venerdì 11 dicembre 2009

Anatomia patologica

Ah, magari fossimo un paese di merda solo perchè abbiamo condannato Corona a 3 anni e 8 mesi. Di che si lamenta? Un'estorsione è un'estorsione. Non si è fatto immortalare con l'uccello in mano e mentre conta le mazzette? L'hanno incastrato? Forse non doveva provarcisi a ricattare il premier con le foto di sua figlia, che ne dice?
Corona mi sta sul cazzo, che è la morte sua visto il nome, perchè è solo un egocentrico ipertrofico e magliaro che, sarà pure innocente come un neonato appena battezzato, ma va in giro vestito e tatuato da avanzo di galera. A Genova li chiamiamo "tipi da sbarco".

Berlusconi invece dice che ha le palle. Certo. Lui le ha di certo perchè le nostre ce le ha ormai polverizzate a livello di nanoparticelle. Rischiamo seriamente la salute se ne respiriamo le scorie.
Ma si rende conto questo fenomenale scassaminchia, questo vecchiaccio a cui sta crollando la faccia addosso che, se continua così, non se lo vorrà nemmeno il Diavolo all'Inferno e così dovranno riaprire in fretta e furia il Limbo? Limbo2, con i laghetti e le paperette.
Ce l'hanno tutti con lui - poer nano - ma non è forse vero che lui odia chi non lo ama, che è capace di odiare appassionatamente i suoi nemici?
Mi sento di ricambiarlo con tutto il cuore. Gli odi unilaterali sono così tristi, che bello giurarsi odio eterno ed odiarsi anima e corpo. Silvio, ti odio.

22 commenti:

  1. Giuliano22:33

    Ci dici:
    Silvio, ti odio.

    L'abbiamo capito da tempo. Sei ripetitiva, non ti pare?
    Non è ripetendo sempre le solite litania che si cambia qualcosa.

    Proposta:
    Scendiamo nelle piazze a fare la rivoluzione con Di Pietro, ci stai? Contiamoci e passiamo ai fatti. Che ne dici?

    RispondiElimina
  2. carlo00:09

    mi è piaciuto molto il tuo stile. adoro le tue regole di ingaggio ;-) ciao carlo alias cab64 alias cinquecento verona

    RispondiElimina
  3. Ahah grande il limbo 2!! Mitica!!
    Io non so se odio di più Silvio o la gente senza cervello che ci circonda...
    Però dato che la gente senza cervello non parla tutto il giorno in tv e in ogni dove vince Silvio!

    RispondiElimina
  4. Silvio e' ormai brutto come il ritratto di Dorian Gray. E l'odio che provo nei suoi confronti e' proporzionale alla sua bruttezza, cioe' totale. Detto questo, leggo oggi su la Repubblica che il solito sondaggio, commissionato in seguito alle imbarazzanti dichiarazioni di Bonn, esprime un 41% di pareri favorevoli al nano, che e' comunque un numero enorme e che ci deve fer riflettere sulla reale possibilita' di cambiamento di questo paese.

    RispondiElimina
  5. A me le ha lessate le palle! Lui e il suo conflitto di interessi, che quegli incapaci in 5 anni di governo non hanno neanche preso in considerazione.
    Mio figlio è praticamente cresciuto col nano e sta prendendo in considerazione l'ipotesi di trasferirsi in Australia come ha già fatto il fratello di un suo amico. Allontanarsi il più possibile da quest'aria fetida. Se i meglio e i giovani se ne vanno, però chi è che bonifica?

    RispondiElimina
  6. Adetrax12:47

    Corona
    E' probabile che non si renda conto di certe cose altrimenti non avrebbe abbracciato la filosofia del:

    "per andare avanti devi fare qualcosa che non va bene" ...

    che chissà perchè assomiglia stranamente a quella di papi e di molti altri esseri (solo su un altra scala di applicazione).

    Comunque il suo curriculum è di tutto rispetto: ripetuti episodi di guida senza patente, limiti di velocità infranti e polverizzati, uso di soldi falsi, bancarotta fraudolenta, aggressioni a pubblico ufficiale, ripetute cornificazioni della ex moglie, ecc. e poi ha scritto una canzone "Corona non perdona" e scritto un libro "La mia prigione" (tutto marketing che cola).

    Belén è felice e contenta di Corona e magari le offriranno la conduzione di qualche programma per bambini e bambine onde indicare i giusti modelli di vita e minimizzare le seccature dei "disobbedienti".

    Comunque le dichiarazioni di Corona sono interessantissime dal punto di vista sociologico.

    Quello che c'è scritto sulle aule dei Tribunali, 'La legge è uguale per tutti', non è vero.

    Ah, questo è il convincimento di chi vola alto ? In effetti, quando si risparmia sugli avvocati, questo è quello che succede, papi invece è più accorto e quindi investe di più.

