiari, si vuole forse impedire la ricostituzione delle forze dell'asse ?

    E dai, che l'Iran piace e anche molto a certe parti di destra, la si che sanno governare senza tutti quegli impicci nostrani.

    Magari Frattini ci voleva andare solo per scambiare qualche idea su Israele (tanto per fare un esempio a caso) direttamente con Amhadinejad.

    Alla fine questa squallida vicenda non farà che ribadire il nostro annoso problema di sovranità nazionale.

    Quindi, non sei contenta che Silvio voglia imitare un po' il Craxi che proteggeva il buon Gheddafi (che ora guardacaso è amicissimo di papi) ?

    RispondiElimina
  2. E' quello che dico io in modo meno spettacolare
    :D

    RispondiElimina
  3. Non so se hai notato, ma c'è anche un articolo di Sgarbi che dice testualmente che chi scopa non lo fa per sè, ma per il bene del Paese..

    ..coda di paglia???
    No, dico: SGARBI!!!

    Manca l'articolo di Cosimo Mele e facciamo l'en plein..

    "l'osteria numero venti" è quella in cui se Papi avesse i denti..?? ^^

    "CHI SI RICORDA PRODI QUANDO STAVA A BRUXELLES E SI ALZAVA ALLE 11 AL MATTINO E DOPO AVER FATTO COLAZIONE CON BRIOCHE' ALLA CREMA CHAMPAGNE SALUTAVA LA BAMBINA DI TURNO CHE LO AVEVA SODDISFATTO LA NOTTE???"

    Io, io!! Eccome se me lo ricordo!!

    Grazie per avermi messo al corrente di tanti nuovissimi malati men.. amichetti con cui giocare..

    "C'E' SOLO UN PRESIDENTE C'E SOLO UN PRESIDENTE..."

    Roba da matti, non sapevo che i potenti banchieri massoni sinistrorsi ce l'avessero con Silvio, si impara sempre qualcosa..
    Bellissimo il commento di CELOANCORADURO.. Gente veramente di un altro livello..

    Se ti interessa sull'Espresso di questa settimana c'è tutto un reportage sulla politica estera di Papi, definita "disastro" persino dai suoi stessi ambasciatori..
    'Notte

    RispondiElimina
  4. LA TOPA DELLE LIBERTA'00:13

    No, dai, questo lo dovete leggere, perché io mi sto sbregando..

