venerdì 17 dicembre 2010

Famolo senza preliminarie

Se la prendono con il Sor Bersani perché non vuole le primarie e, piuttosto che darla vinta a Vendola, preferisce andare subito al sodo, magari in una dark room, all'impiedi e chi c'è, c'è. 
Sono delusi. Ah già, si erano abituati alle primarie, al lungo strusciamento e lingua in bocca prima delle due botte e via al modico costo di due euri. 

Guarda, quasi quasi do ragione al segretario con l'espressione da labrador. In tempo di guerra non si può fare tanto i difficili.
Tanto le preliminarie sono noiose, si sa già chi le vince, cioè il candidato gradito alla dirigenza; quello che si sa già che vincerà - e non dite che non è vero. 
Altrimenti perché sui depliant che il Piddì ci recapita nella cassetta della posta, il Prescelto è sempre contrassegnato con un matitone che lo punta o con un "Vai (suo nome)!" scritto in bella evidenza in rosso? Lui, l'Eletto, in prima pagina con il faccione sorridente e gli altri candidati nell'ultima, con le fotine piccole piccole.
Tanto per salvare l'apparenza, direbbe uno spirito maligno.

8 commenti:

  1. ah,ah ah ,Lame sei fantastica!!
    non sai quanto quel titolo accomuni bersani a berlusconi.;-)

    RispondiElimina
  2. Cara amica Lameduck,

    "Tanto le preliminarie sono noiose, si sa già chi le vince, cioè il candidato gradito alla dirigenza; quello che si sa già che vincerà - e non dite che non è vero."

    Non mi sembra che a Milano le primarie le abbia vinte il candidato gradito alla dirigenza.

    Comunque è meglio per gli anti Berlusconi non farle le primarie, perchè le vincerebbe con ogni probabilità Vendola.

    Ora Bersani può avere una piccolissima probabilità di battere Sivio, mentre Vendola, a mio parere, non ne ha una su un milione.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  3. Caro amico Davide, ma quanta paura hai di Vendola?
    Non ti preoccupare, ha già dichiarato che durante il suo mandato mangiare i bambini sarà soltanto facoltativo.

    RispondiElimina
  4. Anonimo12:37

    Sogno che l'attuale dirigenza PD, burattini che hanno sempre appoggiato il PDL nei momenti difficili, i teo-lib sempre pronti a cadere tra lle braccia di Casini, i numerosi massoni, i maledetti cattolici dell'Opus Dei se ne vadano finalmente affanculo nel grande centro appena costruito, o direttamente nel partiro dell'amore dal quale hanno sempre preso ordini. E lascino infine i pochi rimasti a costruire dalle macerie una coalizione finalmente laica, finalmente di sinistra (brrr, che brutta parola, che le orecchie dei papiminchia non si sentano oltraggiate, per carita'), che abbia a cuore la legalita', l'ambiente, il contratto dei lavoratori, il welfare, che reintroduca la moralita' in politica, che si curi dei diritti degli omosessuali, degli handicappati, dei malati e specialmente di quelli terminali che avranno pure il diritto di morire assistiti se lo desiderano. Sogno contestualmente che il Vaticano con i suoi abitanti venna colpito da un meteorite che li estingua per sempre come i dinosauri, insieme ai loro protervi omologhi ortodossi, protestanti(con qualche doveroso distinguo), musulmani, insomma quei poteri religiosi violenti che con violenza tentano da sempre di imporre il loro credo e i loro valori anche a chi non lo desidera affatto.
    Caro Gesu' Bambino, questa e' la mia letterina di Natale.
    Buon Natale a tutti!
    schatten

    RispondiElimina
  5. @ schatten
    Hai dimenticato la firma:
    Ezechiele 25,17
    ;-)

    RispondiElimina
  6. Bersani comunque fa tenerezza, è segretario di un partito con tanti galli, e infatti non si vede mai il giorno; saltare le primarie? non è una buona idea, soprattutto perchè potrebbe semplicemente significare timore di altre candidature non appartentii alla solita nomenclatura.

    RispondiElimina
  7. Caro amico Salazar,

    "Caro amico Davide, ma quanta paura hai di Vendola?"

    Io tutelo solo il mio sederino.

    Ciao Davide

    RispondiElimina
  8. Davide, è ufficiale: sei un'idiota.
    Scarti Vendola che è ancora giovane e potrebbe farti un notevole massaggio prostatico e consegni il suo culetto chiavi in mano ad un vecchio impotente che notoriamente usa un dildo modello John Holmes. Solo sui suoi elettori, però.

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...