mercoledì 28 ottobre 2009

Il curioso caso di Benjamin Silvio

E' commovente il nostro premier rinfanciullito, questo anziano affetto da una malattia da poppanti, quasi un Benjamin Button che invece di invecchiare regredisce verso una pericolosa prima infanzia.
Cosa dovremo attenderci adesso? Un'assenza dall'agone politico a causa dei dentini che fanno male? Morbillo, rosolia ed orecchioni in rapida sequenza? Un rigurgito da latte? Che tenero. Scatena quasi l'istinto materno.

Nonostante la lingua a lampone e la gola infiammata che, in altri tempi ed in ben altre condizioni igienico-sanitarie provocava l'exitus da soffocamento - ricordate signore mie coetanee la dolce Beth, la sorella angelo di "Piccole Donne", morta per i postumi tubercolosi di una scarlattina, quante lacrime ci provocava? - il nostro bimbetto non perde la tradizionale cattiveria.

Ieri sera a "Ballarò", nonostante appunto un lievissimo impeciamento linguale, non ha mancato di riprendere con la solita arroganza del padrun il conduttore che si ostinava a non assumere la posizione a pelle di leone ed ha appiccicato la lettera "C" scarlatta di "COMUNISTI" sul petto dei giudici cattivi che hanno il torto di considerare ancora la corruzione di testimoni e giudici un reato. "COMUNISTI!, COMUNISTI!" inveiva, e chissà che dolore quella c dura da pronunciare con la lingua ancora sofferente. L'ennesimo crimine del comunismo.
Ha addirittura invitato Floris a casa sua per contagiarlo meglio. E' per questo allora che ha ricevuto Tremonti?

Che poi sarà malato per davvero? Dopo la fantomatica tempesta di neve (o nebbia, in una seconda versione) postsovietica che nessuna webcam ha catturato, questa strana infermità da semidivezzo.
Nessuna meraviglia, l'ha contratta dai nipotini. Ne ha a vagonate. I Berlusconi si riproducono per scissione. Villa San Martino è un kinderheim.
E' Marcello Veneziani che si è fatto un brutto viaggio, ma proprio da acidi scaduti, una fantasia un sacco losca su presunti contatti pedofili attribuendo poi la propria fantasia malata alla sinistra. Lo so, è difficile da credere che siano ridotti così ma il delirante articolo è qui sul "Giornale".

Auguri al piccolo Silvio e complimenti a Dio che, dovendo inviargli una malattia stagionale, ha pensato a qualcosa di ROSSO. Quasi una divina zingarata.

14 commenti:

  1. Come al solito, lo hanno frainteso. Era a letto con la scarlattina, ma si trattava della Brambilla...

    RispondiElimina
  2. ciaaaao!
    grazie mille per avermi linkata.. :))

    io mi dico sempre che se non ci fosse silvio sarebbe un casino scrivere post divertenti...

    buon lavoro!
    giuliana.

    RispondiElimina
  3. Che poi sarà malato davvero? Sorge forte il dubbio.

    RispondiElimina
  4. comunque ieri sera sembrava il delirio di un vecchio con l'alzheimer (con tutto il rispetto per chi soffre di questa malattia)... a parte il disco rotto COMUNISTI! COMUNISTI! (e mancavano solo le persiane che si chiudevano per ricordare un vecchio spot) e il comizio in diretta (occasione troppo ghiotta per evitare di auto-screditarsi in diretta tv), ha avuto un flashback quando ha cominciato a dire a Floris "lei è un dipendente pubblico, lavora nel servizio pubblico". Mancava solamente un "si contenga!" ed era la riproposizione uguale uguale della telefonata a Santoro.

    RispondiElimina
  5. gene18:39

    Ottimo post Lameduck, malgrado l'evidente imbazrazzo che ci turba in questi giorni.
    Mozart, fai da spalla a veneziani? non leggi?
    E se qualche papiminkia ti rispondesse che è meglio la scarlattina da una giovincella che la malaria, la febbre gialla, la dengue da una trans-amazzonica cosa gli diresti?

    RispondiElimina
  6. ecco cio' che dovrebbe dire un serio p.d.c.oppure un avveduto segretario del maggior partito di opposizione:
    ROMA, 28 OTT - 'In Italia non c'e' razzismo, ma tanta xenofobia, l'anticamera del razzismo'. Lo ha sottolineato il presidente della Camera, Fini. Alla presentazione del dossier Caritas/Migrantes, Fini ha detto che 'xenofobia e' paura dello straniero. Il primo impegno dell'istituzione e' combattere questa paura'. Ha chiesto un confronto sull'immigrazione al di fuori della 'propaganda' che si fa in tv ed ha sottolineato la necessita' di 'equiparare lo straniero agli italiani, per diritti e doveri'.
    ma che ci tocca ascoltare certe cose da fini?ecche'ce vo'
    il nano lasciamolo incancrenire da solo

    RispondiElimina
  7. Anonimo20:26

    complimenti molto bello.

