domenica 26 ottobre 2014

Morti di Leopolda vs. morti di art.18


Ovviamente è un fake, per ora. Non è però meravigliosamente plausibile? Qualcuno ci è cascato. Il formato tabloid, il target da salone di parrucchiere e la copertina dedicata alle inquantodonne: l'avvocata del diavolo e tutto il resto del peggio femminino piddino, con Civati a far da cicisbeo? 
In fondo è la tendenza attuale della politica, di qualunque colore e quindi di nessun colore. La politica grigio topo. O topa, meglio ancora. Mandare in prima fila le groupies e i cicisbei a fare le pazze in televisione a colpi di "maguardiiopènso" (Dio, la Bonafé!)  E quando la nave affonda i topi cominciano a preoccuparsi. Fassina parla di "superamento" dell'euro e l'altra parrucca incipriata dissidente, Cuperlo, addirittura di ipotesi uscita.
Le tope invece, soprattutto la zoccola dura del nefasto piddinismo emiliano-romagnolo, le compagne di merende del mostricciattolo di Firenze, non lo pènsano ancora, per il momento. Andare contro un'Europa comandata da una donna ed essere ancora sotto l'effetto della doppia ebbrezza del potere finalmente ottenuto, inquantodonne e inquantocompagne, deve sembrare loro ancora atto troppo estremo e per giunta maschilista.

Tornando all'Unità ed alla sua possibile deriva terminale nel gossip, in fondo Gramsci sarebbe perversamente contento di vedere i suoi pronipotini contendersi il coiffeur all'edicola con altre riviste underground e psichedeliche come Visto, Miracoli e Il Mio Papa, piuttosto che continuare a difendere i nazisti golpisti nell'ex Unione Sovietica. Ricordo che Cronaca Vera, invece, che mi onoro di avere tra i followers su Twitter, è rivista di ben altro spessore ed impegno politico, economicamente assai più preparata di Fassina e meno opportunista di Zingales.

Parlando invece di televisione, il canale più hard del mainstream piddino, ovvero la televisione dell'editore Cairo, il Franco Maria Ricci dell'estetica renziana, è impegnato in questo fine settimana nella copertura della Woodstock di regime, il grande rave party della Leopolda, dove le groupies si scatenano con roba pesante. Il supplente della Gruber, Floris, respirando anch'egli il profumo dell'Ubalda, era quasi in trance, sembrava all'UFO Club di Londra nel 1967. Chi visita YouDem in questi giorni ottiene gli stessi effetti di YouPorn. Del resto non vanno di moda le pornofilosofe? (Si, Diego ha risposto ma fin troppo signorilmente. Jarno infatti ha commentato: "ma un mò va fèr dal pugnetti non bastava?" Non ve la traduco nemmeno.)

Nel clima di euforia per i successi del PNsF (Partito Nazionale sFascista), non c'è da dare troppa importanza alle manifestazioni della CGIL e degli altri poracci del sindacato che vanno in giro a ripetere ossessivamente "articolo 18,18,18,18,18...), tipo il vecchio trattore pumpum della FIOM o l'omaccio in maglietta che chiede la patrimoniale, per non parlare di Cofferatu che ricordiamo bene nel suo autodafé proeurista.


Trattasi di deliri di poveri psicopatici che prima hanno avallato tutte le peggiori porcate contro il mondo del lavoro degli ultimi vent'anni, si sono innamorati del progetto euronazista, hanno ridacchiato al tavolo della Troika, eletto Renzi alle primarie e poi, come Norman Bates, ora urlano "Mamma!! Mamma, cos'hai fatto??!"
L'unica scissione che io vedo nel PD è quella schizofrenica.



Io non greto, direbbe il Razzi di Crozza, trattarsi però di follia collettiva e difatti, per quanto riguarda la dirigenza diquelpartitolà si può solo parlare di collaborazionismo idiota o consapevolmente criminale.
Per la base e i simpatizzanti il discorso è più complesso, ci torno su in un altro post. E' l'atteggiamento di questi ultimi che rende folle l'insieme, e rende l'immagine di un partito orgogliosamente psicopatico.

Per fortuna che uno dei dati più inquietanti (per loro) relativi allo stato di salute della sinistra italiana è il calo delle iscrizioni al PD perfino in Piddinia, l'ex regione rossa ora color can piddino che fugge in onore della broda incolore di cui si diceva all'inizio.
Niente paura. Come alla fine del Terzo Reich, vengono arruolati i vecchi e i ragazzi un po' gonzi. Marco Pannella ha annunciato che vuole iscriversi al PD e Gennarino Migliore lo ha già fatto con una cerimonia assai toccante. Ferro. Scelta Civica e SEL sono già pronte alla confluenza. Un momento, ma Scelta Civica non è sinistra, si agita il piddino dentro la camicia di forza. Perchè le azzeccagarbugliesse, Davide Serra, il signor Camusso, l'iperpresenzialismo berlusconiano del bischero, con tanto di promesse e bugie, lo sono? Come nelle migliori trame di psicodrammi, odiano il padre ma alla fine ci si identificano.


Ricordate che questo è il vostro presidente del consiglio

54 commenti:

  1. Con il Berlusca pensavo veramente di aver visto tutto quello che voi umani avreste potuto vedere...ma mi sbagliavo, oh come mi sbagliavo.

