sabato 11 aprile 2009

Kilombrigatisti

Comunicazione di servizio - Basta. Da lunedì, quei dieci-dodici che mi leggono su Kilombo non vi troveranno più i miei post. Sono fuori dall'aggregatore che fu delle sinistre e che ora è in mano a pochi che giocano a Second Revolution con la playstation.

E' da tanto tempo che Kilombo mette a dura prova la resistenza degli zebedei, credo non solo miei ma di molti che lo fequentano, con le innumerevoli ed estenuanti lotte intestine, le rivalità, i litigi, i continui test del DNA per vedere chi è veramente un compagno e chi no, le censure, le smanie, gli svenimenti, gli insulti e le continue elezioni che ormai hanno rotto il cazzo.

Da mesi ormai avevo rinunciato a capire chi stesse in porta nei Ghibellini e chi facesse il terzino fluidificante nei Guelfi. Ho visto censurare bloggers e dare eccessiva importanza ad uno come Pieroni, che andava solo preso per quello che è, un teoblogger. Stesso dicasi per Spartacus Quirinus che, per paura di sembrare ancora comunista è solo caduto un pò troppo dalle parti della socialdemocrazia (come si sarebbe detto una volta).
Io che sono di sinistra per caso e per vendetta ma senza l'ossessione del DNA e, se mi girano, la sinistra la mando pure affanculo, devo però esprimere il disagio estremo per quella specie di falso comunicato delle BR che ha sancito la cacciata di Spartacus e Pieroni.

Nei giorni scorsi, infatti, si accorgono che un aggregatore di blog non può essere un "collettivo", che una "redazione" non può essere formata da gente che manco si è mai vista in faccia reciprocamente e il padrone del pallone, tale Jaco, fa colui che lo requisisce e se lo porta via e caccia i due blogger piddini, rei di gestire il "collettivo" con eccessivo puzzo di incenso e veltronismo di maniera, Pieroni e Spartacus, appunto.

Peccato che ciò sia esattamente il contrario di ciò che ci si aspetterebbe da un aggregatore "delle sinistre", ovvero di aspetti diversi dell'essere non di destra. Ma tant'è, le sinistre non sanno stare assieme e anche stavolta ne abbiamo avuto conferma.

Non è però accettabile, e qui c'è la goccia che almeno personalmente ha fatto traboccare il vaso, che, per ristabilire il primato della sinistra comunista, si assumino i toni del peggiore brigatismo, pubblicando un volantino come questo e nemmeno per scherzo.
Inaccettabile lo è sicuramente per chi, come me, ricorda quegli anni e quelle tragedie con la consapevolezza che il terrorismo rosso era pesantemente infiltrato dai peggiori settori della reazione e che forse non a caso se la prese con un operaio come Guido Rossa e con il più moderato e filopalestinese dei premier italiani, Aldo Moro.
Quindi attenzione a dare degli infiltrati e dei fascisti agli altri. Con addosso i baffoni di Moretti fa un po' ridere. Gli infiltrati nella blogosfera di sinistra ci sono, chi dice di no, sono lì apposta e riescono sempre a distruggere ciò che toccano. Però quasi sempre non sono coloro che pensiamo.
Di solito sono coloro che riescono a farci litigare prima con Tizio, poi con Caio e alla fine ci hanno fatto litigare con tutti.
Tutto per colpa della cazzata del "collettivo". Un aggregatore è fatto per aggregarci i post. Punto.
Regola fondamentale: libertà di espressione e senso di responsabilità. Non serve una redazione, serve un webmaster che cancelli i post doppi. Nel collettivo litigarello tra le varie anime de li mortacci della sinistra, l'infiltrato ci sguazza. Ma questo non lo capiranno mai, i kompagni.

Quel volantino quindi, sarò una vecchia fissata, mi ha turbato profondamente. E se Kilombo rappresenta l'ignoranza colpevole di chi gioca con i falsi comunicati, non mi rappresenta affatto.

Un altro motivo per il quale non posso più stare in Kilombo è l'atmosfera di pesante linciaggio che ultimamente ha preso di mira, con comportamenti veramente miserandi, Tisbe.
Che due blogger litighino dopo essere stati amici può starci, che si discuta di minimi e massimi sistemi va bene, che ci si prenda a borsettate è ok, ma l'insinuazione che si possa fingere una gravissima malattia per mero protagonismo, come ho letto in alcuni commenti, mi pare solo il frutto di scemenza conclamata, aggravata e continuata.

Sicuramente il fatto che io non scriva più su Kilombo non potrà fregare a nessuno, visto poi che in Kilombo ognuno tende a brillare di luce propria e ci si riesce ad ignorare per anni pure abitando nello stesso condominio, però ci tenevo a farlo sapere a chi segue a puntate le mi(ni)serie di quell' aggregatore appassionandocisi più di Beautiful.

107 commenti:

  1. Adetrax22:14

    Sicura che il bollettino non sia uno scherzo di pessimo gusto ?

    F.U.L.K. pronunciato all'americana assomiglia a F.A.R.C. all'italiana con qualche contaminazione dialettale ...

    Basta che con tutte queste stelle rosse non siano amici di Putin che a sua volta è amico di ... ;-)

    RispondiElimina
  2. Anonimo22:34

    Da un punto di vista come dire ... etologico, paolo giachin jaco 46 anni, il direttore marketing di un'azienda di informatica, verrà prima o poi in attrito con la redazione perchè la carta e il titolare del sito sono due teste che portano a questo inevitabilmente. Ma il marketing stalinista di Paolo Giachin riporterà tutto ad un ordine fatto a propria misura. Un sito mirato a parargli il fondoschiena per gli errori privati per cui teme di essere denunciato da chididovere. Ho appena letto e faccio mia la seguente: "
    Viva jaco capitan uncino di kilombo".

    Wkilombo.

    RispondiElimina
  3. Sì, però qui, allora, bisognerebbe, una volta per tutte, decidere quale importanza accordare a simboli e mitologie varie, altrimenti siamo alla schizofrenia.

    Premesso: non ho condiviso l'azione del sedicente "FULK" ("Farc"? A me ricorda "Fuck", piuttosto) ed ho espresso il mio disappunto sul blog di Jacko (ops, no, scusa: di "Jaco", che "Jacko" sta invece per Michael Jackson).

    Però da qui a tirare in ballo le BR, suvvia! Mica è una stella a cinque punte brigatista, quella comparsa sulla home di Kilombo: è una classica stella rossa, che io -sarà che gli anni di piombo grazie al cielo non me li sono fatti- associo ad una degnissima storia di popolo, seppur oggi non ne posso condividere l'ideologia.

    La faccenda del "Tribunale", è vero, è di cattivo gusto, ma.... chi compare tra gli estensori di quella "sentenza" ? Dario, ovvero colui che tempo addietro proponeva di emendare la carta del collettivo al fine di sancire la censura di blog che facessero apologia di comunismo. Segno di incoerenza e di opportunismo? No: dimostrazione che quel "comunicato" era una provocazione. Magari mal riuscita. Magari pure una bambinata. E che io, ripeto, non ho condiviso. Ma non ne facciamo una tragedia tirando in ballo ciò che di drammatico certi simboli possono rievocare. Anche perchè, mesi fa, all'apice del dramma di Gaza, quando io ammonivo i compagni che troppo disinvoltamente associavano la stella di David alla svastica (questione di simboli, pure lì), mi pare che su questo blog si dicesse che una bandiera è solo un pezzo di stoffa, e che alla carica simbolica di certe immagini non occorre dare troppa importanza, che la provocazione è sempre lecita, eccetera eccetera eccetera...

    Detto questo, io ovviamente non sto né con gli uni né con gli altri. Sto con me stesso. Che già ci sto stretto.

    RispondiElimina
  4. Anonimo03:14

    Ma scusate, chi è Daniele Sensi? Il solito infiltrato del Mossad? Joseph.

    RispondiElimina
  5. Carissima,
    io ti capisco, ma ho imparato per esperienza che chi se ne va ha sempre torto...
    Un abbraccio

    Aldo Vincent

    RispondiElimina
  6. Anonimo,
    Daniele Sensi è uno che mentre voi state lì a fare i bimbiminkia pensa a fare un po' di informazione.

    RispondiElimina
  7. Cara Barbara, non credere che io sia scivolato verso la socialdemocrazia o che io abbia paura di essere, come sono, comunista (tra l'altro essere passato per socialdemocratico è meglio che essere apostrofato come fascista!). Ho tutta la documentazione (p.e. mail con Jago) in cui si dimostra che agivo per mantenere Kilombo entro i principi enunciati dalla Carta. Non c'è mai stata, durante la mia permanenza in Redazione, alcuna "CENSURA" politica, si sono sospesi soltanto attacchi sconsiderati contro altri blogger o appelli di tipo mafioso-brigatista. Ma Kilombo non è l'ultima spiaggia; sta nascendo:
    http://blog-costituente.ilcannocchiale.it/cannocchiale.aspx . Vieni a trovarci. Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  8. Anonimo07:56

    Meglio andare via che fare da paravento al bisboccia del direttore del marketing Paolo Giachin in arte jaco; e per di più gratis.

    Ex kilombista

    RispondiElimina
  9. Io posso solo dirti grazie Lameduck. E col senno di poi non avrei sprecato parole né energie per Kilombo. Buona Pasqua
    Tis

    RispondiElimina
  10. Che ti devo dire, ti sei svegliata adesso dal torpore.
    Evidentemente quando censuravano ed insultavano altri la cosa ti stava bene.
    Direi che il fatto che tu stia qui o da un'altra parte frega un cazzo.Ma venire a fare la morale.
    Guarda che l'ex onorevole comunista Dacia (quella che ha chiesto scusa) si è prodotta in un paio di post di sostegno all'omicidio di D'Antona e Biagi niente male. Ma mica perché lei ci crede, solo perché in quel momento faceva fico. Come frequentare un congresso di AN a Fiuggi o il partito di Di Pietro adesso.
    Abbiamo celebrato Craxi (in qualche post riformista) che elogiava il "terrorismo" politico dei palestinesi in parlamento. Anche qui perché la cosa fa sentire ganzi.

