martedì 23 febbraio 2010

Attacchi di panico

"Se domani il Parlamento approvasse col voto di tutti una leggina per cui chi è condannato con sentenza definitiva per reati contro la pubblica amministrazione per 5 anni non si può candidare, la pubblica opinione direbbe 'meno male', reagirebbe positivamente, e le istituzioni politiche acquisterebbero un tassello di fiducia in più rispetto a oggi".

A Gianfra', io avrei detto, molto più bovinamente, che chi è stato condannato o anche solo inquisito, in Parlamento non ci può proprio più mettere piede, vita natural durante. Anche tenendo conto dei 13 mila euro e passa di stipendio che i tuoi colleghi parlamentari, fedine penali pulite e zozze non importa, prendono ogni mese, alla faccia dei desperate workers. Di solito mi piaci ultimamente ma stavolta hai fatto click.

Umanamente e psicologicamente ti capisco però. Con quei 70 Condannati, prescritti, indagati, imputati e rinviati a giudizio ELETTI IL 13 E 14 APRILE 2008 AL PARLAMENTO ITALIANO, pensando di non vedere più né Bossi, né Maroni, né Borghezio, avrai avuto paura di restare solo, in un'enorme aula deserta con quattro uscieri.
Hai avuto un trip di agorafobia. Un banale attacco di panico.
Ora però parliamo seriamente di pulizia in Parlamento. Vuoi?

13 commenti:

  1. fini indossa una maschera,
    la verita' e' che dice le stesse cose del suo capo solo con parole piu' dolci:
    http://www.apcom.net/newspolitica/20100223_050449_59d0920_83246.shtml
    sembra il giochino del poliziotto buono e quello cattivo.

    RispondiElimina
  2. Allora: considerando che per arrivare ad una sentenza definitiva occorrono alcuni lustri e tanta buona volontà da parte dei giudici; che i tempi delle prescrizioni sono stati opportunamente accorciati al punto che il reato si estingue se la sentenza di colpevolezza non è emessa nella fase della sua stessa progettazione; che comunque le leggi sono modificabili in qualsiasi momento a favore di qualsiasi imputato; che le amnistie vere e mascherate (vedi scudo fiscale) provvedono ad assicurare l'impunità di alcuni fortunati ...

    Considerato tutto questo mi domando perchà Fini si sia disturbato a proporre.

    Se proprio deve proporre, avanzi un bel disegno di legge ricalcato sulla Rognoni-La Torre che preveda la confisca dei beni dei profittatori di regime: cognati, mignottocrate, parenti fino al decimo grado, favoriti ... albigin

    RispondiElimina
  3. solonero16:10

    Fini è un grande. Lo boto da oltre 20 anni. Finalmente compagni l'avete capito. Meglio tardi che mai

    RispondiElimina
  4. Cara amica Lameduck,

    poichè Fini è deciso a fare le scarpe a Silvio (sono anni che medita questo), usa apposta un linguaggio molto misurato per non essere accusato dai fedeli di Berlusconi di fare il gioco della sinistra.

    Sa che Berlusconi è un osso duro (tante volte è stato dato per finito e poi è tornato più forte di prima) e lo vuole logorare un po' per volta senza fare passi falsi.

    Per il resto credo che sia eccessivo impedire a qualcuno di fare politica per un semplice avviso di garanzia. Almeno aspettiamo che ci sia un rinvio a giudizio.

    In fondo l'avviso di garanzia è un istituto nato per garantire i cittadini e non rappresenta una condanna.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  5. Amadiro21:54

    @ solonero, se lo incontro lo boto anch'io

    RispondiElimina
  6. Ah ma quella leggina non servirebbe comunque, tanto poi fasso passare l'immunità parlamentare attiva et voilà le jeux sont faits.

    RispondiElimina
  7. solonero13:41

    x Amadiro
    no, tu boti Cassolino

    RispondiElimina
  8. @ solonero
    Alla terza cazzata sei caduto nella discarica. Mi spiace. Ritenta con un'altra personalità. Sarai più fortunato.

    @ Davide
    Non so se giochi a fare l'ingenuo o lo sei veramente. Secondo te è normale avere in Parlamento dei figuri con condanne definitive e cassate, tipo Maroni, Bossi e Borghezio?

    RispondiElimina
  9. Cara amica Lameduck,

    "@ Davide
    Non so se giochi a fare l'ingenuo o lo sei veramente. Secondo te è normale avere in Parlamento dei figuri con condanne definitive e cassate, tipo Maroni, Bossi e Borghezio?"

    Dipende dai reati.

    Maroni è stato condannato per resistenza a pubblico ufficiale, perchè si era opposto ad un abuso contro il suo partito. In questo caso per me Maroni può fare il parlamentare.

    Diverso il caso di coloro che sono condannati per corruzione, concussione ecc., che non devono mettere piede in Parlamento.

    Quanto ai nomi che hai citato sopra, osservo solo che la lega è l'unico partito che diventa ogni giorno più forte e radicato sul territorio.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  10. davide
    "Diverso il caso di coloro che sono condannati per corruzione, concussione ecc., che non devono mettere piede in Parlamento"

    invece quelli indagati e quelli che non si sottopongono ai processi si?

    "la lega è l'unico partito che diventa ogni giorno più forte e radicato sul territorio"

    infatti scivoliamo sempre di più verso il nazismo!

    RispondiElimina
  11. Caro amico lele,


    "la lega è l'unico partito che diventa ogni giorno più forte e radicato sul territorio"
    infatti scivoliamo sempre di più verso il nazismo!"

    Io noto che sono soprattutto le classi popolari, in particolare gli operai, a votare la lega.

    Non credo che gli operai vogliano il nazismo, ma che votino lega perchè non vedono niente di decente a sinistra.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  12. Anonimo14:27

    davide

    "Io noto che sono soprattutto le classi popolari"

    infatti lega e pdl sono populisti come lo era il fascismo e il nazismo.Tu vedi qualche barlume di intelletualità nei due o quattro succiati?
    lele

    RispondiElimina
  13. Caro amico Lele,

    "infatti lega e pdl sono populisti come lo era il fascismo e il nazismo.Tu vedi qualche barlume di intelletualità nei due o quattro succiati?"

    Borghezio quando è in forma fa dei felpati ed eleganti discorsi intellettuali.

    Ciao Davide

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...