martedì 16 ottobre 2007

Il prete di campagna e il prete di città

Volenti o nolenti è questa l'immagine delle nuova sinistra italiana e il bello è che questi due bei pretoni qualcuno continua ancora a vederli nella luce rossastra del comunismo, manco fossero due bolscevichi all'assalto del Palazzo d'Inverno.
Vedi, ad esempio, l'immediato due di picche arrivato con il FedEx oggi da Arcore. "Nessun dialogo con il PD", dice perentorio Berlusconi, "Prodi se ne deve andare", tié.

Ben vi sta, credevate che bastasse gettare alle ortiche le vecchie bandiere rosse e tanticchia di dignità per farvi accettare nei salotti buoni e per scendere ancora più a patti con il Demonio. Vi siete cosparsi il capo di cenere e loro ci hanno pure pisciato sopra. Tanta fatica, tanto sbattezzo per niente.
Perchè se disfare due partiti e mandare a puttane decenni di storia della sinistra non serve a rendere più governabile il paese la cosa sa di fenomenale presa per il culo.

Franca ieri mi faceva notare che Walter Veltrony è il segretario del partito che non c'è. E' vero. Pensa se, per un qualsiasi motivo dovesse saltare l'accordo tra Margherita e DS e ognuno rimanesse per i cavoli propri, come quei matrimoni che saltano all'ultimo momento, perchè lui è gay e finalmente ha avuto il coraggio di dirlo. Dopo Giovanni senza terra avremmo Walter senza partito.
Ite, partito democratico est.

8 commenti:

  1. Proprio oggi ho letto dell'incontro di "Veltroni con il segretario dei ds Piero Fassino" e mi sono detto: qui c'è qualcosa che non quadra...

    OT: non ci volevo credere fino a quando non l'ho visto con i miei occhi: "L'album di famiglia" del manifesto esiste veramente!!! 8O

    RispondiElimina
  2. Il governo si sarebbe rafforzerà solo quando 20/30 senatori della cdl cambiano parrocchia...

    RispondiElimina
  3. Ciociole, ciociole...

    Pensatoio

    RispondiElimina
  4. E' tutta una farsa tra l'altro con percentuali minori rispetto a prima quindi..non il grande partiro del centro sinistra ma un partito che per nascere ne ha moltiplicati altri 5 tutti a sinistra! Bell'esempio di razionalizzazione della politica e dei partiti! Il nuovo! Infatti Veltroni é nato ieri....tutto ridicolo!

    RispondiElimina
  5. ma pensa te, ho appena postato un confronto, con relativi voti, fra Guzzanti e Crozza anch'io, solo che da me entrambi veltroneggiavano. Sono assolutamente d'accordo sul carattere profetico di Guzzanti, e l'immagine -sia quella letteraria che quella jpg- dei due preti è fantastica,

    veramente veramente un bellissimo post, chiaro e lucido come pochi

    RispondiElimina
  6. Ma la favola non parlava di topi? Ma forse è la stessa cosa.
    Il Prodi-semaforo della Guzzanti me lo ricordavo ed è una che mi è sempre piaciuta!

    RispondiElimina
  7. Uh questo sì che è rispolverare, ancora mi ci sganascio!

    RispondiElimina
  8. con questi alla guida della sinistra, propenderei per un bella kasko!

    RispondiElimina

SI PREGA DI NON LASCIARE COMMENTI ANONIMI MA DI FIRMARSI (anche con un nome di fantasia).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...