    Il linguaggio è una brutta bestia, quelli come voi lo usano in funzione di ciò che conviene.
    Se uno ve lo sbatte sul muso vi incazzate.
    Io credo che sbattere fuori quella gente sia stata cosa buona e giusta.

    Per il resto, adesso c'è uno che si riscopre comunista. Te che scopri il linciaggio e la prevaricazione.
    Ma non sei quella che vorrebbe veder rotolare la testa di qualche pescecane come hanno fatto durante la rivoluzione francese? oppure sono solo frustrazioni che elabori quando fai i tortellini?
    ma pensi di essere credibile?

    RispondiElimina
  11. Anonimo10:54

    spartacus dice
    ...sono, comunista (tra l'altro essere passato per socialdemocratico è meglio che essere apostrofato come fascista!).

    banaletto il comunistello

    andrea

    RispondiElimina
  12. Quoto Mario, ha espresso l'ezzenza. Ti risponderò in modo più articolato sul mio blog, con un post.

    RispondiElimina
  13. L'obiettivo di "collettivizzare" e mettere a confronto blogger sedicenti-simili mi pare impresa ardua a e fallimentare, per quanto ho potuto osservare in molteplici anni nel mondo del web. Una volta sola, alle mie prime armi, direi, caddi in tentazione e mi aggregai ad un multi-blog per la Democrazia (o algo parecido, nemmeno ricordo) ma ai primi segnali di disgregazione, conflitto debordante, ormoni scomposti e lotte uterine ingestite e insoddisfatte, ... senza nemmeno commentare o lasciar testamento, me ne andai e mi colse quella famosa fobia che mi portò a starmene nel mio orticello ameno, perso per aria, fuori dal tempo e della notizia.

    Nei social network che, al contrario, momentaneamente frequento e vi partecipo attivamente, accade esattamente lo stesso: grandi entusiasmi iniziali; poi comprendi il sistema del potere (punti, stellette, notorietà, visibilità,...) e partono, immancabilmente i deliri. C'è un contagio collettivo, c'è la fase del vittimismo; dell'attacco. la divertente (gentil eufemismo) fase delle minacce di cancellazione; la resurrezione tramite fake o pentimenti più o meno convincenti.

    Il ciclo continua... non mi racconti niente di nuovo. Ed essere di sinistra non è evidentemente un vaccino che previene l'idiozia e la patologia della dipendenza dal web (che forse è l'aspetto più inquietante della questione).

    Che noia!

    RispondiElimina
  14. Anonimo11:30

    Rimane la causa evidente come una trave di tutto ciò, gli interessi personali ed il conflitto di interessi che è il sedimento dell'infrastruttura organizzativa a due teste venuta su più o meno desiderata, dal titolare di kilombo, entro cui come un tritacarne sono maciullate le migliori inconsapevoli e giovani energie dei simpatizzanti delle diverse anime dei blogs di sinistra.
    Energie di cui il titolare si nutre e di cui non è mai sazio.

    Kilombo

    RispondiElimina
  15. Questo post mi lascia molto perplesso anche perché sorvola tutta una serie di accadimenti.
    Non viene menzionato il linciaggio fatto a Rigitans o LadyTux accusati di terrorismo.
    Non riporta il fatto scandaloso dei blog iscritti a Kilombo all'insaputa dei proprietari solo ed esclusivamente per truccare elezioni e votazioni di emendamenti.
    Non prende in considerazione le censure e le espulsioni arbitrarie.
    Evidentemente chi ha scritto questo post ritiene questi comportamenti corretti e degni di un aggregatore di sinistra

    RispondiElimina
  16. Bah...volantino goliardico niente più...ognuno ne dà la sua personale interpretazione, per carità, ma volerlo associare ai comunicati delle BR è un po' forte!

    Ok anche alla solidarietà per chi è amica, ma come mai ci si è voltati dall'altra parte quando altre persone sono state insultate e calunniate, addirittura associate ai peggiori estremisti di destra?

    E la redazione, in quel frangente, che diavolo ha fatto se non voltare la testa dall'altra parte, ignorando le richieste legittime di tutela?

    Ognuno fa le sue scelte ed io di solito non le discuto...solo non vorrei che passasse questo messaggio che mette Kilombo al centro di chissà quale complotto...noi abbiamo voluto restituire a kilombo la sua funzione, che è quella di aggregare tutte le voci della sinistra,nel reciproco rispetto delle opinioni e nella prospettiva del sano e concreto confronto.

    Era il progetto iniziale...ed è questo il senso...non kilombobrigatisti che, mi spiace, è un attacco gratuito di chi non conosce i fatti e le intenzioni fino in fondo!

    RispondiElimina
  17. ex kilombista12:03

    Tralasciando il teodem Pieroni, Spartacus, tisbe e Dacia che avranno pure avuto le loro colpe, sono stati espulsi anche Pietro D'ambrosio (Pietro_D), Giuseppe Gallo (fuorimargine.blogspot.com),
    Giuseppe Tosques (web-login), Lucone Cobas (rageagainsttheworld) e Mauro Manco (Munchausen) che non hanno mai avuto nulla a che fare con i fatti narrati da Dario e Samie.

    Come le giustidicano queste espulsioni i lor signori?

    RispondiElimina
  18. ex kilombista12:06

    Anche questa è goliardia Samie?

    http://www.facebook.com/group.php?sid=72584154c2267ea2d576dbecf5af5e5d&gid=60125518694&ref=search

    a me sembra un linciaggio mediatico.

    Io sono stato uno dei 40 fondatori di kilombo e mi piange il cuore vedere a cosa si è ridotto questo nostro spazio....

    RispondiElimina
  19. @Anonimo padre fondatore che non ha il coraggio di firmarsi perchè ha paura di non si sa cosa: e questo invece cos'è?
    http://www.facebook.com/group.php?gid=102518408568
    E ci sono pubblicati dati sensibili e personali.

    RispondiElimina
  20. E' quasi un anno che questa storia va avanti e più di una volta mi ha portato quasi a chiudere con i blog.
    Hanno creato blog fasulli per diffamarci, gruppi su Facebook dove mettono i nostri cognomi e dicono che siamo dei fascisti e dobbiamo essere cacciati da Internet (non gli basta Kilombo): non è bello fare ricerche sul proprio cognome e trovare tutto quello schifo (si devono solo augurare che io non perda mai un'occasione di lavoro o cmq che quello che hanno fatto non sia mai la causa di qualche problema...). Poi l'espulsione con quel comunicato da brigatisti: espulsi da un Kilombo che ha visto ben pochi dei miei post.
    Insomma, un vero schifo. Addirittura hanno detto che Tina mente sulla sua malattia mentre so bene quello che ha passato e che sta passando adesso :-(
    Quindi, grazie Lameduck per questo tuo post e sorvolo su certi commenti perché mi sono stufato di parlare con certe "persone" che hanno dimostrato di non esserci proprio con la testa, con loro al massimo ci vedremo con gli avvocati.


    Ciao Lameduck, ti auguro buona Pasqua

    RispondiElimina
  21. Gli ex-kilombisti espulsi fanno oh13:26

    Brava Lameduck queste tue parole democratiche mi hanno commossa.Ora, con il coraggio che ti contraddistingue, finisci il lavoro segnala alla procura il tutto e richiedi l'applicazione del ddl Maroni comprensivo degli emendamenti Carlucci e D'alia.
    Sei sulla buona strada per completare il tuo percorso politico.

    RispondiElimina
  22. Cara amica Lameduck,

    auguri per una serena e santa Pasqua.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  23. ex kilombista14:29

    Caro Corvo,

    non mi firmo perchè non mi va di finire nel linciaggio mediatico di cui sono vittima i blogger espulsi che ho citato.

    Saluti e buona pasqua a tutti.

    RispondiElimina
  24. @Dario, quindi tu approvi il linciaggio che sto subendo? Approvi che siano utilizzati i miei dati sensibili per diffamarmi? (è stato fatto lo stesso con ladytux? a me non risulta) Approvi che sia perseguitata una ragazzina. Approvi che si utilizzino i miei animali per colpirmi negli affetti?
    E poi cosa c'entro io con rigitan's e ladytux? Sono forse stata io a perseguitarli spacciandomi per anonima? Oppure qualcuno mettendoci la faccia, nome e cognome li ha indicati chiaramente?
    @Samie, trovi goliardico colpire una ragazzina? trovi goliardico fare satira sugli animali morti di una persona? Io questo lo chiamo sciacallaggio dell'anima.
    Jaco si ostina a dire che il mio linciaggio è dovuto a fatti personali, ma dimentica che io subisco questo trattamento dal giorno che ho denunciato la presenza di un troll, fake e spammer infiltrato in Kilombo. E il fatto che io stia subendo questi attacchi meschini e vigliacchi, che non hanno nulla da vedere con la satira e con la goliardia, dimostra, al di là di ogni ragionevole dubbio, che avevo, ed ho ragione!
    La verità è che se i kilombisti non pensassero esclusivamente a quei 10 accessi e si mettessero per un attimo la mano sulla coscienza pensando a cosa sta subendo una persona che sta affrontando la lotta più importante della sua vita per sconfiggere il cancro e che nonostante tutto continua a fare la mamma ad una ragazzina che ha un handicap dalla nascita, uscirebbero in massa ed immediatamente dall'aggregatore. Perché quello che sta succedendo è di una gravità che sconfina nel penale.

    RispondiElimina
  25. Gli ex-kilombisti espulsi fanno oh16:00

    Hai ragione Tisbe, bambini non si offendono, http://www.verbavalent.com/node/275
    sono d'accordo con te che hai giustamente all'epoca protestato perchè questo ed altri post sono stati aggregati. O mi sbaglio?

    RispondiElimina
  26. @ Adetrax
    mi sembra un'interpretazione un po' troppo intellettuale, la tua.
    Più che amici potrebbero essere figli di Putin.