    RispondiElimina
  2. Anonimo19:13

    Ha ragione Cofferatti,
    mi ricordo che non facevi in tempo a arrivare da casa al bar e il prezzo del caffè era raddoppiato già.
    Carta straccia.. mi ricordo che mi vergognavo a tirar fuori quel fazzolettino con scritto su 1000 lire col negozziante che mi guardava schifato.
    Quando davo la paghetta ai miei figli (50,000 lire a settimana) loro mesti mesti la accettavano con repulsione, e quello sguardo come a dire "Papà, mi spiace che facciamo così schifo".
    All'estero in vacanza poi, la gente mi rideva dietro e sfotteva per la svalutazione della lira. Io allora cambiavo in marchi e una volta provai anche a tingermi di biondo i capelli, ma non ci cascavano!
    Luttwack è un fascio amerikano invidioso del successo dell'€uro.

    Gianni Rubieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo14:49

      Interessante: il " fascio americano" che cerca di difendere l'operaio. Il sindacalista che dell'operaio se ne strafotte a manetta!!

      Zugzwuang

      Elimina
    2. Anonimo18:46

      Sì ma all'operaio cinese nun ce pensi? Chi ha detto che quelli italiani debbano esser protetti A SCAPITO di quelli asiatici? Non siamo più nel '900.. ormai è il mondo globalizzato e serve lotta di classe globale, ergo 1 euro l'ora per tutti e festa finita.
      Altrimenti è razzisfascismo come nel caso di Luttwack. Cofferatti è avanti..

      Gianni Rubieri

      Elimina
    3. Ma quale raddoppio del prezzo del caffè...... Nei terribili anni '70, quelli dell'inflazione a 2 cifre, non ricordo mio padre andare con la carriola di monete o con uno zaino di banconote per fare benzina alla fiat 131 di famiglia......
      E non ricordo nemmeno mia madre dover fare una colletta con altri genitori per comprare una lavagna decente per la scuola pubblica dove andavo, cosa che invece ho dovuto fare io nel meraviglioso mondo dell'euro (e fosse solo la lavagna!).

      Mi dica, il signor Rubieri, cosa ci si fa oggi, invece, con l'euro. Con un euro, a malapena ci si prende un caffè e per il giornale già non basta. E 50 euro non bastano nemmeno in una pizzeria di medio livello. Non mi sembra, poi, che la tenuta di valore dell'euro abbia compensato i tagli salariali.
      Quella dell'1 euro l'ora per tutti si commenta da sè. Il mondo come la Foxconn. Ammazza che progresso!

      Quando le lezioni uno le prende dalla Picerno, questo è il risultato......

      Elimina
  3. Anonimo20:32

    leggete:

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=76492

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=76528

    RispondiElimina
  4. Anonimo21:24

    Ma ancora qualche d'uno non riesce a comprendere che destra e sinistra sono la stessa medaglia?
    Curioso... evidentemente un minimo di cultura monetaria, basterebbe per evitare di fare delle pessime figure.
    Ma questo purtroppo è un'opzional grandissimo, basta semplicemente vedere la tv e assorbirsi i giornali i quali vanno a cavillare sui particolari ( non mi sto riferendo all'art. 18 sia ben chiaro) mentre i nostri soldi passano di mano all'un per cento dei ricconi.
    VERAMENTE PATETICI.

    RispondiElimina
  5. Anonimo21:56

    leggete (a proposito di democrazia e sovranità in Italia !!):

    http://www.lintellettualedissidente.it/corsivi/elogio-della-dissidenza-serba/


    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Anonimo21:46

      Ho letto ed ora il mio nick è P.


      tuttavia invito Lei ed altri lettori eventualmente interessati a leggere attentamente il link qui sopra... laddove diversamente da quello che Lei è solita dire nel suo blog si spiega che il primo problema per l'italia è l'imperialismo USA, e non il mercantilismo tedesco peraltro be tollerato dagli USA , parecchio interessati all'euro quale moneta unica e stabile per gli scambi trans atlantici, anche i mitici scambi finanziari chessò di titoli derivati ... una moneta unica per il continente è più facilmente controllabile dagli USa, che all'euro ci tengono e ci tengono parecchio, per il loro tornaconto...

      Questo però Lei sembra non essere disposta a dirlo; Lei ce l'ha con lo spauracchio del 4° reich, ma la crisi finanziaria del 2008, per dire è stata innescata dalla vendita di titoli finanziari truffaldini tipo titoli derivati , la quale è avvenuta pelopiù dagli USA e dalla GB, verso il resto del mondo e da lì si sono notate le criticità dell'euro...
      i nostri amiconi degli USA, con tutta la loro potenza, avrebbero quantomeno potuto aiutarci ad uscire dall'euro, tanto sono di cuore gentile, contrariamente ai cattivi tedeschi che Lei spesso nomina,no ??

      Se veramente solo i tedeschi volessero fregare l'Italia, non saremmo giunti a questo punto...

      Trovo sia importate le integrare le informazioni che Lei propone sui cattivoni tedeschi con quelle sull'imperialismo USA, e sullo status di colonia USA che vige sostanzialmente in Italia...

      tanto per chi volesse gradire:

      http://www.ritapani.it/il-sostenitore-apolitico/

      Elimina
    2. Anonimo21:56

      leggete anche qui :

      http://www.ilgiornale.it/news/politica/1063116.html


      P.

      Elimina
    3. Anonimo23:59

      Bravo P. tu ci hai capito tutto.
      Sono i clericofascirazzisti amerikani che stanno sabotanto l'€uro per convenienza e invidia, il quale altrimenti sarebbe ottimo per noi (non che non lo sia!).
      La Merkel ci dà saggi consigli e invece per noi schifosi nullafacenti sembrano diktat.

