sabato 14 aprile 2012

Esplosioni spontanee

Brescia, piazza della Loggia
Quello delle esplosioni spontanee di vario materiale detonante, dal Semtex al C-4, dal tritolo alla gelignite, è un fenomeno naturale curioso, simile alla combustione spontanea, che in Italia si è verificato molte volte, nei luoghi più diversi
Soprattutto nelle banche (Milano 1969), stazioni ferroviarie (Milano 1969, Roma 1974, Bologna 1980), piazze (Brescia 1974 e 1976), treni (Gioia Tauro 1970, San Benedetto Val di Sambro 1974, Vernio e San Benedetto Val di Sambro 1984), ferrovie (Incisa Valdarno 1975, Rigutino, Terontola 1975, Vaiano e Vernio 1978 e 1983, Gioia Tauro 1985, Surbo 1992), aerei (Ustica 1980), autostrade (Capaci 1992), strade (Milano 1980, Firenze 1985, Palermo 1992, Roma, Firenze e Milano 1993), università (Milano 1970), auto (Peteano 1972, Palermo 1983, San Vito lo Capo 1985).

Anche se qualche gruppo eversivo e mafioso ha tentato di attribuirsi, per mera smania di protagonismo, la paternità delle bombe ed altri fantasiosi, giudici e storici, chiamano il fenomeno con il curioso appellativo di "strategia della tensione", attribuendone la responsabilità ad inesistenti forze oscure, possiamo tranquillamente affermare che l'esplosione spontanea non è assolutamente ascrivibile a volontà umana ma è da annoverarsi nei normali, anche se assai spiacevoli, eventi naturali e, in alcuni casi, l'evento percepito potrebbe essere scaturito da semplice suggestione. 

6 commenti:

  1. spontanee e a loro insaputa

    RispondiElimina
  2. Si può dire che una serie di eventi fortuiti, la coincidenza, la fortuna, ha fatto si che bombe e stragi abbiano infine portato al potere, per caso, proprio chi non ci sarebbe mai arrivato senza tutti quei morti.

    RispondiElimina
  3. Un Paese talmente di merda che si può solo tirare lo sciacquone!

    RispondiElimina
  4. chissà il cicap che dice? tutto materiale per giacobbo a voyager questo: italiani da anni in autocombustione ed esplosioni spontanee (per non dire di sparizioni tipo la orlandi..).
    condivido comunque la teoria dello sciacquone di mozart e la tua conclusione

    RispondiElimina
  5. paolo08:09

    ricordo come fosse ieri l'avvento del primo governo Prodi: la speranza che sarebbe stato abolito il segreto di stato sulle stragi.....

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...