    TOPA E LIBERTA'
    SIG. PRESIDENTE,NON PROVO NESSUN TURBAMENTO AL FATTO CHE TU TI TROMBI QUALCHE MIGNOTTONE D'ALTO BORDO (a proposito la bionda di Bari e' un gran pezzo di topa). A ME COMUNE E SFIGATO CITTADINO (concordo; nda) E'SUFFICIENTE SAPERE CHE LA MARCHETTA NON E' STATA PAGATA COI SOLDI DEL CONTRIBUENTE (dunque, con quali soldi se la sarà pagata, visto che dice di aver abbandonato le sue aziende da anni..?), CIOE' DI TASCA MIA. ANZI GUARDA TI CONCEDO PURE DI AVER CARICATO SULLE SPESE DI RAPPRESENTANZA TARTUFI , ARAGOSTE E CHAMPAGNE PER I MIGNOTTONI DI TURNO, MEGLIO CHE SE LI GUSTINO LORO CHE QUALCHE STRONZO DI MINISTRO O SOTTOSEGRETARIO O TANGENTISTA DI SECONDA O TERZA GENERAZIONE. A ME DELLA TUA VITA PRIVATA NON ME NE IMPORTA UN CAZZO , AVRESTI ANCHE POTUTO CHIEDERE AL TUO OSPITE GHEDDAFI DI TENERTI FERMO IL CAMMELLO. IL PROBLEMA E' CHE NEL TUO SCHIERAMENTO CI HAI DEGLI STRONZI (sic! ..però concordo!) CHE TI VOGLIONO TOGLIERE ANCHE QUESTI INNOCENTI DIVERSIVI (Checcazzo, anch'io nel tempo libero vado a infilare petardi nel retto dei gatti, me l'hanno proibito! Eppure era un innocente diversivo!! L'altro giorno mi avevano invitato ad andare a vandalizzare una casa, ma me l'hanno proibito! Volevo andare a pestare qualcuno nelle squadracce, ma me l'hanno proibito!! Maledetti comunisti pedofili massoni!!). ANZI TI VOGLIO DIRE CHE DA 15 ANNI STAI ALLEVANDO IN SENO UNA SERPE, DI CUI PURTROPPO TI FIDI CIECAMENTE, IL TUO MINISTRO GIULIO TREMONTI. MA COME, HA PUBBLICAMENTE AMMESSO SUI GIORNALI IL SUO TENTATIVO DI GOLPE, CHE TALE SAREBBE, IN NOME DELL'EMERGENZA ECONOMICA, E TU CONTINUI A DARGLI FIDUCIA? E I SUOI INCONTRI CON ESPONENTI DELLE DEMOPLUTOCRAZIE GIUDAICO MASSONICHE E CON NOTI ESPONENTI DELL' INTERNAZIONALE PEDOFILA? E LE SUE FREQUENTAZUIONI CON MASSIMO D'ALEMA, IL SUO COMPLOTTO CON LA SINISTRA PER FARTI FUORI? E POI NON LO SENTI CHE TUTTE LE VOLTE CHE PARLA SEMBRA QUELLO CHE E' CIOE' UN VETEROMARXISTA (LOL),UN VERO COMUNISTA? TU SEI STATO ELETTO LEGITTIMAMENTE DAL POPOLO. TU HAI ILPOTERE DI MANDARE A CASA IL MINISTRO TRADITORE , SE LUI CERCA DI FARTI FUORI E' UN GOLPE ,NELLE PEGGIORE TRADIZIONE DEI PEGGIORI PAESI DELL'AMERICA LATINA (questo non sa una ceppa..). IL TUO NEMICO NON E' D'ALEMA , A FORZA DI ANDARE IN MARE IN BARCA A VELA GLI E' ANDATO IN ACQUA IL CERVELLO , E QUELLA POCA MATERIA GRIGIA CHE GLI RIMANEVA SE L' E' CIUCCIATA DIETRO A QUELLA SCIMMIA DI CONDOLEEZA ( ALMENO IL COMANDANTE CHAVEZ SI TROMBA NAOMI, CHE DICE PURE CHE UN TORO ,UN VERO MACHO).IL TUO VERO NEMICO E' TREMONTI CHE CONTINUA A TRAMARE CONTRO DI TE , E LO DIMOSTRA GIORNO DOPO GIORNO. A QUESTO PUNTO HAI TRE SOLUZIONI A DISPOSIZIONE: 1 LO FAI ARRESTARE PER ALTO TRADIMENTO E TENTATIVO DI COLPO DI STATO (Fucilatelo!!), 2 LO INVITI ALLE TUE FESTE CON MIGNOTTONI A VEDERE SE SI SGURA (LOL) IL CERVELLO ,3 SE PROPRIO LUI NON CI VUOLE VENIRE PER LA SUA ATAVICA AVVERSIONE AL PIL (Wow, che escalation! Questo è nato per il Bagaglino!) INVITA ME AL SUO POSTO CHE ALMEN0 MI DIVERTO UN PO'.

    To be continued..

    RispondiElimina
  5. Questo è Cavaliere senza democrazia di Gigi Riva, questo è il picciotto Sgarbi che si guadagna la pagnotta.

    RispondiElimina
  6. Fermi tutti, c***o, fermi tutti!!
    Valeria Marini smonta la frottola!!

    Certo che fate pena, poveri comunisti, siete analfabeti della libertà, invidiosi di Silvio.
    Lui si ritirerebbe anche, Povero Silvio, ma il pericolo bolsevico lo costringe a rimanere.
    Noi del PDL (Partito Delinquenti Liberi) siamo antropologicamente diversi (dove l'ho già sentita??), amiamo e rispettiamo gli altri. Voi invece poveri coglioni mi fate pena e disgusto, comunisti!!

    Siete proprio l'Italia che non vuole bene.

    RispondiElimina
  7. L'Italia non è un paese sovrano, siamo occupati militarmente e la nostra moneta è straniera. Il modo in cui il nano è stato gettato via dai poteri forti con questa storia di puttane è classico nei paesi di lingua inglese e religione protestante.

    Forse è arrivato il comando dall'alto di un grande cambio (change) imminenti nella colonia italiana ?

    Non penso nemmeno che il nano sia da difendere per quello che ha fatto. La mia pretesa è di cercare di capire le manovre in atto per non cascare in un nuovo ingano ancora una volta !

