giovedì 10 marzo 2011

I Cerottoni


La RAI, in omaggio al riformatore epocale della Giustizia, potrebbe farci una sit-com celebrativa di successo: "I Cerottoni".
Storia di un Fantozzi miliardario che, come vede un medico all'orizzonte, fosse anche quello venuto ad operargli le emorroidi, per impietosire il popolaccio si spiaccica un bel cerottone a due piazze in faccia. Soprattutto quando non è necessario, visto che gli interventi di implantologia si eseguono dall'interno della bocca.
Piuttosto, a Figaro è scappato per caso il rasoio di mano? Mannaggia....

11 commenti:

  1. gigetto15:49

    Che vuol dire psicologia sperimentale?

    RispondiElimina
  2. dal cerone al cerotto...

    RispondiElimina
  3. Gli fosse scappato ben bene al Figaro il rasoio.

    RispondiElimina
  4. però,se gli fosse scappato di mano sulla carotide,il rasoio,avremmo,finalmente, visto la camicetta bianca imbrattata di sangue!

    RispondiElimina
  5. Secondo me trattasi di colpo di striscio di un dildo vagante durante un bungabunga.

    Me la vedo la scena:
    "Ahia! Cribbio!"
    "Presidente! Presidente! Mi scusi tanto, non so come mi sia sfuggito"

    RispondiElimina
  6. trattasi di pannolone ,più adatto all'uso di certe parti del corpo ;-)

    RispondiElimina
  7. Paradossalmente, al crepuscolo dell'impero il leccaculismo-servilismo della stampa e degli altri media è ai massimi storici. Ha veramente attuato il programma della p2, solo con minor moderazione

    RispondiElimina
  8. Berlusconi si mette il cerotto esterno quando se si immagina l'intervento dovrebbe avere dei punti interni. O qualcosa del genere. Perchè ha il cerotto, forse per nascondere un gonfiore. Bisognerebbe chiedere al suo look maker. Ho la tv nuova (chi me lo ha fatto fare)e dopo tempo sto guardando in diretta AnnoZero, di solito lo vedo in internet; il fior fiore degli intellettuali questa sera: Tremonti, Bertinotti, Scalfari, De Bortoli, Travaglio e Vauro(spero dato che è "a gratis")dopo. Mi sto rendendo conto che se non sei un "radical chic", e cioè se non hai letto almeno un paio di libri questi stronzi non li riesci a seguire, e questa cosa mi eccita terribilmente, tanto quanto mi può eccitare un Vendola con il suo politichese. E ti rendi anche conto che sarebbe ora che la gente inseguisse la cultura e non che si facesse indottrinare da un incerottato qualsiasi, miliardario, ma ignorante, e il peggior liberale che la destra abbia mai avuto.

    RispondiElimina
  9. nike

    liberale chi????

    RispondiElimina
  10. @lele liberale chi????
    Appunto;)
    "Peggior" liberale ...Comparativo di maggioranza.

    RispondiElimina
  11. Anonimo17:14

    @ nike

    concordo con lele. Anche secondo me Berlusconi non è affatto liberale (nè migliore, nè peggiore).

    Saluti

    Nvermind

    PS: c'entra un cazzo ma per la serie "oggi le comiche", tra i mille motivi usati per giustificare la fuga dei finiani ("sono troppo di destra", "sono poco di destra", "Bocchino è troppo antiberlusconiano" ecc. ecc.) mancava solo la posta del cuore; ha colmato la lacuna Giulia Cosenza (da poco mamma, dunque auguri!) che ha giustamente sostenuto che se il compagno ti molla tu non puoi stare nello stesso partito. Così dato che il fedifrago Ronchi è rimasto in Fli, lei è tornata presso la Casa del Papi saltando addirittura la tappa intermedia dei responsabili; ben fatto Giulia, comportamento ineccepibile e bello spottone per chi è contrario di principio alle quota rosa (cazzo, ma dire semplicemente: "voglio assicurare nu bello futuro a chisto guaglione?").

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...