      Facile dare la colpa alla moneta (che è solo un mezzo) quando le vere casue dei probblemi italiani sono le seguenti:
      -coruzzione
      -mafia
      -mafia cinese (x razzismo italioti)
      -Silvio Berlusconi
      -infrastrutture fatiscenti
      -lobby
      -clientelismo
      -familismo
      -capitalismo di relazione
      -troppe pmi!
      -spesa pubblica oltre ogni limite
      -debito pubblico
      -Berlusconi
      -no web economy
      -adsl disastrato
      -no investimenti
      -concorrenza Cinese (da cui l'europa ci protegge)
      -lo spread
      -ingerenze americane (da cui Europa ci protegge)
      -pessimo livello scuola
      -baby pensioni
      -auto blu
      -il Cainano
      -eccessiva riggidità mercato del lavoro
      -baby squillo
      -popolazione che invecchia
      -razzismo
      -salari troppo alti
      -insufficienti susside x green economy
      -eccessivi livelli di Co2
      -Berlusconi
      e molte molte altre.

      SOLO una volta rimediato a queste, allora si potrà incolpare l'€.
      NO a capri espriatrori, troppo facile cari itaglioti!

      Giani rubieri

      Elimina
    4. "ma la crisi finanziaria del 2008, per dire è stata innescata dalla vendita di titoli finanziari truffaldini tipo titoli derivati , la quale è avvenuta pelopiù dagli USA e dalla GB, verso il resto del mondo e da lì si sono notate le criticità dell'euro."

      Qui ci sono 2 possibilità.
      O questo teso è stato scritto dopo 7 litri di Tavernello... e allora ci sta.
      Altrimenti denota un livello di IGNORANZA davvero strabiliante.
      Ci si sarebbe una terza ipotesi (il lavaggio del cervello) ma per poterlo fare serve comunque un cervello.

      Chinacat

      Elimina
    5. Anonimo15:23

      Allora mi rifaccio alla sua scienza, infusa si direbbe , chi ha smerciato titoli tossici e mutui subprime fino a fare fallire ad esempio la Lehman Brothers ??

      i cattivoni tedeschi ??

      Barroso e Van Rompuy ??

      Monti ??


      P.

      Elimina
    6. Anonimo15:40

      eh si, tutti sanno che il "grade vecchio imperialista" in Europa e in Italia è da sempre la Cermania nassista... si...


      http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2014/10/29/ucraina-la-guerra-per-non-fallire/#respond

      Elimina
    7. Senti, P come Piddino: il mio consiglio è di quello di sparire. L'ignoranza non è una colpa ed è "curabile"; la stupidità non è una colpa ma NON è "curabile". E dal momento che risulti essere un ibrido tra queste due categorie, il mio rinnovato consiglio è quello di sparire.
      Dato che oggi sono meno stronzo del solito, sai che faccio? Ti piallo senza nemmeno infierire troppo.
      Si comincia.

      "chi ha smerciato titoli tossici e mutui subprime fino a fare fallire ad esempio la Lehman Brothers ??
      i cattivoni tedeschi ??"

      Si, testolina di procione, i cattivoni tedeschi. Ecco qui:

      "Derivati, assolte Ubs, Deutsche Bank, Depfa Bank e Jp Morgan imputate per la truffa ai danni del Comune di Milano"

      La notizia è del 7-3-2014. Sai leggere? Deutsche Bank HA VENDUTO derivati a iosa. Ops, hai fatto la figura dello scemo. Ma c'è di peggio. Guarda questo bel grafico:

      http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user5/imageroot/2014/04/DB%20Derivs%20in%20context_0.jpg

      Deutsche Bank ha "in pancia" 57 TRILIONI DI DERIVATI, più o meno 20 VOLTE IL PIL DELLA GERMANIA.

      Capito perchè ti conviene sparire e seppellirti sotto un cumulo di letame? Hai sbagliato blog: qui le cazzate piddine LE PIALLIAMO.

      Ma dico io: se qualcuno VENDE derivati, ci sarà pure chi li COMPERA, no? Questo semplicissimo ragionamento tu non lo hai fatto. Anche il mio animaletto domestico ci sarebbe arrivato ma tu no.
      E sai chi li comperava i derivati ed i mutui sub-prime made in USA?

      I TEDESCHI!!!!!!!!!!!!!! Non ci credi?

      http://www.zerohedge.com/article/exclusive-feds-600-billion-stealth-bailout-foreign-banks-continues-expense-domestic-economy-

      Tu non lo sai, perchè sei piddino, ma una delle maggiori banche tedesche è stata salvata con soldi pubblici e cioè 140 MILIARDI DI EURO, perchè era aveva investito pesantemente nel settore immobiliare IN FLORIDA, tra le altre cose. F L O R I D A, capito? Non Viserbella o Bagno di Romagna.
      Per "salvare" la Grecia ne bastavano 110. E non gli sono stati dati.
      Per salvare la Commerzbank ne servivano 140. E gli sono stati dati.
      Questa roba qui non si chiama Europa ma si chiama Merda.
      Got it?

      Ora: o fai pubblica ammenda e inizi a STUDIARE come fanno gli adulti oppure te ne vai al parco giochi di piddinia ad esaltare i virtuosi teutonici insieme ai tuoi colleghi decerebrati piddini.

      Quanto alla teoria secondo la quale agli USA piace tanto l'euro, beh ti informo che è una solenne scemenza. Chi lo dice? LA UE, testolina di mufurro!!

      http://ec.europa.eu/economy_finance/publications/publication16345_en.pdf

      Vai, leggi e STUPISCITI.

      Chinacat

      Elimina
    8. Ehi, piddino:

      http://vocidallestero.blogspot.it/2014/09/der-spiegel-la-germania-un-paese-in.html


      Der Spiegel — la celebre rivista settimanale tedesca — scrive un articolo impietoso sulle prospettive economiche della Germania: un paese che non ha fatto investimenti, non sta crescendo, e nel quale il livello di benessere sta scendendo per la maggior parte dei cittadini.

