martedì 2 giugno 2009

Raccolta differenziata

Questa immagine dimostra come, nel mondo animale, sia molto facile far convivere un gabbiano e due gatti sul medesimo terrazzino. Con il gabbiano che ottiene dai felini addirittura il permesso di andare ad abbeverarsi alla grondaia e a ripulire la ciotola gattesca degli avanzi di cibo.
Si, sono d'accordo che il becco di un gabbiano è un buon argomento per il quieto vivere ma se è per questo anche gli unghioli di gatto.
Gli animali, dunque, sanno convivere, all'occorrenza. Noi no. Lo dimostra il troiaio di insulti e commenti idioti dei soliti finti ignoti che ho trovato su queste pagine al mio ritorno.

Allora, riepiloghiamo. Da stasera si fa la raccolta differenziata dei commenti e ne entra in vigore la moderazione. Mi dispiace per il disturbo ma sapete a chi dare la colpa di questo.
Funziona così: chi commenta stando in argomento con il post e si firma con un nome qualsiasi (anche non con il proprio vero nome) vedrà il suo commento sbloccarsi appena possibile.
Sono banditi, e quindi verranno cancellati, i commenti contenenti insulti verso la sottoscritta e verso altri ospiti del blog. (Qui il masochismo non raccoglie molto successo.) Idem per le tirate propagandistiche pronano che qui non interessano a nessuno dato che non c'è nessuno da convertire.
Dulcis in fundo: la volontà popolare. Non so se si è notato ma il 71% dei votanti il minireferendum sui troll ha decretato che essi vengano bannati.
Come direbbe il nano: guai a chi volesse ribaltare il risultato delle urne. I trolls ne traggano le debite conseguenze.
E' sempre possibile che riusciate ad inserire un commento a tema con il post ma non crediate di poter continuare a prendervi gioco di chi finora vi ha offerto gratuitamente un luogo dove sfogare i vostri problemi esistenziali e di nevrosi. La pazienza si è definitivamente esaurita.

Fine del post di servizio.

28 commenti:

  1. Dunque hai seguito il mio consiglio, e hai dato ai trolls la lezione di etologia che ancora non avevano imparato.. ;)
    Bene, anzi ottimo, finalmente potrò leggerti in pace.
    Ciao!!

    RispondiElimina
  2. Anonimo23:12

    Bentornata Lame! Sono contenta della tua decisione di censurare i rompiscatole: il tuo blog non merita di essere degradato dai commenti di certa gentaglia.
    Tutta la mia solidarieta` a Kiara.
    Roberta da Sydney

    RispondiElimina
  3. ur_ca_soft23:16

    dice lame:
    la volontà popolare. Non so se si è notato ma il 71% dei votanti il minireferendum sui troll ha decretato che essi vengano bannati.

    Va beh! dai Lame giochi in casa e te la canti da sola. Non può essere attendibile. Sai bene la campagna che ci hai fatto contro.
    Ma perchè Lame non ti piace il contraddittorio civile?
    Mi pare che il tuo blog sia vivace e ben condotto anche da te, quando non scendi nel settarismo. La faziosità ti si concede, è naturale. L'intolleranza NO!.
    Spero che tu abbia fatto una buona vacanza.
    Io ho cenato fuori (monte maggiore di predappio) per due sere consecutive. Ieri a seguito di un funerale, e oggi non so perchè. Domani pronto per il "verde rame" alle viti.
    Mi banni? Qual'è il tema? La convivenza? Io sono per la convivenza sul tuo blog. Sono in tema?

    RispondiElimina
  4. Bentornata.Durante la tua assenza qui sono volati gli stracci.Ho lavorato per molti anni in un posto piuttosto "ruvido",dove il machismo si sprecava;figurati che alla fine delle cene tra colleghi,se il tasso alcolico era elevato -praticamente sempre-,partiva sempre un torneo di braccio di ferro.Parlo di operai,neanche troppo qualificati. Aggiungici che entravano in fabbrica un centinaio di camionisti al giorno.Gente,anche questa,che non ha mai letto Della Casa.
    Eppure eravamo dei signori, paragonati a certi commentatori del tuo blog.Mah!

    RispondiElimina
  5. ur_ca_soft23:18

    @ Lame
    No! non mi piace. O sblocchi sta cavolata o aspetterò che tu lo faccia. Bannami, per favore. Grazie

    RispondiElimina
  6. mauro00:28

    http://carlettodarwin.blogspot.com/2009/06/la-migliore-battuta-della-campagna.html.a proposito di rufiuti in connessione al presidente del consiglio.saluti e buona nottata.

    RispondiElimina
  7. @ ur_ca
    "Ma perchè Lame non ti piace il contraddittorio civile?"

    Ho pubblicato il tuo commento per dimostrarti che se vuoi sai comportarti civilmente ma poi, appena uno si distrae, ricominci con la propaganda che non è farina del tuo sacco. Pensare con la propria testa si può. Provaci.

    Ah, non sblocco proprio nulla, finchè non sarà stato ristabilito l'ordine.

