giovedì 19 giugno 2008

Lui ce l'ha e ce la fa vedere

Ha ficcato la mano in gola all'Italia, le ha acchiappato la legalità, gliel'ha strappata, buttata per terra e calpestata con i tacchi a spillo. Ci ha sputato sopra, l'ha sbattuta dentro un forno e rosolata a fuoco lento. L'ha tagliata a pezzettini, schiaffata dentro un toast e ora vuole fargliela rimangiare, pretendendo che gli italiani dicano: "Grazie, tesoro, è delizioso."
Tutto questo non si spiega razionalmente ma facendo ricorso ai misteri dell'inconscio e quindi sono giunta ad una conclusione clamorosa. Berlusconi non è un nano come dicono i malvagi e nemmeno uno statista come pensano coloro che lo votano ma un gran pezzo di figa. Per parlar chiaro: sarà anche uomo ma ce l'ha.

Non la vediamo perchè ci occorrerebbero forse degli occhiali speciali come nel film "Essi vivono" ma ce l'ha e in qualche modo ce la fa vedere. Anzi, ce la sbatte in faccia.
Non si spiega altrimenti come riesca ad inscimunire a quel modo coloro che lo amano senza ritegno.
Ci sono uomini letteralmente pazzi di lui e i più scatenati sono rigorosamente etero. Credetemi, non è passione omosessuale, è proprio il tipo di devozione cieca che gli uomini destinano alla figa. Perchè solo la figa può essere oggetto di culto cieco e assolutamente privo di raziocinio.
Una volta Luciana Littizzetto chiese a Rocco Siffredi se credeva in Dio. "Credo nella figa", fu la risposta. Ecco, appunto.

Il tipo di seduzione che usa Berlusconi è puro estratto di estrogeni, essenza di figa. Per ribadire il concetto si circonda di passere conclamate, sparge gnocca a profusione, le sue televisioni traboccano di culi e tette. Il suo messaggio è quello ed è maledettamente vincente. Per la figa si sono creati e distrutti imperi, uomini geniali si sono ridotti a omm 'e sfaccimma. Non si è mai fatta una guerra per un cazzo, diciamo la verità.
L'uomo crede che il simbolo del potere sia il fallo, guardare la forma dei missili per credere, ma è una pia illusione. Per avere il massimo potere un uomo deve farsi figa. Una grande figa che fa dimenticare tutto il resto, che fa desiderare perfino di morirci dentro. Vi sono stati altri esempi illustri nella storia. I grandi trascinatori hanno sempre qualcosa di uterino.

Buttarla sull'inconscio e sul simbolico arcaico è l'unica spiegazione che trovo al mistero della Lega che ha già dimenticato i verdi pascoli irlandesi per obbedire al diktat di Berlusconi di votare si al Trattato di Lisbona. Calderoli addirittura ha preso il morbo di Silvius, quello che fa dimenticare e rinnegare ciò che si è detto il giorno prima: "Non ho mai detto che avrei votato contro". Bossi ha richiamato i suoi, proprio così. Non azzardatevi a fare gli irlandesi.
Dovremo proprio dire di qui in avanti che tira più un pelo di Berlusconi che un carroccio di buoi?




OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

22 commenti:

  1. Anonimo19:39

    Ha Ha e io so anche dove se le è fatta trapiantare. Dove credete che li abbia presi i peli trapiantati in testa ? Una volta si diceva testa di... in questo caso...

    Max

    RispondiElimina
  2. Panty21:45

    No,non ce l'ha.
    Il DUCE diceva:
    LA FOLLA è FEMMINA...
    CI GODE A FARSI FOTTERE !

    RispondiElimina
  3. Semplicemente geniale e spiazzante.
    Un Italia "senza palle" :-D

    RispondiElimina
  4. Francesca09:48

    Grande Lameduck, bel post.
    Si vede che, come si dice dalle mie parti, oltre ad averla, ce l'avrà d'oro! ;-)

    RispondiElimina
  5. Anonimo10:21

    La stragrande maggioranza degli italiani che lavorano e "tirano su famiglia" approva e difende Berlusconi.
    Se la stessa stragrande maggioranza degli italiani non ha fiducia nella Magistratura è perchè sono tutti mafiosi o perchè vedono i comportamenti concreti?

    RispondiElimina
  6. Raniero Cotti Borroni10:44

    Caro anonimo,
    se la stragrande maggioranza degli italiani è dalla parte giusta, perchè non vi firmate mai voi Berlusconiani, come richiede la gentile ospite Lameduck? E poi non mi illuderei troppo su questa "stragrande maggioranza". Si, può essere che capiti alle elezioni ma esistono, che vi piaccia o no, persone alle quali Berlusconi non piace, per usare un eufemismo.
    Poi cos'è questa storia del lavoro? Tutti lavoriamo, ma voi siete sempre a menarcela con il lavoro.