    Non riesco a concepire come si possa chiamare intellettuale Veneziani, sarà la faccia.
    Prim

    RispondiElimina
  8. Adetrax21:48

    @scarletmilk

    (e mancavano solo le persiane che si chiudevano per ricordare un vecchio spot)

    Egoist ! :-)

    Floris è spacciato.

    S.B. perdona abbastanza ma non sopporta assolutamente di essere interrotto quando parla, in quei frangenti si arrabbia sul serio, perchè interrompere un superiore che espone il suo pensiero è una cosa indegna !

    Cribbio, S.B., pur ammalato, si sforza di impostare la voce in modo piano e gradevole, portando avanti un ragionamento lineare e cristallino (...) e Floris, invece di ascoltare in religioso silenzio il verbo che discende dall'alto dei cieli, disturba, parla nel sottofondo, ma non solo, non pago dell'affronto consente alla Bindi di fare altrettanto !

    Senta Floris, io l'ho ascoltata per mezz'ora e adesso è il caso che mi fa parlare a me ...

    Battute a parte, a mio parere, le interruzioni dei discorsi fatti durante i dibattiti in TV sono parecchio fastidiose per un telespettatore.

    RispondiElimina
  9. S.B.: ..."Lei fa dei processi pubblici nei miei confronti e senza contraddittorio nella tv pagata da tutti i cittadini'..."
    Mi chiedo, ma Floris poteva rifiutare la telefonata, se sì, avrebbe dato un segno di una qualsiasi dignità.

    RispondiElimina
  10. @Adetrax: certo le interruzioni sono fastidiosissime, ma trovo ancor più fastidioso che il nano (che può benissimo parlare senza essere interrotto in una conferenza stampa o da vespa o in un messaggio a reti unificate à la Obama) possa pretendere di dire tutte le minchiate che vuole senza nessuno che dissenta... d'altra parte se uno sta dicendo una cazzata è bene farlo notare... senza per questo sovrapporsi non facendo capire un cazzo (quello non è interrompere, quello è zittire e buttare in caciara)

    @Nike: se floris non avesse accettato la telefonata sarebbe stato molto peggio... già m'immagino il nano col pigiamino che diventa rosso di rabbia mentre batte i pugni sul lettino perché non l'hanno lasciato fare il suo comizietto, per poi chiamare il presidente della Rai e ordinargli di chiudere Ballarò

    RispondiElimina
  11. Che sia malato penso non ci sia dubbio alcuno. Probabilmente non di scarlattina. Io notavo una cosa però. Ultimamente quando Silvio si lancia nel suo hobby preferito, telefonare, tende sempre a farlo quando in studio c'è la Rosy. Che sia Malato d'ammore? Ci nascondo qualcosa sotto sotto?

    RispondiElimina
  12. vanda15:36

    Sarà l’ultima volta che parliamo qui di Marrazzo. E non
    per infierire sul poveretto. “Provo una sofferenza estre-
    ma” ha detto. Perché? Perché per 7 anni è andato due
    volte alla settimana con un trans a 5000 euro a botta? O
    perché è stato scoperto? Se gli piaceva perché soffre? E se
    uno soffre perché è stato scoperto siamo allo sprofondo.
    “Il cielo stellato sopra di me, e la legge morale dentro di
    me” diceva un filosofo antipatico. E il vecchio Mazzini
    spiegava che c’è una legge sacra, inviolabile, che ci dice
    cosa è giusto e cosa non lo è. E’ tutto relativo? Mica tan-
    to, se non si torna all’ABC il brutto finale sarà definitivo.

    RispondiElimina
  13. @ Gi
    figurati! Volevo intitolare anch'io "la lettera scarlattina" ma poi per fortuna ho scoperto che mi avevi preceduta. Ciao!

    @ scarletmilk
    la cosa più bella però era il "basta...basta..basta... non se ne può più" di Rosy.

    @ Prim
    Veneziani a me sembra un incrocio tra Harry Potter e la civetta Edwige.

    @ Adetrax
    poche balle. Quando un ospite dà sulla voce ad un altro gli si toglie l'audio. Stop.

    @ nike
    rifiutare la telefonata? Bastava farlo cominciare e poi far finta che fosse caduta la linea.

    @ Paz83
    Secondo me il sadismo è di chi invita Rosy sapendo che ci sarà Berlusconi.

    @ vanda
    5000 euro a botta e speriamo fossero soldi suoi.

    RispondiElimina
  14. Incredibile! Lo avevo come status su facebook l'altro giorno. L'ho pensato anche io. Tranquillo che non chiedo i diritti d'autore!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...