sabato 21 aprile 2007

'O PD nun me piace

Che vi devo dire, mi sento come Tommasino di fronte a “ ’o presebbio ” in casa Cupiello. Hai voglia a convincermi che Partito Democratico suona bene, è moderno, fico, al passo con i tempi. “Nun me piace!”
Sarà che non mi sento niente in comune con la Binetti, con Cicciobello Rutelli, con Parisi (mioddio!), perché sono allergica alle margherite, all’incenso e all’odor di inciucio. Non mi convince il duo D’Alema-Fassino. Non so ma non starei mai in una stanza con loro dietro le spalle.
Prodi come male minore un po’ di male comunque lo fa. E più passano i mesi più passa l’effetto dell’anestesia. Mi faccia la legge sulla RAI e sul conflitto di interessi, ci riporti nel primo mondo e poi eventualmente ne riparliamo.

Su Veltroni, beh, mi piace la bontà ma non il buonismo. Non ho problemi di glicemia ma quando parla Walter si rischia il coma diabetico. Ancora Gandhi, Martin Luther King? E che palle! Si potrebbe continuare a fare politica fuori dall'obitorio? Manca John Kennedy e completiamo il reparto “morti per le loro idee”. Cos’è un buon auspicio? Aspetta che mi gratto ciò che non ho.

I continui riferimenti di questi “pidini” a Tony Blair mi fanno vomitare. Non è di sinistra (la sinistra che intendo io) eppure tutti dicono “voglio essere di sinistra come Tony Blair”. Che sarebbe un pò come dire voglio essere virtuosa come Paris Hilton.
Piuttosto imitate Zapatero che i coglioni di fare qualche legge laica e una grande legge sulla comunicazione (che Dio lo benedica) li ha avuti!

No, ‘o PD nun me piace, e sono triste. Perché non si uccidono così anche i partiti. Perché non avranno il mio voto, finchè PD vorrà dire Rutelli e Binetti, cilici perfetti e l’omino bialetti con la barca che fa la faccia truce con la Condy ma non troppo.
Perché voglio ancora sperare che si possa governare senza dover fare i democratici con il culo degli altri, cioè dei Cipputi e dei loro nipoti, i precari.
Perché se ‘sta roba piace a Berlusconi, qui qualcosa mi puzza. Perché la massima tonalità di rosso che possiamo permetterci oggi è il rosa baby e io odio il rosa. Perché la parola moderato mi fa pensare a qualcosa di moscio, perché tanto il coltello dalla parte del manico ce l’hanno i poteri forti. Perché almeno l’ulivo era una pianta più simpatica. Insomma, nun me piace.

Comunque oggi ringrazio Iddio di non essere francese, perché al pensiero di avere Sarkozy come presidente quasi quasi mi verrebbe da rimangiarmi tutto e iscrivermi al PD.

18 commenti:

  1. Manc' a 'mme me piace 'o PD

    RispondiElimina
  2. E manco a me! Ma chi voto? se avete suggerimenti.....

    RispondiElimina
  3. Anonimo20:44

    Lame...mi fai paura...come fai a leggermi nel pensiero? E adesso, mi chiedo, che facciamo? accettiamo di bere rosè quando siamo stati svezzati a barbera? io, di bere acquetta non me la sento....
    Miriam 161

    RispondiElimina
  4. Ciao Lame, contraccambio l'abbraccio. Ne approfitto per dirti che ti ho invitata a un giochino.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. A me me piace 'o blues.

    RispondiElimina
  6. Gran bel post, complimenti. Ne ho parlato anch'io sul mio blog. Saluti.