      Elimina
    9. Anonimo19:31

      eh ... mister simpatia, i tedeschi compravano derivati, magari dagli USA ... da quando il colpevole di una truffa è l'acquirente ??


      da quando lo dici tu che pidiota , forse, non sei ??


      JP Morgan (USA) e UBS(CH) hanno venduto titoli tossici al comune di Milano... e non sono banche tedesche ...

      ma per fare in modo di farti mettere d'accordo con te stesso ti richiedo , il colpevole in una truffa è chi vende un prodotto taroccato o chi più o meno inconsapevolmente lo acquista ??

      Se è chi lo acquista, allora la Detsche Bank è una banca rispettabilissima, ed il comune di milano un gruppo di "deliquenti", sempre secondo il tuo POCO CHIARO ragionamento o PSEUDO TALE...


      ah TI ho risposto a tono, ma l'aggressività solitamente non paga...

      Elimina
    10. Anonimo19:35

      altra domanda per te Chinachat, che c'entra la Lemhan Brothers, con il comune di Milano ??

      Io parlo dell'una , tu mi rispondi dell'altro, citando peraltro banche USA e della CH ...

      P.

      Elimina
    11. Anonimo19:44

      "Derivati, assolte Ubs, Deutsche Bank..."

      come scrivi qui sopra, assolte per truffa ... eh ???

      mi sa che ti sei auto piallato ...

      Elimina
    12. Ho sbagliato io. MAI tentare di discutere con un cretino.

      a) " vendita di titoli finanziari truffaldini tipo titoli derivati , la quale è avvenuta pelopiù dagli USA e dalla GB, verso il resto del mondo"

      b) che c'entra la Lemhan Brothers, con il comune di Milano ??

      Inizialmente avrei voluto rispondere in maniera cortese ma constatando il tuo livello di dabbenaggine, ci rinuncio.
      Ohè, testolina, TU hai scritto la prima frase, mica io.
      Io ti ho fatto solo notare che la vendita di derivati è stata fatta da una banca tedesca ad un comune italiano. Dubito che tu riesca a vedere la TUA spaventosa contraddizione: se fossi in grado di farlo, non ci sarebbe bisogno che io lo faccia notare.
      Got it?

      Ma questa tua scemenza è nulla in confronto a questo colpo di genio:

      ", i tedeschi compravano derivati, magari dagli USA ... da quando il colpevole di una truffa è l'acquirente ??"

      Vediamo di capirci: Deutsche Bank possiede derivati che valgono 20 volte il PIL di TUTTA la Germania... e tu non vedi il problema? Stai combinato male.
      Per la cronaca: le banche non usano i LORO soldi ma i NOSTRI. Tu lo sai questo, vero? Scusa ma ho idea che le tue cognizioni di economia si siano fermate al salvadanaio a forma di porcellino cioè verso i 6 o 7 anni.

      Che bel mondo, è P? Le banche speculano con i derivati e poi quando saltano, ops, arriva lo Stato (CIOE' NOI) e le rimborsa. Concetto facile facile che anche il mio aracnide da compagnia ha afferrato nel 2014.
      Viste le tue difficoltà con l'economia, non ci penso nemmeno di spiegarti come le banche tedesche hanno fatto saltare la Spagna: vai sul sito del prof. Bagnai e poi fai quello che ho fatto io: STUDIARE.

      Di essere simpatico non me ne frega nulla: io sono INCAZZATO.
      Intanto, e non è poco, perchè la mia nazione sta andando a rotoli. E poi perchè dopo 5 anni di lettura delle stesse cazzate mi sono stancato. Capito? L'autorazzismo di certi italioti mi fa incazzare.

      Chinacat

      Elimina
    13. "il colpevole in una truffa è chi vende un prodotto taroccato o chi più o meno inconsapevolmente lo acquista ??"

      Pensa che spettacolo. Tu vai in banca e ti senti dire: sa com'è, Deutsche Bank ci ha venduto un prodotto taroccato e quindi abbiamo perso tutto i suoi (cioè I TUOI soldi). Ci dispiace. Lei non ha più nulla.

      Ma vedi: anche un bambino capirebbe, per esempio, che se c'è un debitore incauto c'è un creditore incauto. Ed anche un bambino capirebbe che essendo le banche PRIVATE, se perdono soldi IN TEORIA sono tutti cazzi loro. Se non che, nel meraviglioso mondo del 2014, il giochino è diverso.
      Se gli va bene, se li tengono; se li perdono, PAGHI TU.

      Oh, a proposito: S = I

      Fattela spiegare da Renzi.

      Chinacat

      Elimina
    14. Anonimo20:37

      Derivati, assolte Ubs, Deutsche Bank..."

      come scrivi qui sopra, assolte per truffa ... eh ???

      mi sa che ti sei auto piallato ...


      P.

      Elimina
    15. Anonimo20:51

      dell'assoluzione della Deutsch Bank, come ha riportato tu qui sopra, non ne parli vedo...

      poi le formulette anche dozzinali che riporti qui sopra, poco mi stupoiscono, foprse sono più mirate ad instupidirmi...


      ah ricordati che Bagabni cvhe si è svegliato a belare A SEGUITO DELLA CRISI FINAZIARIA PARTITA DAGLI USA, CHE HA EVIDENZIATO LE NOTEVOLI CRITICITÀ DELL' EURO, se ne è stato zitto zitto fino a 5-6 anni fa, ed ora fa lo sborone, ma sai a chidere la stalla quando i buoi sono scappati ci riescono tutti ...


      ha mai critcato Bagani, al Supply Sided economics di Reagan e suoi "discendenti" ??
      Ha mai criticato prima del 2008 diciamo, aspramente, l'ecessivo peso dato alle poolitiche monetarie, lo stesso eccessivo peso che si da oggi, quando la criusi è dell'economia reale e non di quella finanaziria, ormai ??


