mercoledì 8 ottobre 2014

La rana di Galbani

immagine postata su FB da Giulia Sarti

La rana originale era quella di Galvani, lo scopritore dell'elettricità animale ed autore del De viribus electricitatis in motu musculari commentarius.

Quella piddina invece si rifà ad un celebre slogan pubblicitario assurto alla gloria nel settore "tormentoni linguistici" della biblioteca dell'inconscio collettivo: "Galbani vuol dire fiducia". Come senti "fiducia", tac! ti parte il riflesso pavloviano (dall'altro illustre scienziato, fisiologo e Premio Nobel, Ivan Pavlov) di associarlo a "Galbani".

Stanno a baloccarsi con la tecnica cut and paste per secernere vuoti ed inefficaci concetti politici che poi rischiano di concretizzarsi nello spurgo mentale del Poletti che si meraviglia: "Come abbiamo fatto a finire in questa situazione. Come è potuto accadere, che un paese con grandi potenzialità che tutti riconoscono, viva una crisi così lunga e acuta." (grazie a Zugzwuang che me l'ha segnalato);
E se invece questi phenomena cisieteocivati piddini che si stanno svegliando come dopo il bacio del Principe Azzurro (o meglio Principessa Azzurra 1 e Principessa Azzurra 2), fossero molto probabilmente, dal primo all'ultimo, solo dei grandissimi incapaci, vigliacchetti ed inutili miserabili minus habentes*?

*imbecilli

12 commenti:

  1. Anonimo18:23

    I 35 dissidenti Pd: sì alla fiducia ( fonte corriere .it )


    Siamo alla farsa più pura! Guardicchiando la diretta video dal Senato, ho scoperto che il BimboMinkia è incazzato perché, a quanto pare, non potrà dare notizia dell'approvazione del Jobs Act ( leggesi delega in bianco ), durante la conferenza stampa con la Padrona Merkel e l'imbecille Hollande a Milano.


    Zugzwuang

    RispondiElimina
  2. Anonimo20:23

    Mi faccio una semplice domanda: ma se un provvedimento così contestato, così importante, lo avesse fatto il centro-destra nella stessa maniera in cui lo ha fatto il PD oggi - una fiducia sulla fiducia di una delega in bianco- i piddini, i sindacati, gli scalfarotti e i gozi e tutto il piddinume vario... cosa avrebbero detto? Cosa avrebbero fatto?


    Zugzwuang

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa avrebbero detto? Cosa avrebbero fatto?

      Nulla. Nada. Una beata cippa.
      Cioè quel che ha fatto la "sinistra" dal 1994 ad oggi ogni volta che la "destra" ha fatto una porcata. Oh si, un pò di casino per soddisfare il piddino... che fa pure rima.

      E' il "totalitarismo", bellezza :)

      Chinacat

      Elimina
    2. Anonimo11:33

      A questo punto dopo il voto di ieri, che sancisce in maniera ufficiale la fine della sinistra italiana, ai forza-italioti conviene confluire in questo nuovo PD. Il destino di Forza-Itaglia è segnato comunque quindi, sarebbe più conveniente per loro minimizzare i danni.


      Zugzwuang

      Elimina
  3. Anonimo22:55

    é gentucola. ommeniend. provate a dirglielo in faccia e li vedrete per quello che sono : dei nulla

    RispondiElimina
  4. Nella commedia della vita, la realtà sovrasta la fantasia quel tanto che basta per continuare a guardare lo spettacolo come in tv o al cinema, aspettando la fine.

    RispondiElimina
  5. Anonimo10:19

    L'ORDINE NATURALE DELLE COSE ce lo avevano preannunciato nel 1976. Interferire contro le forze primordiali della natura è pericoloso!


    https://www.youtube.com/watch?v=cMxpetcxDrA


    Zugzwuang


    RispondiElimina
  6. Anonimo14:14

    COMUNICATO DALL'INTERZONA

    "Bene... bene... Bene!!

    Tutto procede secondo i piani stabiliti. Il processo di aggiustamento è in corso e il futuro non potrà che essere RADIOSO! Si perché noi stiamo aggiustando, riparando ciò che si era rotto.