    RispondiElimina
  7. Anonimo11:11

    Caro nobile Raniero, hai posato il falco per la tastiera?
    Se vuoi mi chiamo Gianni, va bene?
    Posso parlare a lungo di magistratura, con grande cognizione di causa. Avendo un magistrato in famiglia ne posso parlare anche dal di dentro.
    Non posso parlare di araldica, perchè, purtroppo, sono un plebeo e come tutti i plebei non amo gli aristocratici comunisti (ed i comunisti aristocratici) e le caste che, in nome di una superiorità che non risponde a nessuno si permettono di cambiare la vita di tutti noi contro la nostra volontà.
    p.s. in famiglia ci vogliamo molto bene

    RispondiElimina
  8. Anonimo11:29

    mio caro amico/a, la tua è una perla di analisi politica di sinistra.
    davvero!
    paragonare berlusconi al turbamento che per gli antichi era causato dal dio eros, descrive perfettamente perchè avete perso le elezioni e perchè rimarrete all'opposizione per 50 anni o cento...
    chi non riesce a capire perchè berlusconi ha vinto le elezioni, non ha abbastanza cervello per governare neanche il cortile di casa sua...
    e per questo tira fuori argomenti come le televisioni, la figa, tutte cose che nascondono la sua mancanza di logica e spirito critico (e sopratutto autocritico)
    credi di essere comico, ma sei un esempio dell'incapacità di affrontare la realtà.
    caposkaw

    RispondiElimina
  9. Ciao Lame,se t'interessa abbiamo messo un paio di elenchi interessanti;reati dei processi che slitteranno e 5 esempi dell'ANM da leggere.Rob da mat!
    Sull'articolo dell'ANM c'è scritto anche"La drastica riduzione della possibilità di ricorrere ad intercettazioni ambientali -anche per reati di mafia e terrorismo- depotenzia gravemente e ingiustificatamente l'azione investigativa. Di fatto non saranno più possibili intercettazioni nei locali pubblici, negli uffici, all'interno dei veicoli, negli istituti penitenziari."
    Su questo passaggio,In un altro forum un tipo mi ha scritto+Vorresti dire che qualcuno dall'interno del governo sta mandando un messaggio ai boss del tipo"Scusate ma per la faccia dobbiamo alzare leggermente le pene minime,ma se vi incontrate nelle seguenti situazioni state pure tranquilli che da ora in poi nessuno potrà intercettarvi e potrete decidere quello che volete,da pizzo a omicidi,in tutta tranquillità??"
    No,dai,non è mica possibile,Berlusconi-Alfano una cosa del genere non la farebbero mai.Ciao+
    Però fa molto molto pensare..ciao.

    RispondiElimina
  10. http://www.pensatoio.ilcannocchiale.it/post/1946399.html

    RispondiElimina
  11. @ panty
    e lui allora si identifica con la folla e si fa figa.

    @ nike
    quelle le ha spappolate Veltroni.

    @ francesca
    d'oro tempestata di diamanti! ;-)

    @ anonimo a.k.a. Gianni
    non ti ho cancellato il commento anche se avrei potuto farlo visto che non hai letto le istruzioni di darsi un nome.
    Tutti lavoriamo, caro amico, e chi può tira su una famiglia. Che la stragrande maggioranza degli italiani non abbia fiducia nella magistratura lo dici tu ed è, scusa, una fregnaccia.

    @ caposkaw
    il tuo commento conferma la mia ipotesi che chi ama Berlusconi si trova in uno stato di innamoramento che non ammette raziocinio. Ed è tipico di chi non ha logica attribuirne la mancanza agli altri.
    D'altronde spiegami come si può parlare di logica in un discorso che parla di simbolismo e psicoanalisi, cose che attengono all'inconscio.
    Non capire la battuta, il paradosso e la satira è un sintomo inequivocabile di depressione. Lo dico perchè ci sono passata anch'io.
    E' proprio quando la gente si trova in queste condizioni psicologiche che arrivano i dittatori e i profittatori. Berlusconi o Wanna Marchi è lo stesso. Basta che qualcuno pensi e decida al posto vostro.
    La cosa più comica non è che non hai capito la satira del post ma che ti sei sentito offeso e in dovere di difendere anche Berlusconi. Non capire che tutto ciò è patetico è la cosa veramente tragica e a questo punto non rido più nemmeno io.