      Si è mai pronunciato aspramente cotanto mentore contro gli effetti deleteri della globalizzazione ??

      E contro quelli dell'imperialismo USA in Europa, sua colonia per tramite la NATO-UE , di cui la Germania e la Francia, assieme all'euro e al TTPI , direi, a livello continentale sono solo gli ufficiali da campo e non certo i generali ???

      Certi problemi a livello di democrazia e sovranità, li riesce a vedere un'acculturato della tua fattura ??

      Elimina
    16. "dell'assoluzione della Deutsch Bank, come ha riportato tu qui sopra, non ne parli vedo..."

      Perchè non me ne frega nulla. A me bastava dimostrare che la vendita dei derivati non è affatto qualcosa, come da te scritto, che riguardava gli USA verso il resto del mondo ma ce l'abbiamo IN CASA.

      "poi le formulette anche dozzinali che riporti qui sopra, poco mi stupoiscono, foprse sono più mirate ad instupidirmi..."

      Instupidirti più di così è impossibile. Quella formuletta, se sapessi cosa significa, ti direbbe MOLTO. Anzi, moltissimo. Se gli investimenti corrispondono ai risparmi... e la Deutsche Bank li usa per specularci... dove NON vanno gli investimenti? Ci arrivi adesso? No? Gira la ruota e STUDIA.

      "se ne è stato zitto zitto fino a 5-6 anni fa, ed ora fa lo sborone"

      A dire il vero il primo testo scritto sull'euro risale al 1997 ma il punto non è quello: tu insulti il prof. Bagnai perchè non puoi fare altro. Due persone intelligenti discutono DEL MERITO di quel sostiene e lo criticano NEL MERITO. Ma tu non puoi farlo perchè, diciamocela tutta, non sai una mazza.
      Vuoi discutere di Kaldor e di quel che scrisse nel 1971? Vuoi discutere di AVO? Vuoi discutere di Bilancia dei Pagamenti? No, ovviamente. Meglio sproloquiare sull'imperialismo Made in USA (ma scommetto che non leggi l'inglese) senza tenere conto della REALTA' e dei FATTI.

      La tua meravigliosa Germania si indebita per circa 1.000 MILIARDI di euro con gli USA e ti meravigli che poi si mettono alla pecorella? Ma non erano tutti biondi, onesti ed intelligenti, i teTeschi?

      "gli effetti deleteri della globalizzazione ??"

      Ah certo, perchè secondo te la globalizzazione inizia oggi, vero?
      Nel 1873 (notare la data, please) l'economia del Sud Italia viene quasi spazzata via... e sai cosa? Dall'arrivo sul mercato europei di montagne di prodotti agricoli provenienti dagli USA e che costavano molto meno.
      Nel 1873. Se vuoi altri esempi di globalizzazione ante 1873 te ne posso fornire a vagoni ma ti faccio notare che lo stesso Gesù ha dovuto delocalizzare: la Santa Sede è a Roma, mica in Palestina.

      Gesù come Walmart? Maybe so.

      Chinacat



      Elimina
    17. Anonimo21:33

      "Perchè non me ne frega nulla."

      a te frega solo di dire che è tutta colpa dei nasssissti tedeschi...


      per inciso io non ho assolutamente offeso Bagai, o solo detto che fa lo sborone, più aulicamente fa la prima donna, anche indebitamente...so che lui, però è solito aggredire gli interlocutori, al minimo con il sarcasmo.


      La moneta unica euro risulterà molto utile a scambi vantaggiosi per l'impero USA, dopo la stipula o il concordato del TTPI, dove altro che solo banche, si daranno per volere USA pieni poteri alle Corporation, altro che bilancia dei pagamenti, che dopo il TTPI dovrà essere a esclusivo favore delle Corporation pelopiù americane visto lo spionaggio industriale americano a danno dell'Europa...

      pazzienza continua a a guardare gli show dell'ultima star delle economia Bagani, ma dopo la cattiva Cermania dovrai accorgerti, che almeno dalla fine della 2a guerra mondiale esiste il neocolonialismo americano, anche in Italia, oltre che in Euroapa, quanto alla globalizzazione degli ultimi 30 anni da quel che so fosse anche solo per il progresso tecnologico non è mai stata così intesa nella storia, così ditte italiane ed europee per seguire gli accordi del WTO dominato in buona parte dagli USA, e su pressione particolarmente degli usa, possono trasferire senza alcuna difficoltà le aziende nei paesi dell'est o anche in cina... ma che bella la globalizzazione di proporzioni stratosferiche degli ultimi 30 anni , quella che gli USA giustificavano dicendo che si sarebbero qui in occidente sviluppati i lavori del terziario... tipo vendita di patacche finanziari a tutto il mondo , per dirne una ....

      Elimina
    18. Anonimo21:38

      vorrei farti sommessamente notare che la UE, è la fotocopia in ambito crematistico capitalista, della NATO in ambito militare ... toh che stranezza...

      certo a capo della UE e come pure della NATO ci sta la cattivissima Cermania , si , si...

      P.

      Elimina
    19. Anonimo01:13

      @chinacat:non perdere tempo prezioso con gli "spartani",è inutile e dannoso alla salute,lasciali ragliare,la loro consistenza teorica è paragonabile ad un ammasso di foglie morte rese volatili al primo alito di vento, lascia che credano alla fiaba dei tedeschi innocenti e puri come un giglio,devono farlo,sono piddini investiti di un compito più grande di loro,sono così,soldatini in guerra pronti ad immolarsi per il re di Prussia,ops,volevo dire del Quarto Reich.Sai quante crasse risate si sarà fatto questo buontempone alle spalle di chi prendeva sul serio le inarrivabili scemenze scritte da lui(?).Saluti Luciano

      Elimina
  7. sarà anche un fake, ma appena si trasformerà in realtà ci sarà il superamento di...Novella duemila!