    Mi piacerebbe che tutti gli italiani sapessero che siamo manovrati dall'esterno da "signori biondi e occhi azzurri", come dice Lula, e che dai tempi di Garibaldi i soldi e le decisioni vengono da circoli molto riservati dove non si parla l'italiano.

    RispondiElimina
  8. Ciao faccio parte anch'io dell'Italia che non vuole bene. Ho letto un po dei messaggi sul guestbook di sostegno a Papi Silvio e devo ammettere di essere rimasto senza parole. Lo sconcerto deriva dalla conferma che se continua a governare ed essere votato è proprio perchè agli 'italiani' piace il regime del manganello, che a questo punto non è più solo figurato. Però buona parte di questi (sempre gli Italiani) non si meritano una simile rappresentanza. Se dovesse cadere, cosa che mi auguro fortemente, sarà una vittoria a metà, dato che non sarà per l'enorme conflitto di interessi che blocca le riforme del nostro paese, ne per il monopolio dell'informazione, ma appunto per uno scandalo 'sessuale'. Berlusconi è degno rappresentante di indegno paese.

    RispondiElimina
  9. Toh, non ricordavo dove fosse nato il meme..

    Siete proprio l'Italia che non vuole bene

    ..anche se chi poi l'ha rilanciato è il mitico..

    RispondiElimina
  10. Ma Piazzale Loreto ha spazio sufficiente a disposizione?No perché,sapete,stavolta le Clarette sono almeno una dozzina....

    RispondiElimina
  11. Salon Kitty?!

    semmai Salon Coity ^|^

    RispondiElimina
  12. simona_rm19:34

    "Berlusconi è un personaggio impresentabile in un contesto che non sia l'osteria numero venti."

    :D :D :D :D

    Ti adoro!!!!! Ma una donna che adora donna...non è "normale" vero? O povera me, non mi vorranno tra i papiminkia! Peccato perché quell'ANTONIO TUTTO MAIUSCOLO sembrava proprio il mio tipo.

    RispondiElimina
  13. Facciamo notizia all'estero non perchè qualcuno ha deciso così, ma perchè, da che si fa giornalismo, se un cane morde un uomo non serve parlarne, ma del viceversa sì, eccome! In italia è un incessante spettacolo d'uomini (e donne) che mordono cani a più non posso. All'estero non capiscono come sia possibile. Tutto qui. Noi siamo assuefatti, non ci rendiamo più conto. A titolo di puro esempio potete dare un'occhiata qui, un articolo preso quasi a caso dalla stampa estera, dove non si parla direttamente delle vicende di questi giorni, ma da cui si può trarre qualche indicazione su ciò che si pensa di noi. Davvero non c'è bisogno che qualcuno ordisca qualcosa; ci arrangiamo benissimo da soli, addirittura senza rendercene conto.

    RispondiElimina
  14. simona_rm19:46

    ora però, traduci "priaspesco". Please.

    RispondiElimina
  15. Adetrax21:15

    Priaspesco potrebbe essere o una leggera svista per priapesco (da "priapo") o un curioso incrocio fra questo termine e qualcos'altro ancora.

    Comunque, quando, subito dopo le elezioni, Silvio disse che "le cose dovevano cambiare" perchè "aveva fatto tutto lui" (lo sforzo in campagna elettorale), forse intendeva proprio questo, ovvero che aveva dovuto organizzare lui tutto il traffico di donnine da e per la Puglia.

    Puglia = feudo di pericolosissimi komunisti rossi da espugnare quanto prima con qualsiasi trucco e mezzo.

    RispondiElimina
  16. @ Adetrax
    ti ricordo che se Craxi è finito come è finito fu per colpa di Sigonella, che non era una escort ma una base americana. ;-)

    @ Eru
    Quando dicevo che non erano molto lontani dai deliri dei bimbiminkia twilighters non scherzavo.

    @ HyperBros
    amaramente concordo.

    @ Eru
    scusate, notarella irriverente, visto che la signora non è più dei nostri: ma era ancora più piccola di Silvio?????
    Andiamo veramente nell'infinitamente piccolo. Praticamente una particella.

    @ mozart2006
    le clarette stanno ai telegiornali.

    @ simora_rm
    no, non ti preoccupare, è normalissimo.
    Volevo dire priapesco, ovviamente.

    RispondiElimina
  17. Bobby15:01

    Qui c'è un bell'articolo che spiega in dettaglio altre ragioni di politica internazionale per i quali Berlusconi è stato preso di mira:

    La Demolizione di Berlusconi

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...