    @ Daniele Sensi
    Guarda che non sono i simboli o le stelle, è il linguaggio. Dire "il tribunale ha emesso la sentenza ed eseguito la condanna" ricorda troppo fatti storici che di rivoluzionario avevano ben poco. Quando meno è di cattivo gusto.
    Non faccio tragedie, dico solo che ci si è stufati di un certo modo di gestire un aggregatore. Punto.

    @ Spartacus
    Jaco diventato Jago è un lapsus freudiano, vero? ;-)

    @ mario
    "oppure sono solo frustrazioni che elabori quando fai i tortellini?"

    Ecco, vedi, tu vorresti essere un compagno duro e puro, poi ragioni come il peggiore dei fascio-maschilisti. Preferisco il mio amico ur_ca, almeno il suo essere reazionario è spontaneo.

    @ saamaya
    ho avuto un esperienza con BlogGoverno. Congrega di studentelli di pelo rosso con l'allergia alla figura materna. Infiltrato pesantemente da chi ha fatto di tutto per rovinare il giocattolo. Dopo quell'esperienza ho giurato che mai più avrei partecipato a kollettivi e roba del genere. Specialmente assieme a gente affetta da invidia della vagina.

    @ Dario
    caro Dario, in quell'aggregatore si è linciato tutto e tutti. Sono stati lavati panni sporchi in pubblico e c'è stato chi ha tentato in tutti i modi di applicare con scientifica precisione il divide et impera. Se ci è riuscito è perchè la sinistra non sa stare assieme a sé stessa. E' evidente però che chi non è addentro come redattore non può sapere se ci sono brogli o quant'altro.
    A me è sembrato che, invece di fare la baggianata tipo comunicati delle BR, e mi dispiace che voi giovincelli non vi ricordiate di cosa è stato in Italia il terrorismo e di quanto male abbia fatto alla sinistra, bastava pubblicare un post congiunto della nuova redazione che denunciasse i presunti misfatti della precedente gestione e lasciare che fossero gli iscritti a giudicare. Invece si è fatto il golpe.
    Al di là di tutto, io non ce l'ho con qualcuno in particolare, ma so soltanto che stare in Kilombo ha sempre significato essere tirati per la giacca da una parte o dall'altra. E ho sempre trovato molto infantile il ragionamento: "se sei amica sua non sei mia amica".

    @ samie
    scusa ma la frase "il tribunale ha emesso la sentenza ed eseguito la condanna" ti sembra una cosa da scherzarci su. Ripeto, sarà che chi ha vissuto quegli anni si ricorda le parole di Luciano Lama contro il terrorismo, all'indomani dell'assassinio di Guido Rossa.
    Nostalgie da vecchi, lo capisco.

    Avete voluto riaggregare tutte le voci della sinistra? E allora cacciate Pieroni, che si considera di sinistra, pur a modo suo?

    Se vuoi il mio modesto parere un collettivo non sta assieme neppure quando è formato da persone reali con le quali prendersi fisicamente a sberle, figurati se si basa su un piano virtuale dove interagiscono solo dei nick.

    @ Davide
    grazie e Buona Pasqua, Cornacchione mio! ;-)

    RispondiElimina
  27. Franco16:21

    Ciao Lameduck, innanzitutto Buona Pasqua. Vorrei leggere il tuo parere spassionato e la tua attenta disamina sul link proposto da
    "ex-kilombisti espulsi fanno oh" in risposta al commento di Tisbe. Io ne ho trovati altri se vuoi ti do i link o li pubblico qui da te nei commenti mi ricordo comunque che erano tutti regolarmente aggregati in Kilombo e lasciati dagli ex-redattori ora espulsi. Cioè la mia domanda,perchè ora e non all'epoca o oggi dopo una settimana della cosidetta rivoluzione poco prima delle votazioni della nuova elezione. Cui prodest questa tua indignazione e perchè proprio ora
    Grazie per la risposta.

    RispondiElimina
  28. @ Franco
    non prodest proprio a nessuno. Kilombo è un fallimento perchè è un aggregatore che vuol essere per forza qualcos'altro. E' un monumento all'utopia, realizzato con la pasta frolla.
    Io parlo sono per me stessa. Al posto di Tisbe potrebbe esserci chiunque altro. Solo che, per essermi azzardata a dire che è ignobile pensare che lei si sia inventata una malattia, mi stanno insultando tutti i suoi "nemici".
    Almeno, grazie a questo post, saprò finalmente la formazione delle squadre, perchè finora non ci avevo capito una mazza.

    Trovo infantile questo insistere sul "perchè non hai parlato e non ti sei scandalizzata prima".
    Primo perchè non passo il mio tempo a studiare l'esegesi delle beghe di Kilombo, secondo perchè in Kilombo in passato si sono anche lavati dei panni sporchi privati sui quali potevano avere voce in capitolo solo i diretti interessati.

    RispondiElimina
  29. Franco16:53

    Grazie per la tua garbata risposta.
    La prima considerazione è il mio stupore nel leggere la tua non conoscenza dell'esistenza di questo post in cui vengono insultate donne e minori, post ripeto regolarmente aggregato su Kilombo insieme ad altri di simil tenore regolarmente lasciati li dagli espulsi.
    Scusami Lameduck ti ricordi di JaGO e non di questo o anche di altri che mi sembrano molto più deplorevoli?

    La seconda considerazione: Secondo te rivendicare problemi di salute sul blog da dei diritti? C'è chi ha dignità e i fatti suoi non li mette in rete. Per questo è meno degno?

    Io faccio anche l'atto di fede verso Tisbe ed il suo terribile male ma è normale che alcuni non vi credano specie poi se il giorno che inizia le cure,che sono pesanti e sfiancanti, si mette a lanciare aggregatori e passa la giornata a commentare su oknotizie post per ingiuriare un membro del colletivo. http://oknotizie.virgilio.it/info/8b400705133af71/questa_e_per_precariopoli_prego_affossa_.html

    Se permetti,visto il periodo, c'è gente che crede che Cristo non sia risorto e neanche esistito e mi sembra normale che ci siano degli scettici visto anche la sua grande attività e energia proprio in quei giorni.

    RispondiElimina
  30. ex Kilombista17:25

    La vicenda dei minori "insultati" me la ricordo. Era avvenuta pochi mesi prima che lasciassi l'aggregatore.

    Ma ricordo anche i motivi di quegli "insulti" (che in realtà erano una denuncia per lo stato di degrado e di abbandono in cui sembra che questi piccoli vivevano)...erano dovuti all'apertura di un blog a sfondo pornografico, la cui protagonista era quella persona che poi ha "insultato" quella madre.

    In quel caso la redazione di Kilombo decise di sospendere per alcuni mesi le due blogger in questione...

    RispondiElimina
  31. Anonimo17:29

    Alla luce dell'espulsione di persone che con la squadra di kilombo slow non aveva nulla a che fare, è evidente che la carta di kilombo è carta straccia perchè a comandare è jaco. Quindi per evitare polemiche infinite tra gli iscritti e jaco Paolo Giachin il capitan uncino di kilombo e riportare la calma si tolga la carta e si mettano le semplici regole gradite al titolare. Se rimanesse tutto com'è sarebbe un'infinita mistificazione che si alimenta a danno dei kilombisti.

    W Kilombo

    RispondiElimina
  32. ex Kilombista17:32

    però quella vicenda era talmente complicata, che non so come è iniziata e poi come è finita. Facevano riferimento a persone che solo loro due conoscevano.

    Francamente mi è sembrata una feroce lite via blog fra due ex amiche.

    RispondiElimina
  33. ex Kilombista17:34

    Concordo con l'ultimo commento di Anonimo.

    Che si stacchi la spina a questo Kilombo. Ormai è lontano anni luce dagli scopi che si proponeva.

    RispondiElimina
  34. Franco17:42

    Caro Ex-Kilombista, anche a te una serena Pasqua.

    Seguendo il link proposto da ex-kilombisti espulsi fanno oh" ne ho trovati altri che definire inquietanti è poco e tutti metapostati regolarmente su kilombo e lasciati li dalla redazione degli espulsi, per altro non ho trovato repliche degli interessati e capisco anche il perchè evidentemente erano sospesi e così capisco perchè tu sia uscito all'epoca. Di fronte ad una situazione così deprecabile chi non sarebbe uscito? Perchè diciamolo sono post vomitevoli che sono tutto tranne che denunce,controinformazione o informazione.

    Anche perchè che io che sappia le denunce si fanno in procura,portando prove e testimoni e non su un blog citando minori terzi e dandogli epiteti pesanti e poi e qui torniamo al punto di partenza se mi indigno perchè ci sono degli scettici circa il grave male di Tisbe devo prendere per oro colato quello che dice questa signora?

    Tra l'altro questa "denuncia", questo stupro collettivo chiamolo con il suo nome cui sono stati sottoposti i soggetti coinvoli, è per mano della stessa che aggregava ed ha aggregato prima e dopo la breve sospensione questi post su Kilombo?
    Quella che invocava il ritorno delle BR?
    http://www.verbavalent.com/node/323
    O quella che aggregava post in cui insultava compagni http://www.verbavalent.com/node/307
    o quella che dei bilancini
    http://www.verbavalent.com/node/332
    Tutti post regolarmente aggregati su Kilombo.
    Mi fermo a questo blog perchè ne ho altri di link anche di altri blog basta cercare.

    RispondiElimina
  35. ex Kilombista17:53

    Si, sono senza dubbio post vomitevoli. Ed anche la stessa Cloro non ci andò molto leggera con gli insulti...fu una lite feroce fra due ex amiche, come ho già detto.

    Però non capisco come fai a dire che tutti quei post sono stati regolarmente pubblicati su Kilombo. Hai le prove?

    Io ricordo solo che le due furono immediatamente sospese. Quindi la redazione di Kilombo il suo dovere lo fece.

    Comunque, grazie per gli auguri e buona pasqua pure a te!

