giovedì 7 luglio 2011

Good Vibrators



Altro che Beach Boys, queste si che sono Good Vibrations. Sono indecisa tra quello con il telecomando da affidare magari a qualcuno di fiducia (si sa cosa combinano gli uomini quando hanno un telecomando in mano) e l'altro rosa che si collega all'iPod e vibra a ritmo di musica.

7 commenti:

  1. Io voglio quello con la paperella!!!

    :-)))

    RispondiElimina
  2. http://shopping.maxidesir.com/fr/produit/5102/duck_me_canard_bdsm_format_voyage.html

    RispondiElimina
  3. Oh Rudolph, bentornato!
    Ho visto che hanno anche le divise da poliziotte e da infermiere. Che siano fornitori di Villa S. Martino?

    RispondiElimina
  4. Ciao papera <3
    Per le carnevalate ci devi essere tagliato/a e quell' ambientino li era (?) orientato alla quantità piuttosto che alla qualità, con il livello culturale dei protagonisti analogo a quello televisivo. Uno pensando a certi personaggi li sopravvaluta, la realtà invece è molto più squallida :(

    RispondiElimina
  5. quell' ambientino li era (?) orientato alla quantità piuttosto che alla qualità

    Si', i papiminkia che leggono del bunga bunga, pensano a scene del tipo Eyes Wide Shut, ma in realta' si trattava (?) solo uno squallido peepshow di infimo livello pieno di prostitute incallite e di qualche vecchiaccio dal culo flaccido imbottito di viagra.

    RispondiElimina
  6. @ Chiara
    Eyes Wide Shut. Te la immagini la musica di Apicella che suona all'incontrario? Di un satanicooo!

    RispondiElimina
  7. Mah... quella roba è palindroma, fa cagare anche in forward. Il quadrato del sator applicato alla merda :D
    Premesso che facevano bene a spassarsela alla faccia di tutto il pianeta terra ma quello che fa rabbia è che con quei mezzi a disposizione si riempivano la casa di ciarpame [cit.]
    A quei poveretti gli rifilavano le troiette normalmente disponibili in qualunque discoteca/bordello/favela con 100 euro ed una busta di polvere, facendogliele pagare 5000 euro cash a botta + regali. Il reato di sfruttamento non sta ne in cielo ne in terra ma in tutta questa storia qualcuno(a) andrebbe piuttosto incriminato(a) per truffa aggravata e circonvenzione di incapaci. :D

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...