sabato 28 giugno 2008

Se scoppia la polemica

Concludo la trilogia sulle parole insopportabili con la peggiore di tutte, una parolaccia ancora più intollerabile di FILIERA, PERFORMANCE, SISTEMA PAESE, ATTIMINO, BENCHMARKING, CRESCITA e SHOCK.
Come abbiamo fatto a farcela sfuggire finora? Eppure compare nel 99,9 periodico dei titoli dei telegiornali.
Parte la sigla con il mondomarcio blu che gira e qual'è il primo titolo?

"E' POLEMICA sulle dichiarazioni di...." al quale poi segue almeno un altro:
"Sul ruolo dell'[*] è POLEMICA".
* riempire con, a scelta: opposizione, giustizia, sindacato, chiesa, partiti, ecc.

Le polemiche hanno il brutto vizio di scoppiare e l'Italia è il paese dove scoppia una polemica ogni mezz'ora e per ogni cosa, dalla più grave alla più insignificante.
E' la parola peggiore perchè rispecchia il nostro lato peggiore. La polemica di Berlusconi con la giustizia, ad esempio.
E' una fortuna che le polemiche, scoppiando, non provochino danni ingenti a cose o persone ma solo ai nostri poveri cabbasisi, come al solito. Pensate se la polemica invece scoppiasse come Mr. Creosote, magari nel bel mezzo di una puntata di "Porta a Porta". Non vorrei perdermelo per niente al mondo.

P.S. Psss, questa è una notizia riservata. Non fatelo sapere troppo in giro ma domattina sulle 11 la vostra papera zoppa va in diretta su Radio Pico nel programma di Peter e Stefano "Che domenica". Il nordest è avvertito. E che non scoppino polemiche, mi raccomando.


OKNotizie
Vota questo post su OKNotizie!

20 commenti:

  1. Panty23:29

    " ASSOLUTAMENTE SI " concordassi,se non concorderei avressi detto " AFFATTO ".

    RispondiElimina
  2. @ panty
    se lo sapessi lo dissi.

    RispondiElimina
  3. Se poi andiamo sulle mail di lavoro tra colleghi (che "declinano" alla meglio il gia' pasticciato italiano dei giornali). Ecco che nel bel mezzo di una lite, a suon di ReplyAll sempre piu' omnicomprensivi, compaiono incipit del tipo "Fuor di polemica, ..." e poi giu' con l'ennesima sapita e studiata risposta.
    Ciao
    Cacioman

    RispondiElimina
  4. aaargh! leggo solo ora e mi sono persa Lameduck radiofonica :-(
    PS:
    si fa presto a dire 'polemica'. Polemica costruttiva o polemica fine a sé stessa?

    RispondiElimina
  5. E un podcast per noi sudici, noo?
    Senza polemica, ovvio... ;-)

    RispondiElimina
  6. @ cacioman
    hehe

    @ viviana
    che ti sei persa... ;-) No, a parte gli scherzi, mi sono divertita un mondo e quelli di Radio Pico sono troppo simpatici!

    @ nike
    grazie, non conoscevo questo pezzo dei MP. Quando si dice fare la satira...

    @ cima
    eh, devi sapere, caro fratello, che ho dovuto barcamenarmi con vari software per captare la mitica Radio Pico che qui da noi nella terronia del nord non si sente. Arriva al massimo a Ferrara.
    Ho provato a registrare il tutto ma non ci sono riuscita. Confido nel buon cuore di Stefano e Peter, per un mp3 a ricordo della performance (oddìo, ho usato una delle parolacce!)

    RispondiElimina
  7. Adetrax20:12

    Mr. Creosote, ma che schifooo !!!

    E' l'autentica rappresentazione dell'ingordigia della politica, fa appunto schifo.

    RispondiElimina
  8. Neppure io sopporto l'assolutamente sì, e manco i quant'altro.
    Ma il punto è che è tutto fumo negli occhi, no?

    per chi non è della zona, sarà possibile trovare la registrazione online?

    RispondiElimina
  9. juni09:46

    ma le "emergenze" non ti disturbano? emergenza caldo (siamo a giugno). emergenza nebbia (in novembre sul po). emergenza acqua alta, a venezia. emergenza bora a trieste. ecc... trovo queste notizie più inconcludenti delle polemiche... ;-)

    RispondiElimina
  10. Francesca15:12

    Concordo con Juni sulla parola "emergenza" a cui viene dato tutt'altro significato.

    Mr.Creosote no!!Non lo vorrei vedere per nulla al mondo!
    Però m'immagino la faccia del "striscio e non inciampo- tuttofare" Vespa. ;-)

    RispondiElimina
  11. Ciao sono Peter, volevo ringraziare pubblicamente Lameduck per la disponibilita', la simpatia e l'ironia che metti nelle cose che dici e che ci hai confermato con il tuo intervento in Radio Domenica mattina, ci piacerebbe averti con noi altre volte, spero ci sara' l'occasione, a presto. Nel frattempo ti leggo sul blog e saluto tutti, alla prossima. Peter

    RispondiElimina
  12. @ peterpico
    Il piacere di andare "on the air" sulla vostra radio è stato tutto mio e l'ho considerato un grandissimo regalo.
    E poi sinceramente credevo di impappinarmi alla Fracchia molto di più di quanto ho fatto, ho stupito me stessa! ;-)
    Se volete riprovarci, come vi ho detto ieri, non c'è alcun problema, io sono qui.
    Ciao e un salutone anche ad Elena e Stefano.

    RispondiElimina
  13. Nooooo eri su radio pico
    Accidentaccio che shock.
    l'ho letto solo adesso.

    certo che se ci penso un attimino, devo dire che, radio pico non l'ascolto dall'83...

    vabbé ma non facciamo scoppiare una polemica;-)

    RispondiElimina
  14. Non per polemica, ma vorrei dire che tra le mie parole preferite sui giornali e in tv c'è ALLARME.
    Allarme-caldo, allarme-rifiuti, allarme-freddo, allarme-rom, allarme-telefoni cellulari, allarme-sicurezza, allarme-orsi bruni che scappano dal parco nazionale...

    RispondiElimina
  15. e degrado? questa bella parolina che obbligatoriamente va pronunciata con una smorfia di disgusto o quantomeno un lieve corrugare della fronte, non merita la hit parade?

    @peterpico
    io voto per una rubrica fissa: Il post di Lameduck ^__^

    RispondiElimina
  16. @ mr braun
    E' vero, è proprio una notizia shock!
    :-)

    @ klochov
    ci lasciamo scappare, in arrivo tra qualche giorno: ESODO?

    @ viviana
    siiiii, il DEGRADO! Quando poi "è POLEMICA sul DEGRADO" è l'apoteosi.

    RispondiElimina
  17. Storielline piccole piccole ...

    Polemica?

    Noooo!

    Tu chiamale se vuoi contraddizioni ...

    http://giosby.splinder.com/tag/marco+travaglio

    http://giosby.splinder.com/tag/paolo+guzzanti

    RispondiElimina
  18. bello l'elenco delle parole insopportabili, bello che cominci con filiera, ... ma ... elevo una vibrata protesta contro "nel mio DNA ci sono a, b e c ...": nel tuo DNA ci sono soltanto guanina, tiamina, citosina e non ricordo il quarto. Pisa e Livorno magari sono nella tua storia. Mettiamo "nel mio DNA" in testa all'elenco, via!

    RispondiElimina
  19. @ ipazia

    era adenina...

    Pisa e Livorno sono nel mio DNA perchè non ci sono mai vissuta.
    E sono pure nel DNA mitocondriale, quello della mi' mamma.
    ;-)

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...