mercoledì 14 dicembre 2011

La manovra quantistica


Non è meraviglioso? Abbiamo il primo governo probabilistico al mondo, metodologicamente guidato dai principi della meccanica quantistica. Sarà l'influenza di Angela, dottoratasi con una tesi sulla chimica quantistica e sempre indecisa, anzi indeterminata, sul da farsi? Secondo il paradosso di Merkel, l'euro è al tempo stesso vivo e morto, come il gatto di Schrödinger. Capisco che sia snervante ma è la fisica modevna che si applica alla politica ed all'economia, bisogna adeguarvisi. Altro che il Newton del "o così o Pomì".
Probabilmente nessuno l'aveva capito ma quando Veltroni affermava che si poteva agire in un modo ma anche nell'altro, non era ambiguo, era quantistico. 

Così, quantisticamente, probabilmente ed indeterminabilmente, la manovra del Prof. Monti è al tempo stesso equa e ingiusta. Soprattutto, questa manovra riuscirà probabilmente a risolvere la crisi che probabilmente c'è veramente e allo stesso tempo non c'è. Che bellezza!

5 commenti:

  1. paolo10:33

    ci vorrebbe una bella equazione elegante per rappresentare la certezza dell'inafferrabilità della pensione. Per quel che mi riguarda pensavo più ad Achille e la tartaruga...

    RispondiElimina
  2. "Veltroni affermava che si poteva agire in un modo ma anche nell'altro, non era ambiguo, era quantistico"

    mai ambiguo ma soprattutto quantistico come G.Ferrara ;-)

    RispondiElimina
  3. la nave ha già urtato gli scogli e fa acqua

    nessun nocchiero, per quanto esperto e ricco d’esperienza, può salvarla

    e i marinai, nella stiva, si stanno litigando le ultime stecche di carne salata

    RispondiElimina
  4. Adetrax00:06

    Anche la Minetti, in un'intervista rilasciata a una TV inglese, disse che, che circa la giustificazione dei soldi che aveva ricevuto da B. "poteva essere una cosa oppure l'altra" (ovvero che B. l'aveva pagata per certe prestazioni oppure perchè semplicemente "teneva a lei" / le voleva bene).

    Sono teorie / approcci alla realtà affascinanti ... una cosa non si sa se è vera o falsa, se è bianca o se è nera ... perchè quindi porsi il problema ?

    RispondiElimina
  5. Anonimo10:35

    Mi sembra che stiamo assistendo all'applicazione del principio d'inerzia all'economia: non trovando opposizione alcuna, M. (oggi L.) continua per la sua strada indisturbato. Sir Isaac, forse, un po' c'entra.

    Safonte

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...