sabato 24 ottobre 2009

24 x 17

Marrazzo si è autosospeso. Dimettersi e basta senza porre indugi pareva eccessivo, così si è scelta la formula del contentino che forse eviterà l'ignominiosa cacciata ufficiale dal tempio del PD, già paventata oggi da Franceschiello.
Ne ha ben donde comunque il Marrazzo a levarsi dai cabbasisi. Fermo restando il reato commesso dai suoi ricattatori, le sue dimissioni giungono gradite perchè:

Prima di tutto ora dovremo sorbirci le battute dei papiminkia sul fatto che i Komunisti vanno con i trans. Ci toccheranno risatine e battute a sfondo omofobico. Solo per questo Piero meriterebbe una sana fustigazione pubblica mediante flagrum.

Perchè non sono solo debolezze personali. Ogni personaggio pubblico dovrebbe ricordarselo, dal nano in giù fino a Marrazzo, che tanto va il politico a trans o ad escort che ci lascia lo zampetto.

Perchè allora Sircana si - che oltretutto si stava informando solo sulle tariffe, e Marrazzo no?

Perchè siamo stufi di una politica che va a puttane (con tutto il rispetto per le professioniste del sesso).

Perchè per molto meno, per una marchetta non pagata alla babysitter, all'estero si dimettono ministri.

Perchè di una par condicio dove sia destra che sinistra hanno una classe dirigente formata da "clienti" non sappiamo che farcene.

Ma soprattutto Marrazzo fa bene a dimettersi perchè se sei un politico con il vizietto ed uno ti invita ad un convegno clandestino in Via Gradoli, in una strada dove il Sisde possedeva e forse possiede ancora molti appartamenti, e gli informatori fioccano come nespole, non sei imprudente o debole, sei solo un pirla.

16 commenti:

  1. Scandalo sesso e politica.
    Berlusconi: 'Non ho mai pagato una donna per fare sesso'.
    Marrazzo: 'Neanche io!'

    Marrazzo, la tua debolezza non è andare a trans. Io aprirei domani i bordelli, e darei biglietti bonus, altro che stock options ...

    La tua debolezza è tradire tua moglie, e cedere a un ricatto.

    Sparisci dalla faccia della terra.

    RispondiElimina
  2. Adetrax22:31

    Perchè siamo stufi di una politica che va a puttane ...

    D'altronde con tutti i soldi che prendono (e che non bastano mai) in qualche modo li devono pur usare ... tié !

    ... non sei imprudente o debole, sei solo un pirla ...

    Ora però rispunta la solita domanda: gli alti responsabili appartenenti al PD ci sono o ci fanno ?

    Uhmm ... sorge un fastidioso sospetto che per papi si potrebbe fare questo ed altro (magari anche inconsciamente) ;-)

    E poi vuoi mettere il tempismo perfetto dell'affaire esploso giusto qualche giorno prima delle elezioni alle primarie del PD ?

    RispondiElimina
  3. il problema a mio parere non sta' nel fatto che uno vada con trans o prostitute (questi sono affari personali)e' tutto cio' che si mette in atto per coprire o mascherare le proprie azioni che penso sia fortemente sbagliato.Accettare di farsi ricattare e non denunciare il fatto e' molto piu' grave per un politico.Le dimissioni mi sembrano doverose se tutti i fatti vengono accertati

    RispondiElimina
  4. Anonimo23:41

    pienamente d'accordo.

    A proposito: delle farneticazioni dei papiminkia non me ne poteva fregare di meno. Dicano pure che vado a trans. Se dovessi mai andarci non capisco perchè dovrei vergognarmi.
    Prim

    RispondiElimina
  5. che poi si è dimesso solamente perché hanno accertato che ha emesso degli assegni per pagare i ricattatori (e quindi si configura reato)

    che poi voglio dire... liberissimi di andare a trans... ma se sai di aver tradito tua moglie (e lo sai cazzarola) non è che il giorno prima fai su tutto un discorso del tipo "chi? io? ma mai e poi mai! rispetto troppo la mia famiglia!" per poi confessare tutto il giorno dopo

    RispondiElimina
  6. lena08:35

    X SCARTEMILK
    non è che il giorno prima fai su tutto un discorso del tipo "chi? io? ma mai e poi mai!

    questo è l'atto più vergognoso per un politico in particolar modo. MENTIRE, MENTIRE, sempre MENTIRE. dovrebbe essere disprezzato non solo dal PD ma da tutti, trans o non trans. Mi vergogno di essere di sinistra

    RispondiElimina
  7. gene08:47

    24 x 17 = 408 che significa?

    RispondiElimina
  8. Cara amica Lameduck,

    sul fatto che Marrazzo vada coi trans non mi importa niente (come sai io sono un grandissimo puttaniere), ma se viene ricattato sì, perchè questo può condizionare la sua attività politica.

