lunedì 16 marzo 2015

Casa Piacionakis


In posa per la paparazzata consensuale per "Paris Match", in stile toy-economist.
Lui però si è già pentito
(Lei è quella con i danè, e si vede.)








Non lo molla proprio. Timeo Danae et dona ferentes.


Lui un giorno dirà: "Io non volevo. Eseguivo solo gli ordini della str..., di mia moglie."




15 commenti:

  1. Anonimo15:40

    A mia mamma (e pure alla mia fidanzata) sia Yanis che Alexis piacciono molto dal punto di vista estetico... Forse perché sono la versione tosta, barricadera e, dunque, assai più maschia dei nostri Ciccio Bello Rutelli, Nikita Vendola e Uolter Ueltroni (quello che "i bambini sanno"... ma se davvero sanno, allora perché non lo mandano a quel paese a lui e ai suoi film???).
    Tocca avere pazienza...
    Cesco

    RispondiElimina
  2. ... se lei ha le palanche avrebbe dovuto metterlo in guardia da questa figuraccia da pidocchio rifatto. Fossi greco, invocherei la gang di Arancia meccanica...

    RispondiElimina
  3. Un altro bel tomo distante parsec dalla vita reale della sua gente.
    Varu tu mi stai diludendo...tu vuoi che io muoro...
    Buffoni lui e il degno compare Trippas

    RispondiElimina
  4. Amichetta22:06

    Varufakis mi piaceva di piú col motociclettone a sbattere il grugno sul tavolo.
    Tsipras mi pare Rutelli 2.0

    Da femminuccia, mi spiace per chi inorridisce ma preferisco di gran lunga zio Vladi. Come omo e come politico.

    RispondiElimina
  5. Al pèr un pataca che va a fighe in discoteca a Riccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sòcia, che sburòn c'lé!

      Elimina
    2. Sòcia u's deis a Bulogna, na m'Arzoun!

      Elimina
  6. come è che il nemico ora si chiama Varofakis e Tsipras ? Io davvero non capisco questo accanimento vignettistico (vedi il post grextapo). Mi sembrate gli italiani che si divertono a fare gli allenatori della nazionale.
    "Io ,fossi stato il ministro della Grecia avrei subito dichiarato la verità ,cioè che si doveva uscire dall'Euro"
    "Io in Europa non avrei scrittto il copione che mi hanno suggeritto " ecc
    Vorrei umilmente ricordare che la situazione in Grecia è tragica. La Lista Tspras ha vinto mescolando aiuti concreti,e forse un Fogno. Ora stanno provando a sopravvivere seguendo il loro programma :
    Non mi sembrano utili questi post per comprendere la situazione.
    Tifiamo pure la Le pen,sorbiamoci il nostro Renzi e supportiamo Salvini ,sperando in un Fassina reloaded.
    Se intanto lascissimo Vaurofakis in pace e ne riparlassimo tra un po ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esticazzi ? Dove li mettiamo ?

      Elimina
    2. Stai tranquillo cucciolo, nessun nemico, questi non sono nemici. I nemici sono quelli dall'occhio senza palpebre. Trippas e Varoufuckis sono solo utili idioti che si ritagliano il loro quarto d'ora di celebrità stando ben attenti a non disturbare i padroni del vapore, che li tengono per le palle sapendo dove abitano e dove vanno a scuola i loro figli. Ti piace un ministro greco de sinistra che, se la situazione è tragica, come giustamente dici, posa da toy-economist con la moglie ricca, in fondo seguendo l'indicazione di Berlusconi: "Sposatevi uno ricco (una ricca)?" Ciao.

      Elimina
    3. Anonimo10:43

      Sostiene Von Mises

      Credo che abbiate ragione entrambi.
      Pur essendo un anti-statalista convinto ritengo che le battaglie non si facciano sul gossip ma sulle idee; ma al contempo ha ragione anche la dottoressa Tampieri, se ti professi di sinistra, ovvero cultore di un principio di uguaglianza (che come Rothbard insegna, non esiste e non potrà mai esistere in natura) c'è poco da fare le celebrità.
      In ogni caso Varoufackis non è il solo ad aver seguito il consiglio di Berlusconi. Lo sapevate ad esempio che quel savio e pio illumianto pensatore teorico di teorie liberatrici conosciuto come Carlo Marx fece sposare le sue figliole con dei giovani rampolli di ricca famiglia, specializzata nel mercato del vapore?

      Un altro punto a favore di chi sostiene la via della prosperità ;-)

      Elimina
    4. Egregio Von Mises, pure la Frau Marx, la pora Jenny Von Westphalen, era di nobili origini, baronessa, come dimostra il Von. Costretta a fare una vita da miserabile in compagnia della coppia ideale di fatto Marx - Engels.

      Elimina
  7. Beh, certo che il Piacione, che sorride compiaciuto dal suo terrazzo con vista sul Partenone, mogliettina abbracciata sorridente, stride alquanto con bambini alla fame, e vecchi grufolanti tra i cassonetti della spazzatura. O no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10:45

      Sostiene Von Mises

      Ma guardi è tutto perfettamente nella norma. Come ho già scritto in risposta ai commenti di sopra, tale maestro tale allievo.

      Anche il buon Carletto Principe dei Proletari amava fare la bella vita.

      Elimina
    2. Dear Von Mises,
      questo però non consente a voi neoaristocratici di approfittarne per tornare a Malthus.

      Elimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...