domenica 8 marzo 2015

Grextapo


Oh si, Gameboy, facci godere con il tuo piano B! La mirabolante uscita dall'euro che ci salverà tutti. Nell'attesa, mentre Penelope Varoufakis tiene impegnati i Proci, e non vogliamo sapere in che modo, vogliate gradire alcune misure repressive del governo greco di Syriza contro l'evasione dei gierigen Griechen, come li chiamano i lettori della BILD. Ad esempio l'istituzione dei "Guardiani contro l'evasione dell'IVA"
Come scrive squirtando Repubblica, in pratica saranno arruolati degli ausiliari a pagamento che, fingendosi avventori di locali, clienti di negozi e turisti, controlleranno che lo scontrino venga emesso e le tasse pagate e, nel caso infausto in cui alla cassa trovino la Carmen, denunceranno gli evasori alle autorità così vicine al popolo e da esso così votato (coglioni che non sono altro). 
Tutto questo non ricorda i metodi della Gestapo? Eh già, quel bel periodo in cui i genitori avevano paura dei loro figli, incaricati dalle varie organizzazioni giovanili del regime nazista di spiarli e riportare loro i discorsi eversivi che avessero udito in casa.
Quel clima ce lo ha ricordato in versione romanzata e distopica, una trentina di anni fa, il serial "V Visitors". Per la serie: la televisione e l'industria dell'intrattenimento non sono sempre merda, a volte mandano segnali di fumo.

Oltre all'istituzione della Grextapo, altre pensate geniali del distrattore Varoufuckis e del suo degno compare, incluse nella lettera che hanno scritto sotto dettatura e fatto finta di mandare al Dissenterico Bloem, sono il rilascio di una bella mappata di licenze per il gioco d'azzardo online "per far cassa". Riconoscete il marchio di fabbrica di queste riforme? E' oramai inconfondibile come il tanfo del cadavere. Senza contare che la Troika si prepara ad invadere ancora più pervasivamente la Grecia, come ci segnala il prezioso Federico Nero. Ma noi crediamo pure che abbiamo un piano B, da bravi.

Del resto, se è vero quello che dicono coloro che hanno modo di origliare alle porte delle segrete stanze, ovvero che Obama è tenuto per le palle e non spazza via gli straccioni dell'ISIS quando potrebbe farlo in ogni momento con la potenza della madonna imperiale che si ritrova, e se non lo fa, alla fine farà solo il gioco del prossimo Bush alla Casa Bianca; se è vero che Cicciobello Hollande  è stato minacciato di morte per aver solo accennato ad un'allentamento dell'austerità in Francia e Berlusconi e Dominique Strauss-Kahn hanno fatto la fine che sappiamo (notare il contrappasso dell'"andare a puttane"), volete che si prendano paura del Pétainomane con le sue puzzette riformiste e del suo Gameboy, esperto di gioco, si, ma nel senso del bluff?
Andiamo, su. Siamo seri.

"NO! Basta miliardi agli avidi greci!" (So' ragazzi...)

5 commenti:

  1. A lei che è cinefila non pare che la Grecia (e l'Europa tutta) voluta dagli psicopatici figli della troika somigli in maniera impressionante alla città del film "La vita è una cosa meravigliosa" quando il protagonista immagina di non essere mai nato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto troppo tempo fa, non ricordo. Devo ripassare. ;-)

      Elimina
    2. E' un film bellissimo. Ci son dentro un sacco di cose. E' molto di più che in film per famiglie o natalizio.

      Elimina
  2. La Germania sbraita che i greci devono assolvere al loro compito e in caso contrario niente aiuti, i greci per contro mostrano il loro lato debole tipico dei popoli mediterranei (quello di trattare sempre) che in questo caso non serve a nulla. Il popolo greco guarda alla finestra senza nulla cambiare.

    RispondiElimina
  3. Anonimo19:09

    L'idea della Grextapo e' stata tedesca, Varoufakis ha solo copiato l'idea, almeno da come sostenuto in "keep talking greece"
    http://www.keeptalkinggreece.com/2015/03/04/german-cdu-mps-want-to-control-greek-taxpayers-data-einstein-was-right/
    http://www.bild.de/geld/wirtschaft/griechenland-krise/500-euro-urlaubszuschuss-fuer-deutsche-40010200.bild.html
    Beatrice

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...