sabato 8 maggio 2010

Fiori nel fango

E' un bel quesito per impegnare il weekend. Del resto il costruttore Diego Anemone è onnipresente nelle ultime cronache sul lato oscuro della casta, come colui che avrebbe traviato con malefici ed arti negromantiche tanti efficienti e probi cavalieri jedi del PDL come il Divino Bertolaso.
Attorno a questo fiore nel fango gira da settimane un vorticoso puttanaio di assegni, favori, festini, appartamenti ristrutturati, mignotte e mignotti, centri massaggi, Moniche Lewinsky abbronzate, corruzione, mazzette, agganci con il Vaticano e l'eterno aummaumma degli appalti, tutto in puro stile Prima Repubblica. In parole povere: a volte i ladri ritornano.

Ovviamente, secondo i papiminkia, tutto questo è giustificato per impedire che la sinistra torni al potere. Ah, beh!

8 commenti:

  1. ci hanno lasciato pure senza monetine per paura che qualcuna gli arrivi sulla testa.
    potremmo passare alle uova, ma coi prezzi che corrono...
    abbiamo qualcosa che ancora lo si trova gratis,la merda,palate di merda da tirare a questi rappresentanti del genio italico.

    RispondiElimina
  2. Io per la verità sto impiegando i miei momenti liberi facendo la conta di quanti alti papaveri del Partito dell'ammmòre [quello che vince sempre sull'odio e sull'invidia, capito brutti comunistacci rosiconi?]abbiano avuto rapporti strettissimi con Anemone e la sua cricca.
    Per ora, a giudicare dai resoconti giornalistici, siamo a Scajola, Lunardi, Bondi e Bertolaso. Nonchè lo sterminato stuolo dei loro parenti e sottopancia, s'intende.
    Non dubito comunque che nelle prossime settimane potremo finalmente sapere quali altri servitori del popolo abbiamo ingrassato con i nostri sudati quattrini trasformati in robustissime tangenti.

    RispondiElimina
  3. Non ho ancora capito che faccia abbia questo Anemone.

    Se cerchi su Google-immagini "Diego Anemone" trovi le foto di Bertolaso, Balducci, Scajola e anche Travaglio (?!?).

    Sembra anche che ci sia la sua faccia a cena con Balducci, però perfino ad Annozero è comparso come "anemone di mare"

    http://www.youtube.com/watch?v=N6Pws7lTc5U&feature=player_embedded#!

    Che stia iniziando a fare una plastica facciale?

    Comunque l'hanno scarcerato. Poverino, soffriva troppo...

    RispondiElimina
  4. Grazia21:47

    Ecco Anemone

    http://www.repubblica.it/cronaca/2010/05/09/foto/rieti_scarcerato_anemone-3933133/1/

    RispondiElimina
  5. Adetrax22:35

    ... cavalieri jedi ...

    Il lato oscuro della forza ... in tedesco non è affatto male (rende di più l'idea :-)

    Ovviamente, secondo i papiminkia, tutto questo è giustificato per impedire che la sinistra torni al potere.

    L'hanno scritto solo nei commenti oppure anche in qualche articolo ?

    Di questo passo dovranno resuscitare il "maccartismo" ... che tristezza.

    RispondiElimina
  6. @ Adetrax

    Non vorrei disilluderti ma al maccartismo siamo già arrivati da un po'.
    La sempre più - giustamente - utilizzata espressione "liste di proscrizione" ti dice nulla?
    Io trovo pregevoli le tue raffinate analisi politiche e le leggo sempre con piacere. Però, a giudicare da ciò che ascolto con le mie orecchie, la realtà è assai più terra terra. Una considerevole fetta di papiminkia, cioè lo zoccolo duro forzaleghista, è realmente convinta che esista un fantomatico "pericolo rosso", condivide l'irsuta diffidenza del leader-diosuo nei confronti di una opposizione pur così placida e accomodante e teme che l'avvento al potere dei comunisti - orrore! - significhi davvero pane e cipolle per tutti.
    Siamo a questo livello eh.

    RispondiElimina
  7. Ma è Diego Anemone o Guido Anemone???

    http://www.corriere.it/cronache/10_maggio_10/sarzanini_b8f77496-5bf8-11df-92dd-00144f02aabe.shtml

    Secondo me stanno facendo confusione ...
    Oppure sono io ...
    Chi è Guido Anemone?
    Ha anche un'altra faccia ...

    http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/10/02/19/inchiesta-svolta-indagini.html

    Ma non è Guido Bertolaso?

    Mi sa che la melma si mischia per bene.
    Quando si tira lo sciacquone?

    RispondiElimina
  8. frugolina12:30

    Peccato che sia pasciuto anche sotto la stella di Prodi

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...