    RispondiElimina
  8. Ho accolto la notizia della riapertura dell'Unità con un senso di profondo fastidio e di ingiustizia... come quello che provai alla nomina in commissione della Finocchiaro dopo la bocciatura subita (dalla Finocchiaro) dal voto popolare!

    RispondiElimina
  9. “Trattare cosa? La cosa surreale è che Susanna Camusso dica che si debba trattare”.
    "Le leggi si fanno in Parlamento. Se i sindacalisti vogliono trattare si facciano eleggere."

    Matteo Renzi, ieri.

    E la chiamiamo "democrazia" questa roba qui?

    Chinacat

    RispondiElimina
  10. Anonimo22:00

    leggete soprattutto qui :

    http://www.emilianobrancaccio.it/2014/10/07/una-sinistra-degna-di-questo-nome-dovrebbe-prendere-atto-che-leuro-e-insostenibile/


    P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo22:05

      e chi vuole qui:

      http://www.sbilanciamoci.org/2014/10/larticolo-18-contro-il-turnover-drogato/

      P.

      Elimina
  11. Anonimo20:24

    così tantop per dire, anche p0er Chinacat:

    "A Trani invece il giudice per l’udienza preliminare ha rinviato a giudizio due agenzie di rating, Standard & Poor’s e Fitch, nonché alcuni loro manager ed analisti, con l’accusa di manipolazione del mercato. Le indagini erano partite dopo le denunce delle associazioni di consumatori. Al centro del dossier, una serie di report sull’affidabilità creditizia dell’Italia e sul declassamento del rating emessi tra il 2011 ed il 2012. Nel caso di Fitch, i dati sarebbero stati divulgati a mercati aperti alterando così il prezzo dei bond, mentre nel caso di Standard & Poor’s, si parla addirittura di informazioni false e distorte."

    P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo20:25

      ah ecco il link:

      http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2014/10/29/i-picciotti-con-lo-smartphone/

      P.

      Elimina
  12. Amico caro P., fatte li cazzi tua. Non venirmi a fare la lezzioncina sugli ammereganimperialistibbrutti, che un passato da ventenne comunista ce l'ho anch'io. Risparmiami la Rita Pani, gli sbiruliniamoci e tutto il cucuzzaro de sinistra, che non ha fatto un belato quando la Crante Germania esportava la shock economy nella DDR creando milioni di disoccupati. Lo sai che gli ammeregani hanno finora salvato quella fogna a cielo aperto di Deutsche Bank e che si starebbero tantinello rompendo il cazzo di farlo? Lo sai di quanto è esposta sui derivati la banca crucca, vuoi il disegnino? No, googlatelo da solo. Ma no, i cattivi sono gli ammeregani. Magari a sinistra sono pure felici che il Lussemburgo delle banche si stia arricchendo a spese e con il sangue del popolo greco. Fate vomitare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo21:49

      Allora.. la Deutsche Bank, banka PRIVATA tedesca ha comprato un sacco di titoli spazzatura , magari dai generosi e mitologici ammmeregani come dice Lei, e non è fallita, mentre la Lehman brothers, banca privata USA, da quel che so, ha comprato un po' tutta la spazzatura finanziaria ed è fallita innescado una pesante crisi economico finanziaria che ha coinvolto anche l'economia reale... ma i cattivi sono certamente solo i teteschi di Cermania ... degli USA meglio non parlarne, che con Cia e Gladio varie non si sa mai ... potrebbe scapparci una bella rivoluzione arancione finanziata, magari da Soros, noto cittadino tedesco, anche in Italia , allora si che ci sarebbe democrazia e sovranità...all'americana ?

      Elimina
    2. Anonimo21:55

      eh si gli ammeregani a proposito di banche e speculazioni finaziari ci hanno proprio molto da inseganrci, Le consiglierei di vedersi il film Wall Street, con Michaels Douglas, stranamente film ed attore americani, guarda un po'... i nostri mentori o pigmalioni di tutta europa direi ...


      eh si anche al buon Chinacat, S=I , come nel film Wall Street, come avevano ben capito già da allora i mitici ammeregani...

      Elimina
    3. Anonimo22:07

      ecco voi citate il mitico Bagnai, ed io cito questo , per un po' di spazio anche ai nassisstissimi teteschi :

      "Già Carl Schmitt, ne Il concetto del politico, aveva con lungimiranza compreso la logica illogica dell’odierno imperialismo USA:

      “Un imperialismo fondato su basi economiche cercherà naturalmente di creare una situazione mondiale nella quale esso possa impiegare apertamente, nella misura che gli è necessaria, i suoi strumenti economici di potere, come restrizione dei crediti, blocco delle materie prime, svalutazione della valuta straniera e così via. Esso considererà come violenza extraeconomica il tentativo di un popolo o di un altro gruppo umano di sottrarsi agli effetti di questi metodi ‘pacifici’”. "


      fonte: http://www.lintellettualedissidente.it/corsivi/elogio-della-dissidenza-serba/


      P.

      Elimina
    4. Anonimo22:33

      Le vostre apparentemente inconciliabili posizioni in realtà sono complementari e ciò è ovvio a chiunque abbia studiato anche a livello basilare Relazioni Internazionali.
      Non ci sono "buoni" o "cattivi" e non solo la politica internazionale è un sistema composto da forze opposte, semisovrapposte, centripete, centrifughe, ma la stessa pol. estera dei vari stati è risultato di varie influenze anche contrapposte da vari attori "nazionali".
      Aggiungiamo a ciò il relativamente nuovo o perlomeno in forte crescita recente, fenomeno di gruppi di interesse transnazionali e postnazionali, e il quadro si complica ulteriormente.