    Condivido quanto hai detto nell'articolo. Per il resto credo che la moralità in politica non dovrebbe essere vantata da nessuno, perchè poi si rischiano le brutte figure.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  9. Adetrax11:19

    @Davide
    Per il resto credo che la moralità in politica non dovrebbe essere vantata da nessuno, perchè poi si rischiano le brutte figure.

    Dipende, se uno sa di non avere scheletri nell'armadio o quantomeno di poter essere coerente fra quello che dichiara di fare e quello che fa effettivamente allora può anche cantare fuori dal coro ... in caso contrario, all'occorrenza, rischia di fare la fine del topolino.

    Dato che il secondo caso è infinitamente più frequente del primo, devo purtroppo concordare con la tua considerazione.

    Comunque il punto debole di molti partiti risiede nel vizio dei suoi responsabili di continuare a negare i problemi a beneficio dell'immagine e della presunta fiducia elettorale di cui si è depositari.

    Mi risuonano ancora nelle orecchie le considerazioni fatte qualche mese fa sia da Marino:

    "nel Pd c' è una questione morale grande come una montagna".

    ... che dalla Bindi:

    "Marino (dicendo questo) dimostra di non avere cuore né intelligenza per dirigere un grande partito come il Pd".

    Anche lui non capisce ?

    E si che è un ex collaboratore di D'Alema ...

    Nello specifico caso tutti e due avevano un po' di ragione a dire quello che hanno detto, anche se in percentuali parecchio diverse considerata la realtà attuale.

    Ormai i distinguo e le precisazioni coerenti non le fa più nessuno, probabilmente la tradizione si è persa con il dottor "Sottile".

    RispondiElimina
  10. Adetrax11:38

    Dunque, tirando le somme grezze dei casi del giorno (Sircana, Mele, Silvio, Marrazzo, ecc.), pare che per distinguersi, a sinistra si prediligano i trans mentre a destra e dintorni le veline o le escort.

    A questo punto diventa un po' più chiara sia la funzione della Binetti nel PD sia la decisa opposizione all'omosessualità et similia nel PdL.

    Queste presunte caratterizzazioni negli orientamenti sessuali degli schieramenti di destra e sinistra sono molto interessanti perchè riflettono in qualche modo le tensioni in quegli ambienti.

    E poi è evidente che l'italiano medio (di cui un 30% sappiamo già che frequentazioni periodiche ha), posto di fronte alla scelta:

    volete trans o escort ?

    ... non può che orientarsi sulla seconda opzione, memore della famosa domanda:

    volete burro o cannoni ?

    Cannoni !

    (che poi hanno sempre il loro perchè)

    P.S.
    Si scherza un po' ... naturalmente.

    RispondiElimina
  11. Caro amico Adetrax,

    "volete trans o escort ?"

    Tutti e due.

    Perchè accontentarsi quando si può avere di più?

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  12. Cara Lameduck

    e cari papiminkia di destra e di "sinistra" che affollate questo blog, oggi l'uscita di scena di Marrazzo e l'affluenza dei votanti per la candidatura alla segreteria PD dimostrano che:

    1) la sinistra parlamentare attuale che perde un Marrazzo è molto ma molto più fortunata (e attrezzata di anticorpi) di una destra che deve tenersi il Berlusca e compagnia brutta vita natural durante;

    2) i nostalgici della sinistra del totalitarismo leninista-staliniano, già finita nella pattumiera della storia 20 anni fa, devono rassegnarsi a considerare legittimata democraticamente anche in Italia quella sinistra riformista che altrove in Europa lo è da mezzo secolo almeno;

    3) chi critica oggi il PD asseritamente da sinistra, fa oggettivamente il gioco di quanti partecipano al banchetto berlusconiano contribuendo a indebolire la resistenza alla destra più retriva, quella che non piace neppure a Gianfranco Fini.

    RispondiElimina
  13. Marrazzo: "Sono stato fatto a pezzi, massacrato per colpa di chi si è infilato nella mia vita privata in una mattina di luglio".

    Il trans: "Io mi sono infilato dove mi ha detto lui".

    RispondiElimina
  14. via gradoli me l'aveva fatta notare subito mio padre!

    Comunque penso che non abbia nemmeno deciso lui se autosospendersi o dimettersi. Ormai è in balia degli eventi

    RispondiElimina
  15. @ gene
    non leggi gli annunci dei trans sul "Resto del Carlino"? Sono le misure millantate (ovviamente) dai trans. Il trans degli annunci ha sempre l'ottava misura (di seno) e un 24 di lunghezza per 17 di circonferenza di pisello. Praticamente dei Siffredi.

    @ adetrax
    Però, se vai a controllare, i destri alle escort chiedono il secondo canale. Sarà culo di donna ma sempre sodomia è.

    RispondiElimina
  16. Adetrax21:39

    @Lameduck

    Noooo, RAI2 noooo ! ;-)

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...