lunedì 22 marzo 2010

Ricalcolo!

Sono infinitamente grata a tutti coloro che in questi giorni in rete, perchè in TV va in onda solo fantascienza, si sono indaffarati a ricalcolare, una volta per tutte, le capienze delle varie piazze romane da manifestazione. Spero che le cifre pubblicate servano ad evitare che in futuro vengano sparate dagli organizzatori di qualunque manifestazione e dico proprio qualunque e di qualsiasi colore, ci tengo, cifre ai confini della realtà, tipo i 2.500.000 di Veltroni nel 2008 al Circo Massimo o il milione di comparse papiminkia Massimo al Circo di sabato scorso.

Ricordando, a futura memoria, che la capienza di una piazza si calcola sulla base teorica di quattro persone per metro quadro e moltiplicando quindi la superficie totale per quattro, ecco le cifre delle quattro principali piazze romane, in ordine di grandezza. (Grazie al Tafanus che ha ripreso gli articoli da ANSA e Messaggero.)

Circo Massimo: 140.000 mq, capienza max teorica 560.000 persone
Piazza S. Giovanni: 39.100 mq, capienza max teorica 156.000 persone
Piazza del Popolo: 17.100 mq, capienza max teorica 68.400 persone
Piazza Navona: 12.970 mq, capienza max teorica 51.880 persone

Teniamo a mente inoltre che, se da un lato anche le strade antistanti possono contenere folla e contribuire a far numero, è altresì vero che palchi, cordoni di polizia, transenne e camionette varie riducono la capienza complessiva della piazza.

Diamo anche alla Questura ciò che è della Questura ed associamoci alla riprovazione per lo scarso senso dello stato dimostrato dal Chiquito Banana e da Gasparri che hanno provocato un certo malumore tra i poliziotti del COISP. Sono tremendi questi del partito dell'amore. Perfino la polizia diventa comunista quando non si piega ai voleri del nano ingrifato di potere.

In quanto al Cavalier Flop, è ormai ufficiale che la piazza più affollata che riesce ad ottenere è quella che ha in testa.

5 commenti:

  1. Il coma etilico di Gasparri resterà negli annali.

    RispondiElimina
  2. Uno del nordest in trasferta a Roma

    Io ero alla manifestazione ieri. Non è stato un granché. Mancavano del tutto i banchetti col vino padano ed i turtlèn. Ha parlato Silvio, ma non ho capito molto, però mi sembra che sia sempre nostro amico. Poi finalmente ha parlato il Bossi. All’inizio mi sono commosso, ma alla fine non mi è piaciuto del tutto, ha parlato poco dei negher, e non ho capito se posso ancora lavurà senza fare le fatüre.
    Alla fine hanno letto tutti insieme una poesia, ma anche li non è che abbia poi capito bene cosa volevano dire. Però c’era il Cota, quindi sarà stata comunque una cosa giusta.
    Meno male che era tutto pagato.




    Che dite, vi sembra verosimile???

    RispondiElimina
  3. Ma quando La Russa mentre stava ancora “riempendosi” la piazza e dopo che aveva cercato più di una volta di far cantare “la folla”, ad un certo punto ha detto :”Fermi sta arrivando il governo” (...): ma lo sa di essere il Ministro della Difesa? Ho letto solo in un quotidiano, un riferimento a questo passo. Vabbè. Non importa. Con la camicia di forza avrebbero dovuto portarli via; una manifestazione surreale e la presenza a Roma del sindaco di Milano anziché essere in Piazza Duomo e del presidente della Regione anche lui a Roma a sventolare la bandiera dell'invasato, e non a Milano alla manifestazione contro la mafia, è stato di gran lunga ancora più surreale.

    RispondiElimina
  4. tutto vero Lame,pero cio' che piu' preme al nano e' la percezione che hanno avuto coloro che guardavano la tv,con inquadrature strette su quelle quattro pecore che sembravano cento ,poi ci metti la propaganda e il gioco e' fatto.non tutti hanno internet o leggono il fatto o la repubblica.

    @mozart
    molto credibile,e aggiungeri anche una domanda che si sarebbe fatto un buon leghista:" che c'entra l'inno di mameli col bossi ,la trota e noi padani?"

    RispondiElimina
  5. dimenticavo,
    un'altro effetto che ha ottenuto e' che si sia parlato poco e male delle concomitanti manifestazioni,queste si a presenza spontanea,contro la privatizzazione dell'acqua e a ricordo delle vittime di mafia.
    Falcone , Borsellino e tanti altri "ringraziano"

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...