lunedì 12 marzo 2007

In cauda venenum

Che fosse ancora più brutto dell'orrendo pupazzo disarticolato di Italia 90 e ricordasse troppo il logo della Logitech c'erano arrivati tutti, Sgarbi compreso. Che il motto, "l'Italia lascia il segno" facesse pensare più alle carezze a base di tonfa che qualche turista ha assaggiato nel luglio del 2001 che ad altro, poteva venirci in mente. Che non piaccia quasi a nessuno lo dimostrano i sondaggi.

Come psicologa devo però fare i complimenti ai creativi che l'hanno disegnato. E' come una macchia del test di Rorschach, ognuno ci vede ciò che vuole, in base alle proprie inclinazioni e paranoie.
Nel cetriolone verde, a parte lo scontato e goliardico simbolo fallico (pur tristemente ammainato), qualcuno ha visto un pericoloso messaggio filocomunista e chi, con un vero colpo di genio, una posizione filopalestinese del governo. Rutelli ci vede perfino un rilancio del turismo italiano, figuriamoci.

Per carità, non vorrei essere più iconoclasta dei tedeschi, ma casualmente ho scoperto che il nuovo logo dell'Italia assomiglia ad alcuni inquietanti sex toys definiti in inglese dog tail butt plug... e non chiedetemi di descriverne l'utilizzo.

21 commenti:

  1. A me piace!

    http://controcopertina.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. a me no. Per nulla...a proposito, guardatevi anche il video di rutelli in inglese (si fa per dire) sul sito italia.it

    RispondiElimina
  3. Secondo te, il fatto che io ci veda una zampa di papera è preoccupante?

    RispondiElimina
  4. io lo trovo orribile!
    Ciauz

    RispondiElimina
  5. Anonimo09:40

    A' recchia e' Rutell'
    Sì si, è a' recchia e' rutell'

    Pensatoio

    RispondiElimina
  6. eh no, adesso ce lo spieghi!!! (sto scherzando)
    nonnapapera, fino alla zampa ci arrivo, come diavolo hanno fatto a vederci qualcosa di filocomunista o filopalestinese, ecco, questo ancora devo capirlo.
    besos.

    RispondiElimina
  7. Il fatto del messaggio filo-comunista e filo-palestinese è spassoso. Certo che c'è n'è di gente che ne ha fantaSIa e di tempo da buttar via! ...

    RispondiElimina
  8. Un logo serve ad essere ricordato... a giudicare dal chiasso intorno a questo se non altro ci dovrebbero essere riusciti. Per la pagina in tedesco... se tu leggi quella lingua dovresti spiegarci qualcosa, perché per me se era arabo era più artistico. Per il "gadget" come diceva Sciascia "A ciascuno il suo", e rispetto a presunto comunisti o filopalestinesi come scriveva un tal Friedrich von Schiller "Contro la stupidaggine, neanche gli Dei possono nulla" (citato da Isaac Asimov nel suo libro "Neanche gli dei"). Ciao!

    RispondiElimina
  9. ciao lameduk, è la prima volta che commento il tuo blog che trovo dai contenuti interessanti. quanto a questo post mi sembra una spropositata cazzata che l'italia abbia bisogno di un logo, perdipiù asettico tecnologico insignificante e inutilmente digitale. Se il turismo sta all'italia in funzione delle icone storiche che la rappresentano non vedo dove e come -questo logo- favorisca l'immagine che gli stranieri hanno del nostro paese.
    detto questo leggendo la papera zoppa in cui si evincono le tue radici pisane/livornesi (le mie solo pisane doc) mi sento obbligato a segnalarti http://pisamerda.wordpress.com/ come segno di fratellanza. A me fa un effetto strano. Anche se le foto sono sempre le stesse viste e riviste, ogni volta che ci vado mi piego in due :)

    RispondiElimina
  10. vulvia11:28

    a me non mi piace pe' niente! Saluti. :)

    RispondiElimina
  11. candido11:30

    quanto è costato?

    RispondiElimina
  12. Tra logo, sito e "il piacione padrone della lingua inglese" non so cosa sia peggio!

    Una macchia del test di Rorschach?! ...Sei grande! Penso che renda benissimo l'idea :)

    Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  13. MMhm..pure psicolaga sei! Uaz! zampa di paera, no, ma brutto è brutto, eh?!

    RispondiElimina
  14. A me sembra un dente. Che significa, sto bene?

    RispondiElimina
  15. @ lawrence d'arabia
    peggio Rutelli o l'appello di Totti pro Mastrogiacomo (sempre in una specie di inglese?)

    @ nonnapapera
    no per niente, ma dovrebbe essere una papera un pò aliena, no?

    @ ladytux
    l'essere umano non finisce mai di stupirmi... ;-)

    @ spartacus
    la pagina in tedesco è interessante per le immagini. Anche lì si sono sbizzarriti nell'irriverire il neo logo Deutschland, con risultati scatologici niente male ;-)

    @ fabio
    ciao, e benvenuto da 'sta papera pazza. Ho visto il sito, è molto divertente. Conoscerai il Vernacoliere, immagino. Sui pisani ne hanno sempre di belle pepate! Un carissimo saluto

    @ giuseppe t
    ma si usa ancora il Rorschach? Mi fai venire un dubbio...

    @ ladymissme
    si, ma cerco di non strizzarli troppo, i cervelli. O comunque piano...

    @ ed
    ma allora lo fai apposta? Sono appena stata dal dentista. Un dente? Uhm, interessante...

    RispondiElimina
  16. una cosa è certa...è proprio brutto!!
    PS assomiglia davvero a quell'aernese...a proposito: a cosa serve :-/ :-D

    un bacione

    RispondiElimina
  17. @ pibua
    una signora come te non dovrebbe fare certe domande. Pensa che alcuni soggetti amano far finta di avere una coda... ;-)

    RispondiElimina
  18. @ candido
    tutto il progetto, si dice, 45 milioni di euri. Possinammazzalli!

    RispondiElimina
  19. omg, l'appello di totti me l'ero perso.
    Per fortuna.
    Finchè non me l'hai segnalato tu.
    Ma dovevi proprio?

    :D

    ciao!

    RispondiElimina
  20. Sinceramente non saprei dirti se è ancora usato, ma in caso non lo fosse credo che hanno provato a rilanciarlo con questo logo ;)

    PS: Se hai bisogno di aiuto con il codice di Avvisi non esitare a contattarmi, cmq è un codice abbastanza "casereccio" e quindi non aspettarti molto ;)

    Ciao!!!

    RispondiElimina
  21. Così di brutto, appena l'ho visto, ho pensato subito ad un boomerang (ma che c'entra? :D)...anche se non gli assomiglia molto, ma è proprio come per le macchie di Rorschach...

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...