    RispondiElimina
  36. lameduck, tu dici...bastava pubblicare un post congiunto della nuova redazione che denunciasse i presunti misfatti della precedente gestione e lasciare che fossero gli iscritti a giudicare.
    E in più parti parli della sinistra che non sa stare insieme.

    Farei un attimo memoria del periodo in cui c'ero io.
    a ottobre sono entrati tre redattori nuovi ed hanno fatto un comunicato congiunto, si sono dimessi in ordine una del pdci, uno dei verdi, uno dell'idv e uno del pd.
    si sono sritti post dove veniva raccontato quello che era successo in redazione (e non parlo dei linciaggi o del mobbing che c'era, ma proprio del fatto che qualcuno stava usando kilombo a suo uso e consumo) con altrettanta denuncia del fatto che si urlasse al troll ma c'era chi aveva le password e non doveva averle, del fatto che come trovavi un webmaster per mettere su le votazioni il webmaster veniva cancellato e la home modificata sputtanandola)
    Oggi si sa chi è per sua affermazione pubblica di possesso password
    nel comunicato (discutibile o no, ognuno ha la sua sensibilità per cui non entro nel merito) c'è: pdci, sel, rc, pd (e qualcun altro che non so bene dove si collochi)... a quanto pare, la sinistra da radicale a riformista è stata d'accordo sul fatto che qualcosa non andava ed andava risolto.Il metodo della diplomazia redazionale non aveva funzionato e nella situazione redazionale attuale non poteva funzionare, hanno cambiato metodo.
    Non condivido nemmeno la storia del collettivo, èvero che parecchi non si sono mai visti in faccia, è pur vero però che hi ha voluto ha trovato le occasioni per conoscersi, condividere una manifestazione, un caffè o qualcosa in più. In altre situazioni e con altre redazioni, una manifestazione come quella del 4 aprile poteva vedere una buona fetta di kilombo conoscersi.Questa cosa sembrava una bestemmia, a meno che non fosse organizzata per altri scopi dal dialogo e condivisione.
    In kilombo io ci sto da un pò, beh io non vedo piddini, pidiccini, verdi... e pieroni non èstato cacciato perchè si considera di sinistra a modo suo, ma perchè ha oltrepassato il limite dei comportamenti passando sopra la testa di tutti i kilombisti e della carta, che, per tanto discussa, discutibile, utile o inutile è un insieme di regole che tutti si sono dati, volendo fare e facendo il bello e il brutto tempo.Non si parla di insultini o bizze tra singoli,(ho sempre detto anche io incontratevi,menatevi e risolvetele tra di voi nella vita reale, come io faccio se mettono in mezzo me). Anche la storia dei "nemici" e "amici"... Io e Sensi (uno a caso tra quelli che ho letto ora) non la pensiamo nello stesso modo su tante cose, non siamo d'accordo sul fulk,ma non è che ci prendiamo a parolacce o diventiamo due persone su due trincee contrapposte. Si discute, se ne parla, si ascoltano le varie posizioni ma finisce lì. Ovvio che se qualcuno mistifica la realtà per fare la vittima,e fa il "tocamicicciochemammanonvede" a me va sul culo e da lì non si muove più, ma al massimo lo ignoro. (carattere)
    Chi ha bisogno di sentire quel che vuol sentire per parlare con una persona o apprezzarla è messo male, ma nella vita reale.Avendo letto tutto l'archivio ed avendo seguito tutta la storia,(compese mail che non dovevano arrivare a me ma per sbaglio sono arrivate) io sto dalla parte di Jaco.(e io e jaco non facevamo comunella, anzi) Poi ognuno lapensi ome vuole.
    Con questo la pianto (che scrivere nelle finestrelle non mi dà la misura delle cazzate che dico) e ti auguro Buona Pasqua
    besos rojos
    ladytux

    -sulle br...ero appena nata,taccio.

    RispondiElimina
  37. É sufficiente consultare l'archivio di kilombo. Oppure chiedere a jaco Paolo Giachin.

    Terrorpilot.

    RispondiElimina
  38. ex Kilombista18:19

    @ladytux

    i Kilombisti non avevano da poco approvato gli emendamenti alla carta proposti dallo stesso Pieroni? non lo avevano poi rieletto a grande maggioranza come redattore di Kilombo?

    Continuo poi a non capire una cosa: continuate ad accusare la passata redazione di non aver rispettato la Carta di Kilombo...ma secondo te, invece, questa "presa del potere" da parte di Jaco e dell'attuale redazione è un'azione legittima?

    anche loro non hanno rispettato la carta a mio modesto parere. Oppure per loro le regole non valgono?

    RispondiElimina
  39. ex Kilombista18:22

    @Ladytux:


    Mettiamo che Pieroni, dacia, Tisbe e Spartacus sono colpevoli delle cose che hai detto.

    Ti chiedo perchè sono stati espulsi anche Pietro D'ambrosio (Pietro_D), Giuseppe Gallo (fuorimargine.blogspot.com),
    Giuseppe Tosques (web-login), Lucone Cobas (rageagainsttheworld) e Mauro Manco (Munchausen) che non hanno mai avuto nulla a che fare con i fatti narrati da te, da Dario e da Samie.

    Come possono essere giustificate queste espulsioni?

    RispondiElimina
  40. Anonimo18:30

    @ladytux
    Vedo che hai capito che a comandare è jaco Paolo Giachin e non la carta di kilombo; tanto è vero che per evitare polemiche con lui e quindi rimanere più a lungo ne condivhdi il punto di vista. Lui arriverà comunque a polemizzare per spingerti ad andare via. A che serve fare interventi se quella è la tua unica motivazione ad intervenire?

    W kilombo

    RispondiElimina
  41. Franco18:39

    Ex-Kilombista, Sono tutti li su Kilombo come dice il Sig. Terrorpilot basta cercarli nell'archivio con un po di buona volontà li troverà come ho fatto io guardi questo esempio:
    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=49991&Itemid=176

    Quindi ora che le ho fornito la prova, concorderà quindi con me che sicuramente c'era e c'è da indignarsi e molto e che quanto successo in passato è una cosa vomitevole ripeto insultare donne e minori è gravissimo.

    Per quanto riguarda gli emendamenti approvati e la leggittimità degli stessi redattori invito a leggervi questo link dove viene provato che sia l'approvazione che le elezioni erano una farsa perchè brogliate
    http://www.dariosblog.com/2009/04/scandalo-kilombo-i-redattori-truffavano.html

    Quindi ora vorrei capire visto il pregresso che sicuramente sconfina nel penale perchè condannate il FULK per il suo volantino goliardico cosa dovevano fare coloro che sono insorti "non disturbare il manovratore" ? Certi valori non sono negoziabili e quella redazione che è vissuta a colpi di brogli li ha ampiamente calpestati.

    RispondiElimina
  42. Anonimo18:54

    Ma perchè fare credere che tutto funziona con la carta di kilombo quando invece è jaco Paolo Giachin direttore marketing di un'azienda informatica il capitano uncino della situazione? Si mettesse questo nero su bianco e la si finisse di prendere in giro iscritti e redattori!

    Kilombo (sbirrombo?)

    RispondiElimina
  43. 1) L'analogia con i brigatisti è francamente un esagerazione
    2)Dire che Kilombo è una dimostrazione del fatto che la Sinistra non sa stare insieme trascura il fatto che alcuni di loro non sono di sinistra. E non è per forza spregiativo. Non basta essere antiberlusconiani per essere di sinistra. Travaglio e Di Pietro non sono di sinistra. Guzzanti nemmeno lo è.
    3)La crisi è dovuta anche alla possibilità data dalla rete di nascondersi dietro i nick. Per cui c'è stata la trollizzazione (con accuse reciproche francamente inconcludenti)
    4) Tisbe è stata trattata malissimo e mi appello ai compagni perchè non la aggrediscano più, quale che sia lo stato di cose attuale.
    Il problema però è che molti blogger personalizzano troppo le loro battaglie,muovendosi più sulla base delle simpatie del momento (rovesciabili a piacere qualche tempo dopo, si veda il rapporto tra Cloro e Dacia) attirandosi anche scherzi da prete dei più beceri e incivili. Il Vaso di Pomodora è però un capolavoro della letteratura occidentale ( qualcuno mi ha chiamato Pisciatoio e perciò anch'io sono piazzato).
    5) Pur avendo riguardo per Jaco, spero che klombo d'ora in poi sia un metablog senza alcuna pretesa, tipo Socialdust. Se qualcuno lo vuole usare come piattaforma missilistica gli auguro che gli si squagli tra le mani come sciorda, lasciandogli addosso un cattivo odore che lo segua quale che sia il nick da lui assunto.
    6) Spartacus e Pieroni dovranno essere eternati da un film tipo "Rosenkrantz e Guildestern sono morti"

    RispondiElimina
  44. ex Kilombista18:59

    Scusami Franco, ma dove stanno le prove di quello che Dario asserisce?

    E poi chi mi dice che il tutto non sia stato manomesso dal webmaster dell'aggregatore o dallo stesso proprietario di tutta la piattaforma, che - secondo quanto ho capito - hanno partecipato pure loro al golphe kilombaro?

    Scusa, ma a me i sospetti mi vengono, visto che quelle "prove" provengono da quelle stesse persone che hanno fatto quel volantino stile BR, che giustamente ha indignato Lameduk....

    E se quei blogger hanno operato in quella maniera che dice Dario, vorrei avere delle prove più consistenti....e magari anche non manomesse (se possibile).

    RispondiElimina
  45. ex Kilombista ha detto...
    @ladytux

    i Kilombisti non avevano da poco approvato gli emendamenti alla carta proposti dallo stesso Pieroni? non lo avevano poi rieletto a grande maggioranza come redattore di Kilombo?

    e di chi sono stati votati gli emendamenti? chi ha votato pieroni?
    Tutti quei bloggers che erano stati iscritti in modo inconsapevole su Kilombo?
    Più di dieci voti da manovrare a proprio uso e consumo in barba alle più basilari regole di democrazia.
    Gonfiavano gli iscritti e truccavano così tutte le consultazioni. Non credo che si possa prendere come esempio di correttezza

    RispondiElimina
  46. Da webmaster posso garantire personalmente che è impossibile modificare i risultati. È sufficiente esaminare il componente usato per le votazioni: 'pollxt' liberamente rintracciabile sul sito di joomla.