    RispondiElimina
  7. mi sa a me che sto PD non piace a nessuno, tranne che a Fassino, perchè anche a me sto nuovo partito sa di grandissima cacatona di uccello

    RispondiElimina
  8. Che quel sono, erano: il Pd non piace nemmeno a me... ma non che i Ds mi facessero impazzire

    RispondiElimina
  9. Non vedo la situazione così nera, a dire il vero.
    Se al PD, moderato, si aggiungesse una coalizione tra la sinistra "più sinistra" (RC, PDCI e correntone Mussi) e una coalizione radicale, le posizioni potrebbero essere più mediate tra loro e potrebbe funzionare.

    RispondiElimina
  10. Inizio a pensarla come te. Inoltre se permettono allo psiconano di "comprare" la Telecom, allora il mio voto non lo vedono proprio più!

    Quanto ai partiti, ne vorrei qualchuno in meno ...ad esempio l'UDEUR ;-)) ...o cmq mi piacerebbe che il partito comunista tornasse ad essere uno solo.

    Ciao, buona domenica e Viva Zapatero! ;-)

    RispondiElimina
  11. Concordo con Carmelo. Secondo me un po' di semplificazione ci vuole, e alla fine si vede che molti DS da tempo non si sentono più così "di sinistra", ma molto più vicini al Cicciobombo cannoniere, quindi...
    :)

    RispondiElimina
  12. lello19:07

    Ciao lame, sono mc.
    Credo che tu abbia interpretato bene i dubbi e le perplessità che circondano questa iniziativa.
    Stamattina, mentre andavo al mare, ho ascoltato l'intervento di un rappresentante del partito democratico americano al congresso della margherita. Quando ha parlato di quello che fanno i democratici in america per le minoranze sessuali e razziali e per la ricerca scentifica, invitando anche quelli italiani ad allinearsi nelle lotta, a cinecittà è sceso il gelo.
    Per la prima volta avremo una sinistra alla destra del parito democratico americano. Cosa che non va bene.
    Comunque ne parlero'in un mio pezzo che non sarà allegro e arioso come il tuo.
    Sento puzza di cenotafio e mi sento funereo.

    RispondiElimina
  13. @ ed
    ho provveduto, a tra poco con i 5 libri...

    @ carmelo
    purtroppo mi sa di pretesto per rifondare la DC sotto mentite spoglie

    @ giuseppe t.
    Que Viva Zapatero siempre!

    @ lello
    il che vorrebbe dire che, siccome per Gore Vidal il partito democratico americano è di destra e quello repubblicano di estrema destra, il nostro PD si collocherebbe tra la destra e l'estrema destra.
    Allegro il mio pezzo? Ma se ci ho fatto pure il manifesto funebre, sono distrutta! ;-) Ciao e grazie per la visita.

    RispondiElimina
  14. Il PD non piace nemmeno a me, e a quanto vedo non piace a nessuno, almeno da quanto ho visto facendomi un giro di blog variamente assortiti.

    Ha tutta l'aria di una operazione di palazzo che ci è passata sopra la testa, un partito che nasce così, come se fosse una fusione tra due aziende...

    La sinistra è morta, ma consoliamoci: almeno ha smesso di soffrire.

    RispondiElimina
  15. ... Che sarebbe un pò come dire voglio essere virtuosa come Paris Hilton... meravigliosa!
    Lameduck, se ti presentassi (per qualsiasi cosa) avresti il mio voto incondizionato.
    Averne di teste pensanti, il Partito Democratico non sarebbe più un problema...

    A.I.U.T.O.

    RispondiElimina
  16. Dai Lame, non disperare.
    Ci accucciamo nella classica e triste corrente... sperando di non ammalarci (teniamoci la maglietta della salute, che è meglio...)
    :-)

    RispondiElimina
  17. Pure a me O' PD nun me Piace...
    lo voterò solo se sarà l'unica cosa rimasta al mondo di valido e fattivo per opporsi a , che ne so, un Calderoli o una Santanchè (ne ho detti 2 a caso, sarebbero 1000 :-)) )

    Saluti.

    Cl.

    RispondiElimina
  18. dillo a me dillo!
    Maalox a boccioni!
    ladytux

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...