      Le visioni manichee su Germania cattiva/Usa buoni o viceversa, non fanno che alimentare la confusione.

      Il mio modestissimo parere è che la Dott.Tampieri e altri lettori abbiano ragione sulle dinamiche interne all'Eurozona, che sia a quasi esclusiva direzione egemonica tedesca ormai è evidente anche alle capre.
      Al contempo ciò non significa che "i amerigani" non influenzino pesantemente la pol.estera europea, trascinando doppiamente sia singole elite nazionali sia istituzioni comunitarie nelle loro egoistiche avventure internazionali.

      Soros non è espressione della pol. estera propriamente Statunitense, bensì membro e espressione ben visibile di interessi sovranazionali da parte di attori privati con ben chiara visione programmatica in ottica poststatuale e postnazionale, i quali utilizzano sì attori statuario-nazionali ma altresì prediligono O.N.G., media, org. religiose, o in genere "private".


      Jorge Immanuél De Minesota

      Elimina
    5. Si, è un troll. E anche abbastanza STUPIDO.

      Chinacat

      Elimina
    6. Anonimo18:01

      Tu invece da troll di maggioranza, in questo blog , credi che sia tutta colpa dei teteschi che sono gli unici a guadagnarci con l'euro, i francesi , proprio non ci guadagnano, gli americani nemmeno, nevvero ?

      ah... aspetta, lo stupido sarei io, eh...
      con il tuo liguaggio aggressivo e fideisticamente intollerante, ti sei rivelato fin dall'inizio un troll...
      magari cianci pure di sovranità e democrazia, e non ti rendi conto che un Paese occupato militarmente, non può essere realmente ne democratico ne sovrano, alla facci della stupidità...


      P.

      Elimina
    7. Anonimo11:38

      Acc...ma perchè non ho subito associato queste insulsaggini piddine al più noto troll, Palma dOro per "simpatia" e "profondità d'analisi",circolante in rete?Scommettiamo che P. sta per Peter,nome di battaglia completo Peter Yanez?Se è così,e tutto mi fa pensare che ho ragione, devi ringraziare la signorilità dell'autrice di questo Blog,io con quelli come te non sarei tanto ospitale.Di propagandisti del Minculpop tedesco ne abbiamo piene le tasche e poi i tuoi peana al Quarto Reich sono vomitevoli,di una tale incultura dei fatti realmente accaduti che è persino inutile sprecare tempo a replicare, proprio perchè il tuo compitino è questo:mistificare,mistificare fino a far credere che quello scritto e propalato ossessivamente, diverrà vero e inoppugnabile(Goebbels docet);eppure dovresti saperlo bene che nel bosco di faggi non finiscono solo gli oppositori del Reich,ma per ricaduta diciamo così,naturale, anche i collaborazionisti.Luciano

      Elimina
    8. Anonimo16:53

      scriva quel che Le pare, tanto se non son un sostenitore ufficiale della linea politica di questo blog, mi bannano, poiche già solo avere pareri discordanti si viene tacciati di trollismo, inesistente nella sostanza, e se esistesse consisterebbe nel rispondere a tono ai sostenitori della ilinea politica o politicante di questo blog....

      Elimina
    9. Anonimo02:31

      Bene,ora ne ho la certezza,sei davvero uno "spartano",e neanche tanto bravo a mimetizzarti.Non ti hanno insegnato che per fare il troll di partito è necessario un bagaglio minimo di conoscenza dell'avversario che si vuol contrastare,in modo tale da non sembrare eccessivamente ridondante e facilmente decrittabile?Da quando Bagnai ha meritoriamente scoperchiato quel pentolone maleodorante degli addetti alla propaganda eurista,è stato tutto un florilegio di finti antimperialisti a senso unico che decantano le virtù, innocenti of course,della patria di Goebbels e Mengele.Qualcuno,molto tempo fa scrisse profeticamente che la Storia si ripete sempre due volte, la prima in tragedia,la seconda in farsa ,e lo scrisse proprio uno che quella nazione conosceva molto bene,al contrario di altri.Luciano

      Elimina
  13. Anonimo22:19

    la Grecia, la Grecia... che l'Ucraina riguarda il neocolonialismo USA, in america latina...eh...
    che la Germania contro i suoi interessi economici stranamente si è subito e parrebbe contro voglia appiattita sulle ""posizioni"" o meglio imposizioni USA ... che strano tipo di 4° Reich e di 3a guerra mondiale potrebbere essere , quelli imposti dagli USA contro la Russia, contro gli interessi anche economici dell'Europa...ma si sa la UE si è subito appiattita sulle (im)posizioni NATO, notoriamente comandata dalla Merkel ... così è la sembrerebbe essere la vita, al di fuori delle preci e dei libri di Bagnai ...

    RispondiElimina
  14. Anonimo09:37

    "La questione preoccupa non poco la politica americana che cerca di tenere insieme l’Ue, possibilmente facendola confluire nel Ttip, agitando gli spettri del nemico esterno. Russo o islamico, il nemico esterno sembra essere l’ultima spiaggia per evitare lo sfaldamento caotico dell’Ue."


    http://www.formiche.net/2014/10/29/ecco-perche-si-avvicina-la-fine-dellue/


    Stranissimo sembra che dalla zona euro non traggano vantacci solo i cattivissimi teteschi... guarda un po' ...

    P.