    RispondiElimina
  47. ex Kilombista19:23

    @Dario

    Scusami se te lo dico, ma vorrei delle prove più consistenti.

    Quelle che tu mi riporti non sono prove. Oltretutto chi mi dice che i dati non siano stati modificati dopo, visto che la piattaforma è ora gestita dalle stesse persone che hanno fatto il golphe e redatto quel volantino stile BR?

    E poi non erano sempre Jaco e l'attuale webmaster a possedere pure all'epoca le chiavi di accesso da amministratore dell'aggregatore?

    come mai sia lui che l'attuale webmaster non si sono accorti di nulla di queste presunte iscrizioni farlocche?

    scusa se te lo dico, ma il tutto mi sembra molto molto strano.

    RispondiElimina
  48. Franco19:27

    Caro Ex Kilombista, Io continuo a fornirti prove anche se non necessarie basta che ti fosti letto il il commento numero 1 al post di Ballini http://www.dariosblog.com/2009/04/scandalo-kilombo-i-redattori-truffavano.html in cui viene assegnata una variabile temporale antecedente all'espulsione dei redattori. Inoltre c'è pure il sito web contattalo e chiedi le tue conferme. Tra l'altro questo continua richiesta di prove oltre a farmi perdere tempo a fornirtele, cosa che ho regolarmente fatto, lo trovo di cattivo gusto perchè tra un po temo che chiederai le prove a Lameduck della malattia di Tisbe e non credo sia giusto.

    RispondiElimina
  49. ex Kilombista19:39

    Franco, non capisco perchè ti arrabbi.

    Ti chieso solo un po' di comprensione, perchè sto solo cercando di capire come sia andata tutta la vicenda, visto che è molto ingarbugliata. E a mio modesto parere le prove che sono state fornite non sono prove schiaccianti e sicure, vista la provenienza.

    Oltretutto ho saputo che i kilombisti che hanno votato alle ultime elezioni sono stati 60. Ma è unnumero assolutamente in linea con l'affluenza di tutte le ultime votazioni. Quindi mi sembra strano che hanno truccato le elezioni come dite.

    Riguardo invece alla vicenda di Dacia e Cloro, mi ricordo che la redazione le ha sospese per un po' di mesi (inviarono a tutti noi del collettivo una e-mail per avvisarci), quindi non hanno più pubblicato dopo quei post che mi dici essere stati pubblicati su Kilombo.

    Se poi hanno continuato ad insultarsi sui loro blog, quello è solo affare loro o della magistratura. No?

    RispondiElimina
  50. ur_ca19:48

    Hai sentito Lame? Chi se ne va ha sempre torto. Hahahaha!
    Sarebbe come dire che Berlusca finchè rimane ha ragione. E allora come possono pretendere che se ne vada, sti sinistri

    RispondiElimina
  51. ur_ca19:53

    @ lame
    leggo solo ora: ...Preferisco il mio amico ur_ca, almeno il suo essere reazionario è spontaneo.

    non ci posso credere... mi hai commosso. Grazie Lame

    RispondiElimina
  52. giusto perchè mi si chiama in causa...."tanto è vero che per evitare polemiche con lui e quindi rimanere più a lungo ne condividi il punto di vista"

    ahahahahahahahahaha... e secondo te per non farmi dire la mia e farmi stare zitta basta che uno sia il titolare di kilombo??? bella la vita eh?
    non sto zitta nemmeno se sei il mio capo o mia madre figurati per rimanere in kilombo.

    Sulle altre espulsioni al di fuori del gruppetto non ne sono a conoscenza, per cui aspetto risposte.
    Domanda, sono stati espulsi o si sono cancellati come prevedeva il link nella home? Ad esempio penso che Pietro si sia cancellato, visto che non era d'accordo con imetodi, ma non lo so.

    ladytux

    RispondiElimina
  53. Franco20:02

    Caro Ex Kilombista io non mi arrabbio ti ho fatto notare che il tuo atteggiamento è poco costruttivo e che il tuo continuare a chiedere prove che potresti cercarti da solo ma che ti ho regolarmente fornito mi sembra di cattivo gusto perchè tra un po temo che chiederai le prove a Lameduck della malattia di Tisbe e non credo sia giusto.

    Vedo tuttavia che hai bisogno di un riassunto e lo faccio volentieri però chiederei la cortesia di chi ci ospita di correggermi nel caso mi fossi sbagliato.

    1)Lameduck esce da Kilombo perchè il volantino del Fulk ha sapore terrorista e perchè non tutti hanno dato credito alla malattia annunciata da Tisbe.

    Io ho risposto che vi sono cose ben peggiori ed appunto ho ripreso la citazione fatta da "ex kilombisti fanno oh" dove veniva citato il post regolarmente aggregato su kilombo http://www.verbavalent.com/node/275 in cui venivano donnE e minori.

    Io ho domandato a Lameduck come mai si è accorta or ora di quanto successo in Kilombo, dopo una settimana e Lameduck ha risposto che non ne era a conoscenza anche se però è a conoscenza di come Spartacus Quirinus chiama Jaco e cioè JaGO.
    Se proprio seguiamo il tuo filo complottista caro Ex Kilombista strano che Lameduck non sapesse del post in oggetto visto che commenta o commentava ogni giorno nel blog della madre delle minori. Ma io credo nella buona fede delle persone e le do credito.

    2)La malattia di Tisbe:Rivendicare problemi di salute sul blog da dei diritti? C'è chi ha dignità e i fatti suoi non li mette in rete. Per questo è meno degno?

    Io faccio anche l'atto di fede verso Tisbe ed il suo terribile male ma è normale che alcuni non vi credano specie poi se il giorno che inizia le cure,che sono pesanti e sfiancanti, si mette a lanciare aggregatori e passa la giornata a commentare su oknotizie post per ingiuriare un membro del colletivo. http://oknotizie.virgilio.it/info/8b400705133af71/questa_e_per_precariopoli_prego_affossa_.html

    Se permetti,visto il periodo, c'è gente che crede che Cristo non sia risorto e neanche esistito e mi sembra normale che ci siano degli scettici visto anche la sua grande attività e energia proprio in quei giorni.


    3)Le elezioni truffa: il commento numero 1 al post di Ballini http://www.dariosblog.com/2009/04/scandalo-kilombo-i-redattori-truffavano.html prova in maniera indiscutibile che vi è stata introduzione di membri del collettivo in maniera fraudolenta e antecedente all'espulsione dei redattori.E rispondendo a Terrorpilot hanno votato gli stessi con più account.


    Ci sarebbe altro ma per il momento direi che è sufficente per indignarsi con gli espulsi e ringraziare Jaco e il FULK per l'intervento.

    RispondiElimina
  54. ex Kilombista20:13

    Franco, non capisco perchè fai il polemico. Io nn sto facendo polemica.

    Non capisco però perchè continui a mettere sullo stesso piano il volantino in stile brigatista con il post aggregato di Dacia, visto che il primo è un documento fuoriuscito dalla redazione e l'altro invece uno dei tanti post aggregati dentro kilombo da un autore che poi è stato sospeso.

    Questo a casa mia si chiama "mettere le cose in caciara" per sviare l'attenzione dal perchè è stato fatto questo golphe e questo volantino.

    RispondiElimina
  55. ex Kilombista20:16

    @ladytux

    Nessuno dei blogger che ho citato ha fatto richiesta scritta alla redazione di fuoriuscire dalla redazione.

    E' stata una decisione autonoma del FULK o come si chiama.

    Sulla carta tutto questo dove sta scritto?

    RispondiElimina
  56. ex Kilombista20:17

    ERRATA CORRIGE: Nessuno dei blogger che ho citato ha fatto richiesta scritta alla redazione di fuoriuscire da Kilombo.

    scusate per il refuso.... ;-)

    RispondiElimina
  57. Franco20:22

    Caro Ex Kilombista,Io non amo la polemica e ti pregherei di non darmi stati d'animo che non ho ne azioni che non ho fatto.
    Ti ho già dimostrato serenamente e pacatamente con il link fornito che l'autore è stato regolarmente reintegrato ti pregherei quindi di confrontarti con me in maniera leale e di non intorbidire le acque, ti chiedo inoltre se fornisci link o dati di darci le prove perchè se le devo fornire io le fai anche tu.

    Ti segnalo che non solo la Sig.ra in questione ma tutto il suo entourage utilizzaVA Kilombo per linciare chi non era d'accordo con lei e la redazione lasciava correre.

    Eccoti un altro esempio direttamente da Kilombo:
    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=49024&Itemid=176

    Eccoti prova insieme al commento. Dovresti essere contento :-D

    RispondiElimina
  58. Anonimo20:30

    Non è giusto parlare di jaco aka Paolo Giachin senza avere la sua opinione diretta.

    W kilombo

    RispondiElimina
  59. Franco20:52

    Giustamente ex Kilombista si domanda perchè i nomi dai lui elencati sono stati espulsi.
    Io non so per me se ne sono andati.
    Comunque le azioni che hanno fatto meritano l'espulsione.
    A tal proposito allego dei print screen in cui si prova la malafeda dei soggetti.
    1)Il 5 Aprile, anzichè chiudere il gruppo Kilombo, gli espulsi decidono di cambiare nome al gruppo inviando una mail al collettivo:
    http://www.flickr.com/photos/37335246@N06/3435498818/
    2)Gli espulsi utilizzano email simili a quella di Kilombo. red.kilombo@gmail.com
    http://www.flickr.com/photos/37335246@N06/3435483454/

    Le altre immagini le trovate qui:
    http://www.flickr.com/photos/37335246@N06/

    Tra cui il thread dove veniva combinata l'azione di postare tutti insieme contro Kilombo.

