lunedì 7 novembre 2011

Bunker Bunker!


E' andato a Milano per cose sue, forse per intestare all'ultimo le pizzerie ai figli
Stasera comunque tutti da lui per il Bunker Bunker.

11 commenti:

  1. E' passato da casa a prendere le sue cose prima di partire per Antigua. :-)

    RispondiElimina
  2. paolo18:33

    "sparagli, un lo vedi come patisce" (cit.)

    RispondiElimina
  3. oltre a lui mi preoccupano tutti i riciclati e riciclabili altrove. gli italiani si sa, hanno (per interesse privatistico) la memoria corta.

    RispondiElimina
  4. Panty19:30

    "VOGLIO VEDERE IN FACCIA I TRADITORI"

    Inquietanti il centinaio di sedie allineate al Poligono di Verona.

    RispondiElimina
  5. Anonimo19:48

    Mah, io aspetterei a darlo per morto. Tra bonifici e teste di cavallo potrebbe sfangarla ancora. E poi lo spread non è ancora a quota mille.

    Saluti

    Nevermind

    RispondiElimina
  6. Adetrax23:15

    Concordo con "Linea Gotica".

    Ammesso e non concesso che B. se ne vada da questo "paese di merda" (come da lui stesso definito in un'intercettazione estiva), continueremo ad avere fra i piedi centinaia di parlamentari che fino a qualche mese fa lo sostenevano a spada tratta in mezzo a leggi ad personam ed ogni genere di altre soperchierie ?

    Alfano addirittura diceva che B. sarebbe durato fino a fine legislatura e che sarebbe stato il candidato premier anche per quella successiva (parliamo di agosto / settembre 2011 non del 2008).

    In ogni caso, per precauzione, non sventolategli il "rosso" sotto al naso perchè se vede troppi comunisti poi cambia idea e resta.

    http://www.youtube.com/watch?v=6B56nJa_a1Q

    RispondiElimina
  7. Il problema è solo uno....che ci ha lasciato in mutande e lui farà una bella vita comunque....dove è la giustizia???

    RispondiElimina
  8. Anonimo13:42

    Tornando all'oggetto del post originario, non mi stupirebbe che, una volta inviato il Papi bollito ad Antigua, per difendere la robba di famigghia non scendesse in campo la Marina (PierSilvio non ce la può fare, Barbara è presa a farsi il centrattacco e gli altri contano meno del due picche).

    Saluti

    Nevermind

    RispondiElimina
  9. Leo Longanesi scriveva nel 1953: “Gli italiani non vogliono un dittatore, attendono un impresario”.

    RispondiElimina
  10. Nevermind, bioparco, smettila di portare sfiga. La Marina non la voterebbe nessuno anche se è la figlia. Che bisogno c'è di crearsi questi scenari da incubo?
    ;-)

    RispondiElimina
  11. Anonimo16:44

    Ore 16.30. Dopo un quarto d'ora di grandi pensate, Sallusti & co. partoriscono il titolo più geniale della storia del giornalismo "rendiconto approvato: 308 voti". In pratica hanno vinto loro. Chapeau.

    Saluti

    Nevermind

    PS: Lame, tu hai una fiducia commovente negli italiani ;-)

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...