    @ altromedia
    Nella mia città un nonno pedofilo è stato condannato a 7 anni per abusi sulla nipotina. Con le nuove disposizioni, essendo una pena inferiore a 10 anni, sarebbe saltato il processo. Ma che vuoi dire, gli italiani sono contenti così.

    @ pensatoio
    ;-)

    RispondiElimina
  12. Sergio Pini15:20

    x Gianni
    ma lo sai chi è Raniero Cotti Borroni?

    RispondiElimina
  13. Sai che non ci avevo mai pensato? Ottima ipotesi... complimenti. Bel post!

    RispondiElimina
  14. Anonimo16:16

    sta di fatto che all'opposizione ci sei e ci rimani.
    da qui a 50 anni, se continui a ragionare così.
    caposkaw

    RispondiElimina
  15. Salazar16:35

    @ L’anonimo Gianni
    I magistrati non sono degni di fiducia (penso perché sono toghe rosse non concrete), hai un magistrato in famiglia e in famiglia vi volete tutti molto bene.
    Interessante.

    RispondiElimina
  16. Salazar16:54

    L’altro anno in Italia, nel mio canonico viaggio visita parenti e degustazione formaggi dopo un anno e passa all’estero, ho chiesto (più o meno chiaramente) come hanno votato praticamente a tutti quelli che incontravo e salutavo.
    Uno solo ha risposto Forza Italia: uno zio di anni 86 perché “la tivvú ha detto che bisogna votare cosi”.
    Probabilmente le mie conoscenze non sono un bilanciato campione demografico, ma la cosa mi lascia pensieroso.

    RispondiElimina
  17. Francesca18:14

    caro Caposkaw
    perchè non ci illumini con le tue motivazioni?Per quale motivo hai votato B.?Raccontaci anzichè scrivere la parola comunisti....
    Qui non so chi è rimasto più indietro e putroppo, come ha scritto Lame, mi si sta afflosciando l'ironia pure a me!
    Che tristezza ragazzi.

    x Lame che scrive:

    E' proprio quando la gente si trova in queste condizioni psicologiche che arrivano i dittatori e i profittatori. Berlusconi o Wanna Marchi è lo stesso. Basta che qualcuno pensi e decida al posto vostro.
    La cosa più comica non è che non hai capito la satira del post ma che ti sei sentito offeso e in dovere di difendere anche Berlusconi. Non capire che tutto ciò è patetico è la cosa veramente tragica e a questo punto non rido più nemmeno io.

    Concordo in pieno. Ma aggiungerei
    al brutto elenco anche la religione che arriva di solito in questi momenti.

    Ma B. non è che ha imparato dalla Wanna a vendersi?

    RispondiElimina
  18. @ alfa
    grazie ;-)

    @ caposkaw
    all'opposizione? Mica sono un parlamentare. Come dovrei ragionare, secondo te, come quelli che sono disposti a svendere il proprio paese ad un venditore di aspirapolveri?

    @ salazar
    lo amano, gli darebbero le figlie da fottere ma si vergognano di votarlo. Io ti posso nominare decine di persone che mi hanno detto di aver votato Lega e perfino Forza Nuova. Berlusconi nessuno.

    @ francesca
    ti direbbe che lui non l'ha votato.

    RispondiElimina
  19. Salazar00:54

    Sai che ti dico Lameduck, quest’anno non ci vado (vengo) proprio in Italia, niente più statistiche vergognose. Vado a Santiago del Cile, città bellissima e molto più vicina, e mi faccio un paio di settimane di studio sui vini di Maipo e sul salmone al forno con le cipolle.

    RispondiElimina
  20. Semplicemente fantastico il tuo post.
    E' anche vero quello che dici, è un incantatore di serpenti.

    RispondiElimina
  21. Francesca10:47

    salazar, che invidia!(in senso buono ovviamente)
    ;-)

    RispondiElimina
  22. @ caposkaw
    La DC e il PSI hanno vinto le elezioni per decenni con i risultati che sappiamo.

    Il fatto che Berlusconi abbia vinto le elezioni non significa che governi bene anzi, visto che chi lo vota sono gli stessi che votavano Andreotti e Craxi.

    @ anonimo Gianni
    cheppalle con ste storie di comunisti.

    Apri gli occhi: è pieno di gente che non sopporta il berlusca e che non è comunista!!!

    e per quanto riguarda la magistratura ti dico di pensare a Falcone, Borsellino, Livatino e mi fermo qui prima di dire puttanate.

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...