    Valutate voi la serietà di questa gente. Altro che volantino. Qui si parla di truffa e confusione di marchi leggasi email simile.

    RispondiElimina
  60. Anonimo21:21

    Chissà perchè insieme a loro è stato incluso Giuseppe Gallo che si era dimesso da kilombo slow e rageagainsttheworld il webmaster. Sicuramente per il marketing stalinista di Paolo Giachin e per il discorso fatto prima sulla doppia gestione: carta titolare, a danno degli iscritti.

    W kilombo

    RispondiElimina
  61. Anonimo21:25

    ma pensa che storia!
    Sapevo niente di Kilombo, io.
    E' proprio vero: "c'è grossa crisi"!

    @Lame
    questa faccenda me ne ricorda tanto un'altra di qualche mese fa (rif: MC); tu che l'hai studiata la psiche di noi ominidi, ma perchè chi gestisce situazioni collettive, prima o poi sclera?

    simona_rm

    RispondiElimina
  62. Anonimo21:26

    ebbasta invocare Jaco!!!
    vi HA BUTTATO FUORI
    e HA FATTO BENE perchè come dimostra franco SIETE TRUFFATORI e avete COSPIRATO tutti insieme per affossare kilombo.
    IL NUOVO AGGREGATORE VOSTRO E' GIA IN GESTAZIONE
    e diciamo le cose come stanno

    RispondiElimina
  63. Anonimo21:27

    Franco l'email è indirizzata agli iscritti del gruppo o sbaglio? e perchè dovevano chiudere il gruppo? ora comandate anche su facebook? e perchè non segnali i gruppi che ha creato ramone su kilombo e di cui jaco ha sempre fatto parte? perchè non dici che kilombo slow è stato portato su facebook a causa dello stato di degrado del blog di cui jaco non si è mai più interessato? un gruppo nato per dare uno spazio ai kilombisti allo stesso modo come voi dite di avere creato un blog redazionale fuori da kilombo. le regole per voi non valgono? e la richiesta di espulsione per jaco dove è finita?
    puoi continuare a scrivere le tue bugie ma resta il fatto che non avete neanche interpellato i kilombisti. kilombo è quindi di jaco nonostante tante cose sono state prodotte da altri kilombisti: la carta di kilombo, il logo, ecc. finitela di dire fesserie.

    RispondiElimina
  64. ....dei tanti post aggregati dentro kilombo da un autore che poi è stato sospeso....

    La Valent fu sospesa per altri motivi e molto prima di quel post.
    La redazione di Kilombo ha permesso che apparisse quel post vergognoso.
    Alle, tante, segnalazioni di sdegno che chiedevano almeno la cancellazione del post dalla home non è seguito nulla. Solo una risposta della serie "mica possiamo perdere tempo così?"
    Qui se c'è uno che fa confusione quello sei tu...

    RispondiElimina
  65. Anonimo21:33

    Non è giusto parlare di jaco aka Paolo Giachin senza avere la sua opinione diretta.

    W kilombo

    RispondiElimina
  66. Caro Franco, (ma lo sai che è strano, parli e ragioni proprio come SPB, sei sicuro di non essere suo fratello gemello?)
    Come hanno già detto gli altri, quella tra Dacia e Cloro fu una lite tra ex amiche (mi pareva che lo fossero state fino ad un certo punto). Poi un giorno litigano e cominciano a dirsene di tutti i colori. Compaiono blog porno, Dacia risponde per le rime, Cloro si difende altrettanto con veemenza. Io sinceramente, come tutti, ho provato imbarazzo a leggere certi post, e non ne salvo nessuno, da entrambe le parti. Oltretutto si pretendeva che delle persone non a conoscenza dei fatti (avvenuti sul piano reale e non virtuale della blogosfera) prendessero posizione per l'una o per l'altra parte. Lo dissi allora e lo ripeto ora. Se si toccano i figli, e nessuno ha il diritto di toccarli, l'unica cosa da fare è andare sul legale ed ottenere ragione con una bella querela. Vedi, io trovo più scorretto utilizzare dei blog per una faida personale che sfogarsi dei propri mali fisici.
    Ricordo che quel tuo parente, SPB, mi scrisse mail invitandomi ad entrare in guerra ed io risposi no, che non si poteva perchè erano fatti privati nei quali giustamente avrebbero potuto dirmi "di che cazzo t'impicci". Ma evidentemente, visto che si tira fuori ancora la questione, qualcuno se l'è legata al dito.
    In sostanza ci si meraviglia che qualcuno si sia sentito in imbarazzo di impicciarsi in fatti privati di due signore impegnate in un bel catfight all'ultimo sangue.

    Vedo che sei molto informato su tutti i fatti, che raccogli link, che sai tutto di tutti. Mi fa piacere, significa o che hai molto tempo libero oppure che il tuo scopo è proprio questo: giocare al divide et impera.

    La faccenda che tiri fuori su Jago/Jaco è ridicola. Non è stato Spartacus stesso in un commento più sopra a definirlo così ed io ci ho fatto la battuta?
    Ma no, io sarei una cospiratrice, vero?

    Per risponderti ancora: mi sono accorta dopo una settimana del volantino delirante perchè, se non te ne sei accorto, qui in Italia c'è stato un terremoto e svariati morti e c'erano ben altre emergenze da trattare, più che delle baruffe da cortile.

    Sulla malattia di Tisbe. Tu dici "E' normale che alcuni non ci credano". Ah si? Per me no e, il discorso sulla chemio mi pare solo di estrema indelicatezza. Conosco persone che hanno subito terapie al cobalto e non sono loro caduti i capelli né hanno vomitato. Mi sembrano argomenti meschini da utilizzare su chiunque, Tisbe o no.
    Ma ora basta, ti lascio al tuo lavoro di collettore di email, prove e cavilli vari. E salutame a frarete.

    RispondiElimina
  67. Anonimo21:56

    Jaco Paolo Giachin non è nel gruppo di Ramone, lui lo può confermare; lo era Giuseppe Gallo ed è stato cacciato lo stesso! Il turn over con capitan uncino jaco è così forte che anche Ramone é in bilico. Allo stato attuale kilombo, cioè gestito dalla carta e dal padrone, è una fabbrica infinita di polemiche che finisce per attirare le attenzioni di qualcuno. Sbirrombo quindi? Dietro questa cortina di polemiche chi ha interesse a nascondersi? È stato detto prima e lo condivido.
    Tutto danneggia gli iscritti sopratutto i nuovi all'oscuro di tutto.

    W kilombo

    RispondiElimina
  68. Anonimo22:29

    Non è giusto parlare di jaco aka Paolo Giachin senza avere la sua opinione diretta.

    W kilombo

    RispondiElimina
  69. Franco23:12

    Cara Lameduck, Perchè anzichè rispondere con la tipica tecnica dell'intorbimento acque non rispondi in maniera lineare, limpida.

    Mi vedi informato sull'argomento perchè mi piace informarmi sulle cose, sulle persone, sugli argomenti come dovresti esserlo tu prima di scrivere certe cose o lanciare j'accuse così alla questa mi sta simpatica o se appoggio questa mi guadagno più Karma.Tra l'altro mi sono informato e documentato su insistenza di ex-kilombista.

    Come ho scritto Tisbe è malata? Mi spiace molto. Devono crederle tutti. No. Non c'è l'obbligo di darle credito e i motivi te li ho già esposti. Se c'è gente che non crede in Gesù Cristo permitti che ci sia gente che non crede a Tisbe? Secondo te rivendicare problemi di salute sul blog da dei diritti? C'è chi ha dignità e i fatti suoi non li mette in rete. Per questo è meno degno?

    Per quanto riguarda alla guerra tra ex amiche come confermato da Ballini e dai miei link quei post e altri di tenore simile dedicati anche ad altre persone incluse associazioni di volontari erano su Kilombo e se non ti sei scandalizzata all'epoca fai la moralista oggi per un volantino in cui veniva comunicata l'espulsione dei truffatori che oggi si riducono per adescare clienti a farsi la finta mail redazionale red.kilombo@gmail.com o che si mettono tutti d'accordo per postare la stessa stronzata contro l'aggregatore? E ti indegni in maniera plateale con scuse da strapazzo dopo quasi una settimana sia dal terremoto che dall'espulsione?

    Un'ultima annotazione scrivi "Dacia risponde per le rime, Cloro si difende altrettanto con veemenza. Io sinceramente, come tutti, ho provato imbarazzo a leggere certi post, e non ne salvo nessuno, da entrambe le parti. "

    Se eri una persona per bene, con dei seri principi e sopratutto sani avresti dovuto scrivere ho provato schifo e vergogna perchè capisco che si prendano a borsettate ma non è tollerabile che delle bambine minorenni che non possono difendersi o un ragazzino minorenne in un'altro post anche lui indifeso siano state sporcati da simili insulti e che per giunta siano stati pubblicati pure su Kilombo con il benestare della redazione. Li sono stati infranti valori che non sono negoziabili, non è come ledere la privacy come è successo nel secondo commento del tuo post, dove vengono citati anni e professione di Jaco, li sono stati stuprati dei bambini, virtualmente è vero, ma lo sono stati. E questo è vergognoso altro che imbarazzo.

    RispondiElimina
  70. Senti, caro Sir Percy, che mi dispiaceva per Cloro e le sue figlie lo dissi a lei in privato e ciò mi parve sufficiente, visto che si trattava di cose delicate già fin troppo spiattellate in pubblico.
    Ogni tanto te ne esci con questa storia, che io avrei dovuto fare e dire.
    Ma che vuoi?
    Solo perchè scrivo che trovo indegno accusare una persona (Tisbe o non Tisbe, fosse anche Berlusconi) di inventarsi un cancro mi trovo subito definita merda sul blog di Korvosomaro da un anonimo (?) e da quel gran signore di Mario.
    Sai chemmefrega, però in questo modo chi doveva venire allo scoperto l'ha fatto e la cosa mi diverte molto.