    RispondiElimina
  8. Ciao Lame,
    bentornata.
    Brava, così si riuscirà a discutere l'argomento, oggetto del post, in santa pace, pur con opinioni ed idee diverse. :-)
    Ciao,
    Francesco

    RispondiElimina
  9. Anonimo12:07

    Non credo. Ora c'è un nuovo ordine ristabilito.
    lele

    RispondiElimina
  10. Panty12:09

    Brava Lame!
    Adesso solo chi la pensa come noi può parlare!
    Brava!

    RispondiElimina
  11. Dimanga12:23

    Inevitabile e condivisibile.

    RispondiElimina
  12. Diaz12:23

    W l'ordine (ri)costituito!
    Firmato Diaz

    RispondiElimina
  13. Censura attiva!
    Complimenti!
    Bene, anzi ottimo, finalmente potrò leggerti in pace e dittatura.
    Ciao!!

    RispondiElimina
  14. Volevo portare anch'io tutta la mia solidarietà a Chiara, ma più che altro il mio disprezzo per quel ""povero troll anonimo"" che continuava ad insultarla ad ogni commento..

    >Va beh! dai Lame giochi in casa e te la canti da sola. Non può essere attendibile.

    I sondaggi sulla POPOLARITA' (che è un po' diversa dal consenso..), invece quelli erano fatti nei centri sociali..

    Devi educarli per un po' alle buone maniere, magari ne ricavi qualcosa, anche se è più probabile che postino a manica solo per farti innervosire.
    Ciaps

    RispondiElimina
  15. lele14:08

    Quando si scioperava o si manifestava la parola d'ordine era "non cedere alle provocazioni"ma per i provocatori c'era la libertà di scelta.
    Ben fatto il bannamento degli irriducibili provocatori!
    complimenti sinceri per il blog!continua così
    lele
    p.s.ho creato un account per via di "buontemponi" che usavano il mio nome.

    RispondiElimina
  16. Gli anonimi troll ora postano usando i nomi degli altri commentatori.
    Mi scuso se sotto la scure cadranno alcuni commenti "ambigui".
    Se non vi costa troppo disturbo createvi un account (se avete Gmail potete usare quello) su Blogger.
    Tanto presto luciano si stancherà, ne sono sicura.
    Gli altri portino pazienza. Si tratta di dover separare il grano dal loglio.... non è difficile, siamo in giugno.

    RispondiElimina
  17. lame,dificcoltà più che comprensibile!

    RispondiElimina
  18. mauro17:56

    hai ragione sugli insulti,chi lo fa merita la castrazione,ma non sono molto convinto sulla "volontà popolare" chè ha portato al potere personaggi non proprio adamantini.saluti,mauro.

    RispondiElimina
  19. ciao lame bentornata spero che sulla tua isola tu sia riuscita a trovare il peter pan che e' in te.qui intanto siamo riusciti a dare una dimostrazione estrema di incivilta' e immaturita'quindi anche se a malincuore condivido il tuo operato a mali estremi estremi rimedi.cosa ci tocca fare per sopravvivere anche creare un account da non credere.saluti.

    RispondiElimina
  20. Panty(quello vero)19:48

    CHIUNQUE SIA LO STRONZO CHE USA IL MIO NOME;VEDA DI ANDARSENE AFFANCULO.

    RispondiElimina
  21. @ mauro
    concordo sulla questione della volontà popolare. Però il sondaggino era attendibile, infatti era impossibile votare due volte dallo stesso computer. Almeno, io che ho fatto la prova non ci sono riuscita. ;-)

    @ rossoallosso
    la questione dell'account non è obbligatoria però, almeno, se vogliono rubare l'identità se la devono sudare un po' di più.

    @ luciano
    posta, posta, continua con la tua ossessione sessista. Un giorno, a sorpresa, pubblicherò tutti i tuoi peggiori interventi finora censurati. Una specie di "The worst of Luciano". Ci sarà da ridere (noi) e da vergognarsi (tu).

    @ ur_ca
    non sarà facile rieducarti ma ce la faremo.

    RispondiElimina
  22. Jack la Motta19:59

    Va bene la censura, ma pensa ai trolloni che adesso non potranno più rileggersi e ridere delle loro boiate.
    Che fine faranno?
    Scusami ma non è giusto, anche loro sono esseri umani.

    RispondiElimina
  23. Anonimo20:42

    Non è censura solo buon senso e vivere civile. Gli imbecilli si sfoghino altrove.
    Concordo
    Prim

    RispondiElimina
  24. Ben fatto Lame. Non se ne poteva piu'.

    Adesso hai capito che genere di personcina e' quel Luciano61.

    Anche io mi sono tenuta tutti i suoi messaggi offensivi ed un giorno li pubblichero' come raccolta dell'idiozia.

    PS: se ti arrivano commenti ambigui firmati a mio nome censurali pure: non sono miei.
    Io non sono mai ambigua.

    RispondiElimina
  25. Da tempo cancello i post degli esaltati cristofascisti e, ad essere sincero, non mi sono nemmeno dato il pensiero di segnalarlo. Un colpo di spugna.. e via!

    RispondiElimina
  26. Concordo pienamente con la politica dell'erasione. Chi non si sa comportare in casa d'altri, insulta e straparla va messo alla porta, esattamente come si farebbe se uno entrasse in casa mia dandomi della zoccola e pretendesse pure che gli servissi il tè. ;-)
    Galatea.

    RispondiElimina
  27. Che altro dire?
    Galatea è... come dire, cassazione!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...