    E ancora:

    Non ho più fiducia nella legge". Prima di andarsene visibilmente adirato, ha urlato: "E' una vergogna.

    Ha dimenticato di dire che è una cosa indegna !

    Se l'avesse detto l'identificazione con l'atteggiamento di papi sarebbe stato totale, che stia ancora imparando ?

    E' ancora giovane, ma si farà ...

    Silvio.

    Berlusconi invece dice che ha le palle.

    Deve avere qualche padre putativo che, come nel caso di Bush junior, lo sprona a "usare senza falsi pudori il potere affidatogli" (non esattamente quello governativo).

    Limbo2, con i laghetti e le paperette.

    Eh già così poi chiede anche un Limbo3 con emittente televisiva privata. ;-)

    Dalle statistiche sulla condivisione o meno delle parole dette da Silvio negli ultimi giorni, risulta che gli anziani, soprattutto se donne, condividono.

    Evidentemente il personaggio rappresenta la loro proiezione ideale oppure quei soggetti sono stati particolarmente esposti ai raggi televisivi (miracoli postumi delle telenovele) oppure hanno i nipoti dei nipoti "picciotti" con parentela fino al settimo grado e ramificazioni estesissime oppure sono coerenti con le loro posizioni e il loro voto (di fiducia o di scambio).

    E poi lui è giovane, assumendo un'aspettativa di vita di 120 anni, a 73 e qualche mese è al 61% e dato che rimarrà in piena efficienza fino al 99% del tempo concessogli avrà tutto il tempo di dimostrare quanto sono vere le sue parole.

    Intanto, come previsto, arrivano altre strizzatine d'occhio sul "cattivo" 41/bis.

    E' proprio vero ... I giudici sono la metastasi della democrazia ... chissà se lo diceva anche Menem ?

    RispondiElimina
  7. Finalmente qualcuno ha il coraggio di scriverlo.
    Mi associo: Silvio, ti odio anch´io!

    RispondiElimina
  8. Cara amica Lameduck,

    "Silvio, ti odio."

    A volte mi chiedo come mai Silvio sia così odiato da una parte e amato dall'altra.

    Personalmente a me Silvio non fa nè caldo e nè freddo e se l'ho votato l'ho fatto solo perchè lo ritenevo il male minore.

    Comunque, pur non dando un giudizio nè negativo nè positivo sul suo governo, ho deciso che alle prossime elezioni voterò Casini.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  9. Corona è la tipica testa di cazzo che rappresenta il peggio del peggio tutto concentrato in uno. E' quello che esiste solo lui gli altri manco li vede. Sono però daccordo con lui, i giudici hanno sbagliato. 10 anni gli dovevano dare.

    Silvio è nato per farsi odiare. E' uno di quelli che basta vederlo e ti sta sui coglioni. Poi lo conosci e ti straconvinci di avere ragione.
    Però ultimamente non riesco ad odiarlo, è in balia di se stesso è talmente sfatto che quando si specchia vede un comunista. E' una vittima. Vittima di se stesso.
    La pena deve vincere l'avversione

    RispondiElimina
  10. Ma l'odio è comunque un sentimento: io invece non lo sopporto proprio!! Così come non reggo più personaggi inutili, saturi di apparenze e ignoranza inquantificabile come Corona, onnipresenti nonostante la loro inutilità e delinquenza! Se poi ci metti l'intolleranza ai FINTI SONDAGGI penso di aver raggiunto il mix giusto per invocare una calamità naturale che spazzi via questa gente, compresi quelli che dicono di "amarlo" (così pochi che gli sta costando una fortuna l'"acquisto" di voti e condivisioni). Gli anziani che lo "amano" poi sono forse quelli che, pur vergognandosi come gli altri di essere rappresentati da uno così trash, sperano in un posto di lavoro per i figli quarantenni??

    RispondiElimina
  11. odiarlo? oh, mio Dio...vuol dire dargli ragione!
    Non lo sopporto, ogni volta che appare mentre guardo la tivù mi viene voglia di tirarla dalla finestra. O, come diceva Benigni:
    "Quando penso a Berlusconi
    mi si sgonfiano i coglioni.
    Mi si sgonfiano le palle
    non so più dove cercarle.
    Quando penso a quel biscione
    mi si abbassa la pressione
    e l'apparato genitale
    c'ha un collasso verticale.
    Quando penso a Berlusconi
    il testicolo s'ammoscia
    mi si appoggia sulla coscia,
    mi va tutto alla rovescia.
    Il morale mi si sfascia,
    non mi scappa più la piscia.
    Si sfrantuma la brioscia
    mi diventa moscia, moscia.
    Si scaloscia la bagascia
    ogni cosa mi va giù
    e non si rizza più.
    Non mi si rizza più."