    Per millenni è sempre esistita una plebaglia, una servitù della gleba, a disposizione delle èlites al potere. Dopo la metà del secolo scorso, questa plebaglia ha avuto la pretesa e l'ardire di migliorarre la sua condizione sociale ed economica. QUESTO E' INAMMISSIBILE ED INACCETTABILE! Noi oggi stiamo riparando questo guasto. E' inammissibile ed inaccettabile che il figlio di un contadino possa iscriversi all'Università e magari diventare un medico o un ingegnere pagando una bassissima tassa universitaria. Il figlio del contadino farà il contadino perché questo è il destino che ha avuto in sorte. Questa è la durezza del vivere, come disse sublimamente il compianto Padoa Schioppa che adesso si trova nel Paradiso delle èlites, che è un paradiso diverso da quello della plebaglia. Da che mondo è mondo, quando un sevo della gleba si ammalava, moriva! Oggi pretendono le cure gratuite? Inaccettabile! Inaccettabile! Se vuoi curarti paga! Se non hai i soldi... ci dispiace, sei stato sfortunato. Ma vi sembra un caso che i poveri sono sempre sfortunati? E' così da migliaia d'anni e sempre così sarà. E voi non ci potrete fare nulla.

    Adesso NOI stiamo risolvendo il problema e nessuno ci fermerà!"


    Zugzwuang


    Post Scriptum: C'è sempre qualcuno che risolve i problemi ed è molto efficiente:


    https://www.youtube.com/watch?v=YyTXiDDwEeE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo18:58

      ADDENDUM AL COMUNICATO PRECEDENTE DELL'INTERZONA


      "NOI èlites dell'INTERZONA, vogliamo ringraziare il Partito Democratico Italiano. Questo partito finalmente è rientrato in carreggiata e gloriosamente oggi cammina sulla giusta VIA. Dopo 50 anni in cui i i capostipiti dell'attuale Partito Democratico, hanno ignobilmente imbottito le teste della plebaglia italiana di false illusioni, di fantomatici Sol Dell'Avvenire, di false speranze, di sanità pubblica, scuola pubblica, trasporti pubblici, e in generale di tutto quello che si può definire welfare. Ieri gli eredi di questi falsificatori, hanno UFFICIALMENTE abbandonato questa linea. Il cosiddetto welfare in Europa, sarà fortissimamente ridotto. E' ed è sempre stata una anomalia tutta europea. Ringraziamo anche il Centro-Destra italiano che si sta prodigando assiduamente nella smantellazione di quella borghesia industrialotta medio-alta che è il vero cancro di questo paese. ( "Troppe piccole e piccolissime imprese in Italia. Una buona dose di piccole imprese ci vuole. Ma non fanno ricerca." Renato Brunetta - Ballarò 16 Settembre 2014 ) Questi piccoli imprenditorucci con la loro fabbrichetta dovranno sparire. Siamo a buon punto! "



      Zugzwuang

      Elimina
  7. Anonimo12:22

    Uhm... qualche notiziola della mattinata: intanto mi sono iscritto a Twitter https://twitter.com/Zugzwuang ( vabbè e chissenefrega direte voi. Concordo ). Oggi la Sig.ra Lagarde ha chiesto alla Bce di comprare titoli di stato. La Bce ha risposto papale papale " Manco per sto cazzo ".

    I famosi e sbandierati 300 miliardi che la commissione europea doveva dare agli stati, si sono volatilizzati. Junker ha obbedito alla Germania che ha detto NEIN! http://www.wallstreetitalia.com/article/1749068/voltafaccia-juncker-segue-gli-ordini-della-germania-e-abbandona-idea-fondo-salva-stati.asp

    Anche oggi la Borsa Valori sprofonda. Nel momento in cui scrivo - 12:10 - è a -1.81% Secondo me i mercati hanno subdorato qualcosa e si stanno preparando al botto.

    Il Premier francese Walls: " Per 40 anni abbiamo vissuto al di sopra dei nostri mezzi" http://www.wallstreetitalia.com/article/1749089/tagli-ad-assegni-e-incentivi-a-famiglie-addio-welfare-da-sogno-francese.aspx

    Ok le solite stupidate francesi ma del resto bisogna accontentare la Merkel. L'unica francese felice sarà la Sig.ra Le Pen che vedrà i suoi voti aumentare. Il consenso alla Le Pen è direttamente proporzionale alla contentezza della Merkel.


    Zugzwuang

    RispondiElimina
  8. Anonimo14:31

    Ieri la nuova FIAT è sbarcata a Wall Street. Tutti hanno gridato: " W LA FCA"

    Zugzwuang

    RispondiElimina
  9. Anonimo14:33

    " Si lavora e si fatica per la pancia e per la FCA" cantano gli operai ex FIAT


    Zugzwuang

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...