    RispondiElimina
  15. Anonimo09:49

    Renzi, quello che parla spesso English e non Deutsc ...


    http://veritaedemocrazia.blogspot.it/2014/10/tweet-e-manganello-le-politiche-del.html

    P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10:03

      giusto perche è tutta colpa dell'euro e che bisogna solo GENERICAMENTE USCIRNE... :

      "Prendiamo per esempio la polemica sull'Euro … la stiamo affrontando come causa di divisione.
      In base a questa differenza di visione, per altro pretestuosa ed esagerata nei termini, stiamo allontanandoci e ponendo le basi per una separazione, di fatto … irrimediabile.
      Quasi che dipendesse davvero da noi la permanenza o l'uscita dall'Euro del nostro paese, quasi che la nostra posizione determinasse, in qualche modo la scelta di fondo.
      Quasi che la voce di un manipolo di sognatori utopisti avesse un qualche peso laddove tutto si decide e si fa.
      Ma non solo, questa polemica sull'Euro ci distoglie dalla miriade di obbiettivi intermedi, comuni, realizzabili a portata di mano. Dalla discussione sulle alleanze, sulla politica militare e finanziaria del nostro paese e dell'Unione. Dall'impegno alla formazione di un'alleanza di fatto dei paesi mediterranei, da una politica di controinformazione e di proposta sulle energie, sull'ambiente, sulla decrescita, sulla sostenibilità. Una lotta senza quartiere agli OGM, Alla politica dei Grandi Lavori, alla gestione finanziaria ed elitaria del Mostro Europeo, tutte tappe indispensabili, condivisibili, qualsiasi sia la scelta finale ...ma no preferiamo litigare sui termini “Fuori o dentro l'Euro”.
      Fatto di cui per altro ci frega pochissimo perché pochissimo cambierebbe nella struttura di potere, che senso avrebbe infatti che fosse Lira od Euro se la struttura di potere che li sfrutta e li usa non si modificasse punto?
      E se per uscire dall'Euro in modo giusto e favorevole agli interessi popolari è necessario, indispensabile un profondo cambiamento di struttura sociale e di modo di vedere e di intendere …. allora dove sta la causa di cotanta discussione? Non è forse condivisibile da tutti un percorso che comprenda una profonda ridiscussione e messa in dubbio del Mostro Europeo così com'è attualmente … e mentre siamo per strada, parlando e condividendo il pane...non potremmo ricomporre questo orrendo, stupidissimo busillis sulla moneta?
      Ma noi non discutiamo affatto degli innumerevoli obbiettivi intermedi assolutamente condivisibili che ci porterebbero a contare abbastanza da essere , realmente, determinanti in questa scelta.
      Giochiamo con l'equivoco, quasi che uscire dall'euro senza un retroterra di mutamento sociale e strutturale fosse possibile senza trovarsi inesorabilmente a destra, ma attenzione questo lo sanno e lo dicopno tutti sovranisti e non … ma allora dove sta la causa di tanta viusceralità? Di tanto disprezzo? Di tanta distanza? Nel locale, nei territori la pregiudiziale non è l'Euro, ma l'alleanza coin il PD … più o meno velata e questa non dipende affatto dalle posizioni sull'Europa, ma piuttosto dalla pesantezza di deretani leaderistico dirigenziali troppo abituati alla comodità di facili poltrone spartite. E gli scontri epocali, tanto per parlare anche d'altro, fra Sel e Rifo a cosa servono, allo stato, se non a stabilire chi debba sedere in queste stesse poltroncine d'alleanza degli enti locali?
      È dunque questa la causa delle polemiche?
      Chi debba allearsi con il mostro … costi quel che costi ... "

      http://veritaedemocrazia.blogspot.it/2014/09/dico-la-mia-anche-se-ha-poco-peso-sulla.html

      P.

      Elimina
  16. Anonimo10:06

    come dire ...


    "In quanto ai propagandisti d'imbecillità quelli del fuori dall'Euro subito, domani … senza se e senza ma … quelli che oggi il nemico e l'Euro e domani la cicoria … Bhè conosco un sacco di no euro serissimi e preparati che li reputano degli imbecilli, pseudo leghisti … e contro la stupidità, riprendendo mol to liberamente una frase di Shiller, nulla possono nemmeno gli dei."


    P.

    http://veritaedemocrazia.blogspot.it/2014/09/dico-la-mia-anche-se-ha-poco-peso-sulla.html


    RispondiElimina
  17. P. stai spammando. Sai cosa succedere agli spammatori, vero?

    RispondiElimina
  18. Anonimo11:50

    non sto spammado, mi espimo più o meno come i commentatori qui sopra, e sto suggerendo, come fa Lei, riflessioni un po' meno banali del : euro cattivo , teteschi nassisti, ma forse qui da lei questo non si può dire, la linea di questo blog sembra essere quella banale del:
    euro cattivo , teteschi nassisti.
    con buona pace della democrazia e del benessere economico.

    Io non spammo, ripeto, mi esprimo con i toni dei commentatori qui sopra, ma la PENSO DIVERSAMENTE,PROBABILMENTE QUESTO PER VOI È SPAM, COSÌ COME SAREBBE PARLARE DI LEGHISMO IN UN BLOG PIDDINO...

    non ho delle verità assolute ed univoche in tasca, quelle sembrate averle voi e Bagnai, che da 5 anni fa l'eroe anti euro, da quel che si vede... eh, il nassismo e la Gesinnustrafrecht....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo11:53

      errata corrige....


      "Gesinnungstrarecht"


      P.

      Elimina
  19. Anonimo12:16

    oh, le crisi anche economiche mondiali ( qundi anche europee ??) ...

    http://byebyeunclesam.wordpress.com/2014/10/15/latlantismo-e-un-totalitarismo-2-parte/



    P.


    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...