sabato 17 novembre 2007

Er blogghe de lameducche

Ecchime qua, prontissima a levamme quarche sassetto dalle scarpe, (belle 'ste scarpette rosse eh?), su sta stronza che s'è permessa de sfruttà noi papere e la nostra riputazzione per facce 'n blogghe de successo, dice lei. Er blogghe de Lameducche se chiama. Lameduck se fa chiamà. Ma chevvordì? E nun poteva sceglierse un nome normale 'sta paracula?
E come cazzo se pronuncia? Leimdac, dice. Ma vedi d'annattene! Io la chiamo lamedùcche perchè so' ignorante e me ne vanto. Lei sa l'inglese come na seconda madre e lo fa pure pesà. Io a malapena parlo l'itagliano, nun te dico altro. Io stu blogghe manco lo leggo, tanto nun ce stò a capì 'n cazzo. Sò ignorante e pure coatta e se me ce metto pure na gran mignotta.

Così ve vojo racconta' quarche aneddoto su 'sta bloggheressa che va in giro a sparla' de politica e dice che vuole fare la satiressa. Mo je faccio male.

Lei nun lo ammetterà manco co la tortura ma io lo so perchè sò una delle papere che lei se tiene in casa un po' dappertutto e ve lo dico, ve svelo sto segreto, pecchè me sò rotta li cojoni.
St'intellettuale, sta persona seria e 'n punta de forchetta, sta pissicologa dei mei cojoni, quando è a casa pe pranzo, nun se perde 'na puntata de Biutiful.
Er blogghe lo ha chiamato orizzonte degli aventi, o degli eventi. Boh? Dice che è robba de fisica, de pianeti e de bbuchi neri. Sempre pe ffà a saputona. Gia' ma intanto se sta' a intronà colle fregnacce de Brucche e Rigge.

Volete 'n artro segreto? Io lo so perchè se fa chiama' papera: mica perché è zoppa, perchè cià er culo grosso e così subblima. Vorrebbe fa' a dieta ma finchè se strafoga de dorci, ciao core!
Leggerà sta robba? E chemme frega? Era tanto che je lo volevo dì. 'A Lameducche, te vojono ar telefono!



OKNotizie
Ti piace questo post? Votalo su OKNotizie!

15 commenti:

  1. a Papera, ma invece de vede Biutiful, perchè nun te leggi un bel libro? che ne sò, per esempio "via cor vento"!!!

    RispondiElimina
  2. Mica c'ho sapevo che c'avevi puro 'na papera romanesca.
    Che tajo!

    Biùtiful?
    Un capolavoro.

    RispondiElimina
  3. brrr...ho la pelle d'oca: una papera che parla romanesco !
    I tacchi alti sono il nonplusultra!

    RispondiElimina
  4. Magggica lameducche alla romana! :)

    RispondiElimina
  5. Anonimo10:13

    Ciò benedeta,te disi che l'orisonte dei eventi xe gè roba de fisica,de busi neri?
    Serà miga quel posto che quando se avicina quarcosa ne torna ciù endrio e senfila enter buso?
    E alora ciamalo col so vero nome,MUTANDA.
    Te saludo.
    Servo vostro PANTALON bidelo delo Servatorio Strofisico de Trieste.

    RispondiElimina
  6. Quell'artro cor vecchio se vede Er posto ar sole
    Se mettesse anche lui ar sole che è bianco come na' mozzarella...


    Er maggiordomo de Penzatoio (penza un po' 'tte...)

    RispondiElimina
  7. ecchete n'artra bokassiana, ce mancavi puro te ce mancavi. Dì 'npò
    ma la papera se coce come a coda a la vaccinara?

    RispondiElimina
  8. Sei grande, non c'è neanche bisogno che te lo dica. Ho letto tutto, di quello su Fini c'era bisogno.
    Un bacio e... lo spezzatino?

    RispondiElimina
  9. sono un po' scarso in romanesco, però il senso del discorso l'ho capito!

    RispondiElimina
  10. Sto comosso a legge na lingua mamma de Vartere e de Roma! ora te ai da converti ar Partito Democratico, noi siamo armeno 5,000,000 de persone che vojamo bene a Vartere e ar Partito Democratico, vedemo se cia er corajo de mola a sinistra bokassiana polpottista filo idi amin stalinese marxista leninista nu credo ma se fosse questo er caso come disse er Vartere in ocasione da sua elezione a Segretario der PD "Serebe un picolo passo pe o uomo ma enorme pe a umanita'"!

    RispondiElimina
  11. @ liberamente
    Io guardare Beautiful? Ma quando mai? Ma chi te l'ha detto?

    @ diabolicomarco
    io una papera romanesca? Sono stata fraintesa, non l'ho mai detto.

    @ nonnapapera
    giuro che non la conosco.

    @ pantalon
    non sarà mica quel che a casa mia se ciama MONA?

    @ guccia
    Lo spezzatino lo devo ancora provare ma è in lista. Ciao bella!

    @ spartacus farloccus
    a spartaco, co Vartere nun c'è trippa pe gatti. Magari co Ggiorg Clunei, magari.

    RispondiElimina
  12. sono statto insultatto, umiliatto e diffamatto e siccome non voglio fare la fine di Turigliatto, in redazione ho protestatto, unu raggiu chi li càlede. Cappitto mi hai?

    RispondiElimina
  13. Che 'nfatti nun se capisce. Che dice: 'nsomma io soccosì, vedemio 'n po'. Ecchè ciai da di? 'nfatti nun ciò gniente da di. Cioè me fa piacere da sapè che parli l'inglese, che su questo s'encontramo, e pure che ti piace da fa la mignotta se te ce metti (e me sa che pure su questo se trovamio), ma 'sta cosa de Biutiful nun se po sentì!
    Guarda che se cureno 'ste cose,. Nun le trascurà che poi te pijano troppo. Come quannno te fai na canna e spari cazzate colli amici. Poi lo rifai. Solo che co Biutiful mica ne esci facile.
    'nfatti.
    Oh: lo conosci Johnny Palomba. L'hai da legge sitte piace. 'n genio...
    http://marcfer7.blogspot.com/2007/06/come-al-solito-il-geniale-johnny.htmlhttp://marcfer7.blogspot.com/2007/04/passaggionindia.html

    RispondiElimina
  14. anvedila!!! emmeno male che se parla romanesco che se a quarcheduno je sartava lo schiribizzo de parlà torinese sardo o calabrese nun se poteva mica ride cosi'!!!
    solo che ce vorrebbe l'audio pè senti la romagnola romanesca :D
    Wartere ne sarà morto contento.
    Morto ner senso de morto non nel senso de morto.
    Sora tuzzia

    RispondiElimina
  15. lameducche®©23:42

    @ marco
    che l'hai sentita? "Io, guardare Beautiful, ma quando mai"?
    Come Berlusconi.

    @ sora tuzzia
    cara sora tuzzia, se vede che tu sei na regazzina proprio ammodo, che sei rimasta sulla linea dura, co a bandiera rossa e nun te fai coinvolge da quer gattomorto de Vartere. Bella de mamma!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...