    RispondiElimina
  71. Franco23:55

    Lameduck ripeto io non sono percy o chi ti pare. Non proseguire a intorbidire le acque e aprire la porta ai troll dei tuoi amici per difenderti e incasinare ancora di più.

    In tutti i casi anche se io fossi SATANA i link postati parlano chiaro non ci sono storie e infatti non li commenti. Perchè non sono commentabili essendo prove tangibili. O neghi anche quelle.

    Korvorosso,Mario,Lady tux e Rigitano cos'è ti sei sentita imbarazzata anche in quel caso quando la tua amica sbirra ha usato la stessa tecnica già sperimentata prima con questo qui http://salamelik.blogspot.com/2005/08/thankyouoriana-sul-gazzettino-di.html e poi con loro a conferma che la sbirra ha il vizietto di schedare la gente e inventarsi denunce sempre con l'infamante accusa di essere terroristi anti islamici, tanto per questa bestie che uno sia di destra o sinistra,bianco o nero, islamico o cristiano tanto fa. basta schedarli e appena gli rompono il cazzo cercarli di metterli al gabbio o rovesciargli la merda addosso.

    Passando ai minori cosa le hai detto alla madre che eri "imbarazzata"? E lei cosa ti ha dato la magnesia per fartelo passare?
    Cara mia la notizia era pubblica come lo è il tumore di Tisbe e sicuramente se qualcuno avesse preso una posizione precisa, sana, da persona matura e onesta, coerente con i principi sani e avesse condannato seriamente l'episodio un altro minore non sarebbe stato insultato e in seguito pure un'associazione umanitaria.

    Bastava scrivere "Borsettate si Minori No" 4 parole.

    RispondiElimina
  72. Anonimo03:02

    Non è giusto parlare di jaco aka Paolo Giachin senza avere la sua opinione diretta.

    W kilombo

    RispondiElimina
  73. Ma scusa, Sir Franco Blakeney, di che ti lamenti? La sbirra, come la chiami tu, non scrive ormai che raramente sul suo blog, è come sparita. Non è ciò che volevi?
    Vedi, la tua è la mentalità di chi vuole a tutti i costi farti prendere una posizione. Sei l'emblema del "chi non è con me è contro di me. Se non mi dai il culo sei antisemita". Scusa ma a questi giochetti non partecipo.
    Quello che dissi alla madre la madre lo sa. Di che t'impicci?
    E poi se non sbaglio l'argomento era Kilombo. L'unico problema dell'aggregatore, quindi, era la lite personale tra due bloggers?

    RispondiElimina
  74. Anonimo08:16

    Mi sa che qualcuno fa il gioco di evitare la vera trave: la motivazione della crisi di kilombo tutta dentro il modo in cui ne avviene la gestione: 'padronale' ma anche democratica.
    Si faccia un altro gesto rivoluzionario, si stracci la carta usata ormai solo come paravento di qualcuno...

    Ex kilombista.

    RispondiElimina
  75. Giusto per chiarire alcuni aspetti. Visto che oramai i giochi sembrano fatti.
    Dacia quando scrive qualcosa ci mette faccia, nome e cognome.
    Il post in cui rivela l'identità di un troll andava pubblicizzato al massimo tanto è vero che persino Terrorpilots lo ha linkato.
    Il troll in questione è libero di denunciarla se ciò che afferma Dacia è falso!
    Il linciaggio nei miei confronti è opera di persone che agiscono in gruppo ed in anonimato, non hanno nemmeno il coraggio di metterci la propria faccia, al massimo fanno comparire commenti anonimi nei propri blog per diffamarmi.
    Il linciaggio nei confronti di ladytux e rigitan's non esiste. Su di loro non sono stati creati blog fake e non sono stati diffamati e perseguitati per un anno intero.
    Poi c'è un'altra domanda che mi sto ponendo riguardo Jaco e il suo comportamento. Mesi fa, molti mesi fa, ricevette una cospicua offerta in denaro da Sir Percy Blakeney (qui è Franco altrove è Antonio, è ancora Lorix ecc.) per l'acquisto del dominio kilombo.org
    Io chiesi a Jaco di rendere pubblica l'offerta, perché questo lo avrebbe smascherato e finalmente avrebbe gettato luce sulle sotterranee operazioni ai danni di Kilombo che portavano alla sua chiusura o cmq alla sua riduzione a Kligg o Leftlab (esperimenti fallimentari). Non ho mai capito perché Jaco non volle informare il collettivo di queste manovre.
    Ora lo so!
    Jaco temeva che se avesse reso pubblico un fatto del genere avrebbe dato il colpo di grazia al gruppetto che fiancheggiava Spb (korvorosso, mario paravano, ladytux, samie, rigitan's) e avrebbe di fatto avvantaggiato Pieroni, cosa che non voleva accadesse per un suo odio, questo sì, molto personale.
    Di fatto, Kilombo ora segue la linea di un Troll, di un fake e di uno spammer.
    Tutto il resto sono favolette raccontate ai bambini.
    Aggiungo, che ciò che faccio io, del mio tempo libero da persona malata, sono affari miei e non devo dare conto (questo riferitomi dalla polposta) né a Sir Percy Blakeney, né a Jaco, né a Korvo né a rigitan's. Nè alle dame che chiamano goliardico un linciaggio che perdura da un anno. GRAZIE!

    RispondiElimina
  76. Vorrei solo sottolineare una cosa perché mi dà proprio sui nervi il vittimismo asservito a se stessi. Io ho giudicato goliardico il volantino e l'intera operazione del FULK e non mi sono mai permessa di estendere questo giudizio alla tua malattia Tisbe. Se affermi il contrario sei in malafede ance perché, privatamente, ti ho spiegato l'equivoco che si era generato tra noi. Sei così prevenuta che non solo non hai accettato le mie spiegazioni, ma non hai aperto bocca quando la tua amica Dacia mi ha accusata, calunniata ed insultata..e poi c'è sta cosa...che spari nel mucchio...ma come ti permetti ddi associarmi ai blog e ai post che sparlano di te...hai mai visto pubblicare un mio scritto in cui semplicemente ti nomino? MAI... solo che non ti va giù che ho solidarizzato con altri blogger con cui tu sei in disaccordo. Potrei dire altrettanto di alcune persone che frequentano il tuo blog e che ti commentano, ma non mi interessa proprio farlo..perché non mi interessi tu. La mia vita gira intorno ad altre priorità se permetti.

    Per me la faccenda si chiude qui. Ti invito a fare altrettanto. Hai un altro aggregatore a cui dedicarti ed altre persone con cui interloquire..non pensare alle dame che stanno in kilombo...a meno che non ti roda e allora tutto è spiegabile :-D

    RispondiElimina
  77. @Samie, le prese di posizione si fanno pubblicamente e non in pvt.

    Perché avrei dovuto solidalizzare con te che lasciavi nel tuo blog commenti infamanti sulla mia persona?
    Anche quelli erano goliardici?

    Hai mai speso una sola parola pubblicamente per prendere le distanze dall'operato di Antonio Ramone (Spb) da korvorosso, da mario paravano?
    E allora perché mai io avrei dovuto pubblicamente esprimere solidarietà nei tuoi confronti?

    E' lo stesso motivo per cui Jaco non posso considerarlo un amico.

    Di fronte a fatti così gravi, lui avrebbe dovuto pubblicamente prendere le distanze da ciò che facevano precariopoli, korvo e mario. Non l'ha fatto lui, non lo hai fatto tu, non lo ha fatto rigitan's e non lo ha fatto ladytux.

    Poi, però, vi aspettate che io prenda le vostre difese.
    E perché?
    Per essere diffamata meglio?

    E poi, dall'alto della tua intelligenza, ti sei mai chiesta chi ha passato a Lisistrata (sito occidentalista e antislamico) le notizie su Kilombo?
    Babbo Natale?

    Piuttosto, visto che l'azione di sciacallaggio verso di me non accenna a diminuire posso solo pensare che vi rode e vi rode proprio tanto... Il fatto che io ho un mio aggregatore non riuscite proprio a digerirlo... E ne state dando grande prova!
    Là, il super troll al servizio della destra più becera, non riuscirà ad entrare ;-)

    RispondiElimina
  78. ex Kilombista10:57

    ...e alla fine nessuno ha saputo rispondermi come mai sono stati espulsi (senza procedere a votazioni) anche Pietro D'ambrosio (Pietro_D), Giuseppe Gallo (fuorimargine.blogspot.com),
    Giuseppe Tosques (web-login), Lucone Cobas (rageagainsttheworld) e Mauro Manco (Munchausen) che non hanno mai avuto nulla a che fare con i fatti narrati da tutti i commentatori di questo post ospitato sul blog di Lameduck.

    Come le giustidicano queste espulsioni i lor signori?

    Nessuno di loro aveva fatto richiesta di uscire fuori da Kilombo.

    RispondiElimina
  79. Hai un modo di distorcere che proprio non digerisco. Intanto, in privato, io non ho solidarizzato con te, ma ho spiegato un equivoco sorto tra noi!Per tutta risposta mi hai cancellato dai contatti FB...guarda non ci ho dormito la notte!

    Se fossi in te mi preoccuperei dei commenti che sono sul tuo blog. Io ti espressi la mia solidarietà qando seppi della tua malattia, ma ti scrissi che non mi assumevo la responsabilità di chi la pensava diversamente...ma tu alichi due pesi e due misure cara mia...come mai le offese che ti sono rivolte sono più pesanti di quelle rvolte agli altri?

    Io sono per la circolazione dell'informazione, quindi se nasce un altro aggregatore non posso fare altro che essere felice...a me preme Kilombo e forse fu per questo che, quando lasciasti l'aggregatore indignata non ricordo per cosa, ti scrissi in privato pregandoti di ritornare sui tuoi passi...ricordi no? ero redattrice all'epoca e non ti facesti pregare...questo dovrebbe deporre a mio favore. Non ho pregiudiziali per nessuno!

