domenica 11 marzo 2012

Concorso interno

Hanno ragione loro. Il concorso esterno non esiste. Loro sono interni, proprio addentro. Alla Cosa e allo Stato.

7 commenti:

  1. Anonimo21:09

    beh forse si sono messi d'accordo col nuovo padrone (G&S): io me ne vado buono buono e tu mi assicuri l'immunita' a me e ai miei amici. Una mano lava l'altra

    RispondiElimina
  2. Nulla da aggiungere.

    Beato chi ancora crede nel PD.

    RispondiElimina
  3. Anch'io la penso come l' anonimo. Il mascalzone ha accettato di togliersi dai piedi senza far storie in cambio di un salvacondotto per sè e per i suoi sgherri.

    RispondiElimina
  4. http://www.penalecontemporaneo.it/materia/-/-/-/1334-processo_dell_utri__la_requisitoria_del_sostituto_procuratore_generale_iacoviello/

    prima di trinciare giudizi, consiglierei la lettura della requisitoria del dott. Iacoviello.
    Per quanto ne so, una persona onesta e un buon magistrato.

    RispondiElimina
  5. http://www.penalecontemporaneo.it/upload/App.Palermo,%2029.6.2010%20(sent.),%20imp.%20Dell%20Utri.pdf

    questa invece è la sentenza d'appello che è stata annullata con rinvio.
    Sono oltre 560 pagine di motivazione.

    RispondiElimina
  6. Anonimo15:02

    Ecco un ritrato della persona onesta e del buon magistrato

    http://piemontenews.wordpress.com/2012/03/11/il-personaggio-francesco-iacoviello-dal-divo-alla-diaz-il-pg-smonta-prove/

    Saluti

    Nevermind

    PS: anche Squillante era un "uomo probo" (cit.)

    RispondiElimina
  7. che bello offendere le persone nascondendosi dietro l'anonimato....Iacoviello potrebbe aver sbagliato ma ci ha messo la faccia assumendosi le sue responsabilità, tu scrivi come anonimo.

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...