    Ma odiarlo no, sarebbe dargli troppa importanza maledett'a lui...
    ;-)

    RispondiElimina
  12. visto che si parla di teste di cazzo ,il limbo2 e' per caso un buco nero? ;-)

    RispondiElimina
  13. @lame
    questo e' il mio buone feste per te e che il nuovo anno ci porti buone nuove ;-)
    http://it.peacereporter.net/upload/2/20/204/2041/20415.jpg

    RispondiElimina
  14. Giuliano17:46

    x Paolo
    Grazie Paolo, bellissima la filastrocca di Benigni. Non la conoscevo...

    "Si scaloscia la bagascia
    ogni cosa mi va giù
    e non si rizza più.
    Non mi si rizza più".

    è la fotografia del prototipo di sinistra

    RispondiElimina
  15. salvo19:11

    "...se continua così, non se lo vorrà nemmeno il Diavolo all'Inferno e così dovranno riaprire in fretta e furia il Limbo"

    sì, con il cul@ che ha sarà questo il Limbo che gli riapriranno

    http://www.youtube.com/watch?v=NlQmFQ-bNAo

    RispondiElimina
  16. Adetrax20:49

    Corona si è fatto la bua:

    http://www.corriere.it/cronache/09_dicembre_12/show-corona-matrix_57e24710-e706-11de-bab0-00144f02aabc.shtml

    è evidente, viviamo in un villaggio globale e queste per noi sono le notizie più importanti che vogliamo sapere, le altre non ci interessano.

    RispondiElimina
  17. guido21:26

    Scrive l'autore:
    "Mi sento di ricambiarlo con tutto il cuore. Gli odi unilaterali sono così tristi, che bello giurarsi odio eterno ed odiarsi anima e corpo. Silvio, ti odio."

    Da psicologo mi sento di rispondere:
    L'odio corrode la pace interiore e la serenità di confrontarsi con gli altri.
    Molto spesso si odia la persona che incarna il tuo ideale regolativo, ciò che vuoi raggiungere, come soldi, successo, realizzazione personale (o familiare).

    E riconoscendo i limiti personali, che rendono impossibile concretizzare i propri desideri (spesso sepolti nel subconscio) si finisce per assaporare l’odio, la stizza, l’acredine, l’invidia repressa nei confronti della persona che si ammira, ci si illude di rimuoverla manifestando odio.

    L’odio ti corrode, scatena forze brutali che finiscono per farti chiudere in te stesso. Ti divora nel malessere che si riflette negativamente nei rapporti con l’altro, ti abbrutisce e ti rende “odiosa”. Ed è ingestibile, credimi.

    Meglio sarebbe amare; il “nemico” in primis!

    RispondiElimina
  18. @ Guido
    mi stai dicendo che Silvio invidia i comunisti? Perchè non gli consigli di amarli, invece?

    La tua analisi è deboluccia e parecchio banale. Più che da psicologo mi pare da papiminkia che usa le parole difficili per darsi un tono e fingere di capire ciò che dice. Senza offesa. Sembra uno dei classici commenti di ur_ca.

    @ Giuliano
    Se ti dà fastidio ci sono tanti blog che osannano il nano.
    La rivoluzione con Di Pietro? Mavalà!

    @ carlo
    Ciao!

    @ schatten
    non li guarderei troppo da vicino quei sondaggi.

    @ Lucien
    prima o poi si bonificherà. Tutto ha un fine.

    @ 120 anni? Non diciamo cazzate. E' già tanto se arriva a 75.

    @ Davide
    Silvio non è amato. O per lo meno è amato di quell'amore che è alimentato dall'opportunismo.
    Passi da un puttaniere a Casini. Bravo, rimani in tema.

    RispondiElimina
  19. guido11:04

    Scrive Lame:
    "mi stai dicendo che Silvio invidia i comunisti? Perchè non gli consigli di amarli, invece?"

    Ma Silvio li ammira moltissimo. Da cosa credi che derivi la sua intima amicizia con i vecchi burocrati comunisti russi, Putin in testa?

    Silvietto incarna il centralismo democratico è si comporta da comunista, se ne sono accorti tutti, come fai a non vederlo.

    RispondiElimina
  20. @ guido
    e allora lo vedi che vi prende per il culo?
    Contenti voi.

    RispondiElimina
  21. Oliviero14:57

    Evidentemente non siamo gli unici ad odiarlo, cara Lameduck!
    Mi piacciono molto i tuoi profili psicologici. Me ne estrapoleresti uno a partire dalla sua faccia rabbiosa ed insanguinata? Ha ragione Di Pietro a dire che chi semina vento raccoglie tempesta.

    Occhio ora a Maroni!
    http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/politica/giustizia-21/siti-oscurati/siti-oscurati.html

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...