    Altro non voglio nemmeno controbattere. Mi sono stufata di tutto questo livore e risentimento. Ho altro a cui dedicarmi :-D

    RispondiElimina
  80. @Samie, un'ultima cosa... a me non rode affatto, a me dispiace...
    perché io ho lavorato al progetto kilombo per mesi e mesi al fianco di Munchhausen (Mauro Manco che state attaccando e diffamando su facebook e che avete espulso da Kilombo), di Kamau, di Supramonte, di Meslier ed altri...
    e ora vedo tutto il nostro lavoro di mesi e mesi, in mano ad un TROLL conclamato, che usa degli ingenui per i propri scopi poco nobili.

    Il nuovo Kilombo non è un luogo democratico ma è una delle peggiori dittature mai viste prima in rete.
    Nessuna precedente redazione si era mai permessa di fare tante epurazioni come l'attuale redazione fantasma di oggi.

    RispondiElimina
  81. ex Kilombista11:13

    Mi chiedo come mai Samie e in particolare Ladytux, che pure la votai alle elezioni per la redazione l'ottobre dell'anno scorso proprio perchè apprezzavo questo suo schierarsi a favore della libertà di espressione all'interno dell'aggregatore, non hanno preso alcuna posizione pubblica contro l'espulsione (operata senza procedere a votazioni) di Pietro D'ambrosio (Pietro_D), Giuseppe Gallo (fuorimargine.blogspot.com),
    Giuseppe Tosques (web-login), Lucone Cobas (rageagainsttheworld), Lilith (Zinfarosa) e Mauro Manco (Munchausen), visto che oltretutto questi blogger non hanno mai avuto nulla a che fare con i fatti narrati nei commenti di questo blog di Lameduck.

    Nessuno di questi blogger aveva fatto richiesta di uscire fuori da Kilombo.

    Come mai per loro non spendete, non dico un post, ma almeno una parola di solidarietà....

    RispondiElimina
  82. Te l'ho già spiegato Samie, ma tu, o non leggi, o non vuoi leggere.
    Ti ho già detto che nel caso tuo ladytux e rigitan's non ci è stato alcun linciaggio. Ma una persona mettendoci la faccia, il suo nome e cognome ha detto delle cose sul vostro conto e potete tranquillamente denunciarla se ritenete opportuno.
    Nel mio caso è stato messo in atto un linciaggio che dura da un anno da parte di persone che si tutelano con l'anonimato. Esistono molto blog fake che mi diffamano in rete, non mi risultano che ne esistano altrettanti su di te, ladytux o rigitan's.
    Quindi ti invito a non deformare la realtà dei fatti.
    E a non accusare gli altri di deformarla.
    Non ho bisogno di falsi contatti in facebook. Soprattutto non ho bisogno di spie...

    RispondiElimina
  83. @Lameduck: Senti cara, ti ho risposto civilmente e non mi sono permesso di darti della somara, nè qui nè sul mio blog cosa che invece tu hai fatto, a dispetto del tuo sbandierato fair play. Te ne ringrazio, perchè il somaro è un simpatico animale, fa bella coppia col corvo. A differenza delle papere che, zoppe o non zoppe, difettano sempre e comunque in intelligenza.

    RispondiElimina
  84. @ korvorosso
    ma come, non ti ricordi di quando facevamo i pezzettini satirici in romanesco ed eri tu che ti eri ribattezzato Korvosomaro?

    RispondiElimina
  85. ex Kilombista11:27

    Corvo, vorrei farti una domanda, anche perchè mi stai simpatico.

    Ma chi te lo ha fatto fare a metterti in mezzo a quella banda di troll, spammer e fake?

    RispondiElimina
  86. Certo che mi ricordo, sei tu che non ricordi bene, o ci fai, perchè korvosomaro mi ci aveva ribattezzato Spartacus, infatti il contesto del post che linki è quello. E come ci ridevi su Spartacus, vero? Non fare la furba, che cadi di stile...

    RispondiElimina
  87. @Anonimo: parli di troll e fake e non ti firmi? Veramente originale!

    RispondiElimina
  88. Franco12:11

    Lameduck,Tisbe:A fronte di fatti link, schermate allegati nei commenti presentate deliranti risposte.

    Si va dalle Br al Complottismo di tutto e di più. Ma risposte non ne date.

    Ne prendo atto.

    Non ritengo ci possa essere dialogo con chi si comporta in questa maniera e manifesta malafede.

    Chi leggerà i commenti si renderà conto.

    Vi lascio da sole ai vostri esercizi di eristica.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  89. @ Korvorosso
    come no, abbiamo partecipato tutti e due, io come Lameducche e tu come Korvosomaro, te lo ricori il blog http://spartacusquirinusblog.blogspot.com/?
    Fummo invitati a partecipare a qualcosa di satirico e molto divertente contro Veltroni che in realtà era usato contro Spartacus. Il sospetto di essere stati manipolati non ti viene? A me è venuto, a posteriori.

    RispondiElimina
  90. @Spb, l'intelligenza non la distribuiscono al supermercato. Puoi prendere per i fondelli gli altri, ma non me, e nemmeno chi sa ragionare e mettere insieme i pezzi del puzzle ;-)
    Oramai sei stato smascherato e anche Jaco ha soltanto sfruttato la situazione per liberarsi di Pieroni, ma non credo affatto che ti stimi...

    RispondiElimina
  91. @ladytux, ah, questa è proprio bella... la tua chicca mi era sfuggita.
    Le persone indebitamente ESPULSE (Giuseppe, Pietro ecc) sono nella lista nera di Jaco ed hanno ricevuto l'email in stile br (gli altri Mauro Manco ecc sono indicati come fascisti su facebook). Vuoi altre prove?
    Io credo che a questo punto sia un bene smetterla di dire MENZOGNE!

    RispondiElimina
  92. Che bello, sembra di stare in un condominio, o in una comitiva di quindicenni..
    Mo' mi ci metto anch'io
    Lame ti puzzano le ali
    Korvorosso sei un cagone
    Tisbe hai il ballo di San Vito
    Spb ti butti di culo

    RispondiElimina
  93. Piscione17:14

    Un bicchierino e si annega ogni malinconia

    prosit

    RispondiElimina
  94. @ Sir Percy Blakeney (alias sarò Franco)
    Che fai, ci porti via il pallone?

    Eristica? Echecazzè? Sai, io so' na papera 'gnorante.

    RispondiElimina
  95. ringrazio (anche se non sono mai citato nel post) Lameduk.
    in fondo da Kilombo stono stato cacciato nel momento stesso in cui è stata defenestata la redazione (ero appena subentrato da qualche giorno a un redattore dimissionario). Subito dopo per cautelarmi ha chiesto la rimozione dei miei dati sensibili dall'aggregatore (ma nonostante questo ho ricevuto e ricevo ancora mail). In oltre dopo colloqui con un attuale redattore mi è anche stato proposto la riammissione a patto di scuse (per cosa poi?!?), naturalmente da me rifiutate per questioni di principio. il prezzo di tutto questo? essere insultato su facebook (insieme ad altri) per mano di qualche deficiente oggi duce di kilombo.

    RispondiElimina
  96. terrorpilot ha detto...

    terrorpilot un paio di palle.
    non tiratemi in mezzo con commenti anonimi a mio nome che non è cosa.

    RispondiElimina
  97. Anonimo12:14

    Credo che questo link sia utile alla discussione

    http://redazionekilombo.ning.com/profiles/blogs/ancora-una-dimostrazione-gli

    RispondiElimina
  98. Che palle. La Juve ha preso tre pappine dal Genoa e si perde ancora tempo con kilmbo.

    RispondiElimina
  99. @anonimo delle 12.14, avete perso ogni credibilità è inutile insistere.
    @Ed, hai ragione, con questi soggetti si perde solo tempo... che se la vedano fra di loro.

    RispondiElimina
  100. Anonimo14:01

    tisbe confessa che sei una soffia. Perche copri? cosa cerchi di fare? a chi passi informazioni?
    diccelo un po' al posto che piangere e sbraitare

    RispondiElimina
  101. @Sir Percy Blakeney, hai perso le staffe? Hai lasciato commenti spacciandoti per Adrien e per Swam... adesso tutti lo sanno :-)
    Vatti a nascondere che faresti molto meglio.

    RispondiElimina
  102. Anonimo16:42

    Tisbe illustra le tue spiegazioni senza copiarle e postale su Kilombo. Ah già non puoi ti hanno espulso perchè tu e i tuoi amichetti brogliavate. Che si sappia! Costori ti hanno espulso!
    http://redazionekilombo.ning.com/profiles/blogs/ancora-una-dimostrazione-gli

    RispondiElimina
  103. FAN DI TISBE17:03

    NON DATE TORTA A TISBE. ESSA PORTA LA VERITA.COSTORI LA PERSEGUITANO. WEBLOGIN ESISTE.ESSO LA AMA.COSTORI NON COPIANO NIENTE



    http://redazionekilombo.ning.com/profiles/blogs/ancora-una-dimostrazione-gli

    RispondiElimina
  104. Anonimo06:07

    spartacus aveva cancellato tutte le registrazioni inutilizzate quindi questa è un'altra invenzione della nuova redazione.

    RispondiElimina
  105. Si sono inventati tutto. Ho parlato con la persona interessata e mi ha confermato i miei sospetti. Non ha mai ricevuto email da Kilombo prima di ieri mattina. Questo significa che i signori si sono inventati tutto e hanno falsificato i dati facendo un volgare fotomontaggio solo per calunniare Spartacus e Pieroni. Davvero vergognoso!

    RispondiElimina
  106. Anonimo12:57

    Tisbe sei di una bugiardìa conclamata trovati uno molto molto bravo che ti aiuti

    Sprenus

    RispondiElimina
  107. Anonimo20:54

    Ci vediamo fuori da kilombo (felici e contenti) prima o poi.

    Kilombo (aka jaco Paolo Giachin) chi lo conosce lo evita.

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...